Come creare un account Gmail per un bambino

modificare password gmail

Quando i tuoi figli sono pronti per iniziare a utilizzare la posta elettronica, vuoi essere sicuro che lo facciano in modo sicuro. Scopri come configurare un account Gmail per un bambino con questa guida.

Ricordi il tuo primo account di posta elettronica? Potresti persino usarlo ancora, nutrendo continui rimpianti per la terribile scelta del nome utente che hai fatto in passato.

Se hai figli, configurare il loro primo account di posta elettronica è un grosso problema. Come genitore, vuoi essere sicuro che siano al sicuro online.

Ecco perché configurare un account Gmail per un bambino è una buona idea. Configurando un account Gmail per tuo figlio, puoi gestirlo per suo conto e assicurarti che sia configurato per tenerlo al sicuro.

Se tuo figlio è pronto per il proprio account di posta elettronica, ecco come configurare un account Gmail per un bambino.

Che cos’è un account Gmail per un bambino?

L’account Gmail di un bambino è un account gestito da un adulto anziché direttamente dal bambino. Nella maggior parte dei paesi, i bambini possono gestire il proprio account dall’età di 13 anni, anche se questo limite è più elevato in alcuni paesi.

Un account per bambini ha molte delle stesse funzionalità di un account Gmail per adulti. Tuttavia, ha alcune restrizioni per proteggere i tuoi figli.

Queste restrizioni includono:

  • Annunci: Gmail non pubblicherà annunci né elaborerà i messaggi di tuo figlio per scopi pubblicitari
  • Inoltro: non è possibile inoltrare e-mail da un account bambino a un altro account
  • Offline: i bambini non possono accedere alle proprie e-mail a meno che non siano online
  • Delega: non è possibile concedere a qualcun altro l’accesso per leggere, inviare o eliminare le proprie email
  • Spam: tutti i messaggi identificati come spam non vengono recapitati all’account; non esiste una cartella spam.

In qualità di genitore, puoi anche gestire le impostazioni sulla privacy di tuo figlio, impostare filtri per i contenuti per servizi come Ricerca e Google Play e limitare il tempo di utilizzo su dispositivi Android o Chromebook.

Come configurare un account Gmail per un bambino su un computer

Puoi configurare un account Gmail da qualsiasi computer o dispositivo mobile. Avrai bisogno del tuo account Gmail per farlo.

Per configurare un account Gmail per un bambino su un computer o dispositivo mobile:

  1. Vai su google.com/signup.
  2. Inserisci il nome e il cognome del bambino per il quale stai configurando l’account.
  3. Scegli un nome utente. Se il nome è già in uso, ti verrà chiesto di selezionare un’opzione diversa.
  4. Inserisci una password per l’account e reinserirla per confermare. La password dovrà utilizzare almeno otto caratteri e includere un mix di lettere, numeri e simboli.
  5. Fai clic su Avanti.
  6. Aggiungi un numero di telefono e un indirizzo email di recupero facoltativi. Idealmente, usa la tua e-mail, poiché è necessaria per recuperare l’account se dimentichi la password.
  7. Inserisci la data di nascita di tuo figlio.
  8. Se lo desideri, inserisci il sesso di tuo figlio e fai clic su Avanti.
  9. Inserisci l’account e-mail per adulti che desideri utilizzare per gestire questo nuovo account per bambini e fai clic su Avanti.
  10. Accedi al tuo account per adulti.
  11. Leggi le informazioni sull’account che stai creando.
  12. Se desideri continuare, seleziona le due caselle in fondo alla pagina e fai clic su Accetto.
  13. Vedrai informazioni su ciò che i genitori possono gestire. Fai clic su Avanti.
  14. Scegli se utilizzare la personalizzazione rapida o selezionare la personalizzazione manuale se desideri decidere quali impostazioni utilizzare. Fai clic su Avanti per continuare.
  15. Una volta impostata la personalizzazione, leggi i termini e le condizioni e, se sei ancora convinto di creare l’account, fai clic su Accetto.
  16. Avrai la possibilità di invitare un altro genitore a gestire l’account con te. Inserisci il suo indirizzo email se lo desideri, oppure fai clic su Ignora se non lo desideri.
  17. L’account Gmail di tuo figlio è ora configurato.

Come configurare un account Gmail per un bambino nell’app Family Link

Puoi anche configurare un account Gmail per un bambino direttamente tramite l’app Family Link. Questa è un’app che puoi utilizzare per monitorare e supervisionare l’account Gmail di tuo figlio.

Per configurare un account Gmail per un bambino nell’app Family Link:

  1. Scarica e installa l’app Family Link.
  2. Apri l’app e accedi con il tuo account Gmail.
  3. Fai clic sull’icona Menu.
  4. Seleziona Aggiungi figlio.
  5. In “Tuo figlio ha un account Google” seleziona No.
  6. Fai clic su Avanti.
  7. Inserisci il nome di tuo figlio e fai clic su Avanti.
  8. Inserisci la sua data di nascita e, se lo desideri, il suo sesso. Fai clic su Avanti.
  9. Seleziona un indirizzo Gmail o creane uno.
  10. Crea una password complessa. Deve includere almeno otto caratteri tra cui lettere, numeri e simboli.
  11. Inserisci l’indirizzo email del tuo account per adulti.
  12. Leggi le informazioni e, se desideri procedere, seleziona le caselle e fai clic su Accetto.
  13. Accedi al tuo account.
  14. Leggi le informazioni che puoi gestire come genitore, quindi fai clic su Avanti.
  15. Scegli le opzioni di personalizzazione e confermale quando hai finito.
  16. Leggi i termini e le condizioni e fai clic su Accetto.
  17. Il tuo account Gmail per un bambino è ora creato. Puoi gestire l’account online o tramite l’app Family Link.

Proteggi i tuoi figli online

Imparare a configurare un account Gmail per un bambino è un modo per assicurarti di poter assumere un certo controllo su come tuo figlio interagisce online. Ti dà il potere di supervisionare il modo in cui usano il loro account Gmail per mantenerli protetti.

Ci sono molte altre cose che puoi fare per proteggere i tuoi figli online.

Ad esempio, puoi impostare i controlli parentali sulle loro console di gioco. Puoi anche configurare i controlli parentali su Windows 11 per tenere traccia dell’utilizzo delle app e bloccare l’accesso a siti Web dannosi.

Torna in alto