Cos’è VoLTE e come puoi disattivarlo?

VoLTE sta per Voice Over LTE, dove LTE significa evoluzione a lungo termine. Come suggerisce il nome, VoLTE è una chiamata vocale effettuata su una rete 4G LTE. Ti consente di effettuare una chiamata tramite la tua rete LTE anziché la rete “standard”.

VoLTE rende le tue chiamate vocali più chiare e di alta qualità. Consente inoltre di utilizzare i dati internet per effettuare chiamate diverse dal download o dalla navigazione sul web.

5 vantaggi dell’utilizzo di VoLTE

La maggior parte degli smartphone ora supporta VoLTE e quasi tutti gli operatori di rete forniscono supporto VoLTE in tutto il mondo.

Se il tuo telefono non supporta VoLTE, puoi cambiare smartphone o attendere un aggiornamento software che potrebbe portare questa funzionalità.

Inoltre, se il tuo smartphone non lo supporta, potresti notare che non puoi utilizzare dati e voce contemporaneamente. Ecco come aiuta VoLTE.

Durante una chiamata VoLTE, puoi utilizzare i tuoi dati per chiamare e navigare contemporaneamente. VoLTE si è rivelata una delle migliori funzionalità per migliorare le chiamate vocali in tutto il mondo.

Insomma, offre molteplici vantaggi. Ecco i principali:

Qualità della chiamata ad alta definizione

Il vantaggio più significativo del 4G VoLTE è la migliore qualità delle chiamate. Puoi comunicare chiaramente con gli utenti durante le chiamate vocali.

Sebbene la qualità delle chiamate delle precedenti generazioni di rete come 2G e 3G non fosse ad alta definizione, 4G VoLTE offre una qualità delle chiamate tre volte migliore rispetto al 3G e fino a sei volte quella del 2G.

Buona durata della batteria

Potresti aver notato che senza VoLTE, la tua rete 4G passa a 3G ogni volta che effettui chiamate, facendo sì che lo smartphone utilizzi più batteria del solito. Con VoLTE, il tuo telefono non passa al 3G anche se sei in chiamata, risparmiando la durata della batteria.

Maggiore copertura e migliore connettività

Sarai sorpreso di sapere che le chiamate VoLTE possono connettersi fino a due volte più velocemente dei segnali 2G o 3G. Inoltre, ora il 4G è ampiamente disponibile in tutto il mondo.

Il 4G opera su uno spettro di 800 MHz, che ha una portata maggiore rispetto allo spettro 2G o 3G. Questo spettro può persino penetrare oggetti enormi, cosa che le generazioni precedenti hanno faticato a fare.

Quindi, anche se sei nel seminterrato o all’ultimo piano, avrai una connessione di rete. Pertanto, anche se VoLTE dipende da questo spettro per fornire una migliore copertura e una migliore connettività, la rete disponibile è più ampia.

Multitasking

Senza VoLTE, la tua rete 4G diventa 3G per le chiamate che ti impediscono di utilizzare internet veloce durante le chiamate. Con 4G VoLTE, questo non accade.

La tua rete 4G rimane la stessa e ti consente di utilizzare i tuoi dati tra una chiamata e l’altra. Puoi navigare sul web, scaricare file multimediali e altro durante le tue chiamate VoLTE.

Videochiamate su VoLTE

Puoi anche effettuare videochiamate tramite VoLTE con un consumo di dati minimo. Di solito, devi scaricare app di terze parti come Skype, Google Meet, Zoom, ecc., Per le videochiamate.

Ma con 4G VoLTE, non è necessario installare nessun’altra applicazione. I telefoni compatibili con 4G VoLTE ottengono il supporto per le videochiamate integrato nel loro sistema di chiamata.

