Coronavirus, Trump annuncia i tele-comizi per evitare contagi

L’America continua ad essere il Paese più colpito dalla pandemia del Coronavirus con un boom di contagi giornalieri. Proprio per questo motivo, per evitare che i tragici numeri registrati ogni giorni si incrementino, il presidente Trump ha deciso di dare il via ai “tele-comizi”.

Donald Trump infatti ha annunciato che finché ci sarà la pandemia la sua campagna non organizzerà più i raduni che eravamo abituati a vedere ma degli eventi in streaming in via telematica.

Nel primo incontro virtuale, Trump ha dichiarato: “Voglio stare con voi, e questo sistema sostituirà i comizi che tanto amiamo. Li chiameremo ‘Trump Rallies’ e avremo lo stesso un sacco di gente online a seguirci”.