Coronavirus, Speranza: “Tutelare l’Italia, situazione preoccupante nel mondo”

Il Coronavirus non è sparito ma continua a contagiare sempre più persone. Si è arrivati infatti ad oltre 16 milioni di casi nel mondo, con una crescita giornaliera che non accenna a placarsi.

La situazione è critica specialmente in alcune parti del globo e i dati rilevati fanno temere il ministro della Salute, Speranza, che sul suo profilo Facebook scrive:

“Il numero di nuovi casi nel mondo continua a crescere in modo preoccupante. Dobbiamo tutelare il nostro Paese dentro un quadro internazionale che sta peggiorando. Viviamo in un solo pianeta. Questa battaglia si vince con determinazione e solidarietà”.

Nel frattempo si fa molta attenzione agli spostamenti dovuti alle vacanze estive e solo da qualche giorno è stata indotta un’ordinanza che prevede la quarantena obbligatoria per i cittadini che negli ultimi 14 giorni abbiano soggiornato in Romania e Bulgaria.