Limitazioni dei Servizi VoLTE

Limitazioni alle chiamate HD

Sebbene le chiamate VoLTE forniscano chiamate a definizione più elevata, questa funzione è limitata alle chiamate effettuate solo tra due telefoni abilitati VoLTE. Se uno smartphone è abilitato VoLTE e l’altro no, la chiamata sarà di qualità standard e non HD.

Richiede internet

Le chiamate VoLTE richiedono una connessione dati o un segnale 4G per funzionare. In caso contrario, non sarai in grado di effettuare chiamate HD o utilizzare internet.

Necessario supporto per il ricevitore

Per abilitare i servizi VoLTE, il tuo dispositivo deve essere compatibile. Molti utenti non hanno i servizi VoLTE abilitati sul proprio smartphone. Mentre alcuni smartphone ricevono il servizio con un aggiornamento, molti vecchi modelli sono incompatibili con VoLTE.

Come attivare o disattivare VoLTE sul tuo smartphone

Abilitare e disabilitare VoLTE sul tuo smartphone è un processo semplice e non richiede nient’altro che il tuo smartphone. L’unico requisito è che il telefono supporti il ​​4G VoLTE.

Le società di telecomunicazioni e smartphone a volte si riferiscono alle chiamate VoLTE come chiamate HD. Quindi, se il tuo telefono ha un’opzione di chiamata HD, dovresti tenerlo a mente.

L’icona VoLTE1 sul tuo smartphone significa che la chiamata VoLTE (Voice over LTE) è attiva per la SIM 1. Nel frattempo, VoLTE2 indica che la stessa funzione è attiva per la SIM 2 sul tuo dispositivo. Ecco come disattivare le chiamate VoLTE su uno smartphone.

Come disattivare VoLTE su Android

Per disattivare VoLTE, il tuo telefono dovrebbe aver abilitato VoLTE. Puoi verificarlo cercando l’icona VoLTE nella barra di notifica in alto insieme alle reti di chiamata.

Ora vai su Impostazioni e cerca Connessione > Reti mobili (questo può variare a seconda del tuo smartphone).

Tocca la tua SIM principale. Trova il pulsante di attivazione/disattivazione VoLTE e disattivalo. Adesso è disabilitato. Per abilitarlo di nuovo, puoi seguire i passaggi al contrario.

Come disattivare VoLTE su iOS

Gli utenti iPhone possono trovare l’opzione nelle opzioni Dati cellulare. Nota che il modo in cui abiliti/disabilita VoLTE sul tuo iPhone può variare se il tuo dispositivo ha due schede SIM installate.

Vai su Impostazioni > Cellulare > Opzioni dati cellulare > Voce e dati e da lì abilita l’opzione VoLTE. In alternativa, vai su Impostazioni > Dati mobili > Opzioni dati mobili > Voce e dati e tocca Abilita LTE.

Dovresti aggiornare il tuo telefono per effettuare chiamate VoLTE?

Nonostante siamo in un mondo pieno di tecnologia, alcuni smartphone non supportano le chiamate abilitate VoLTE. Diversi smartphone e società di telecomunicazioni forniscono funzionalità VoLTE tramite aggiornamenti software.

Diversi vettori hanno già interrotto i servizi 3G, il che non lascia altra scelta agli utenti. Quindi, se stai cercando una migliore connettività e prestazioni di chiamata, l’aggiornamento a uno smartphone abilitato al VoLTE è una buona idea.

Conviene usare VoLTE?

L’assorbimento globale di VoLTE continua ad aumentare. Tuttavia, dovresti considerare i costi associati all’utilizzo delle connessioni dati per effettuare chiamate. Queste chiamate consumano le tue indennità, usandole più velocemente di quanto potresti aspettarti.

Inoltre, molti provider di rete stanno passando a Wi-Fi Calling, che funziona su Wi-Fi anziché su reti dati. In un momento in cui l’adozione di massa del 5G è dietro l’angolo, potresti vedere nuove tecnologie che sostituiscono i servizi di chiamata VoLTE e Wi-Fi.