Coronavirus, Salvini: “Assurdo, italiani chiusi in casa e clandestini liberi di sbarcare”

Il leader della Lega Matteo Salvini
Il leader della Lega Matteo Salvini

Qualche ora fa Matteo Salvini ha pubblicato sui suoi profili social un nuovo messaggio sulla vicenda degli sbarchi nei porti italiani.

Il leader della Lega ha commentato l’arrivo di un barcone con 100 migranti a Pozzallo, comune in provincia di Ragusa, in Sicilia. Di seguito le parole del politico (in fondo il post originale):

“Italiani chiusi in casa, clandestini liberi di sbarcare.
Sono arrivati anche oggi in 100 a Pozzallo, dove è già in quarantena un immigrato sbarcato in Sicilia col virus.
Verranno trasferiti in un altro centro della provincia, mentre i trafficanti di esseri umani si fregano le mani per il business che prosegue indisturbato. Assurdo.”

Le parole del sindaco di Pozzallo

Il primo cittadino del paese siciliano, Roberto Ammatuna, ha voluto spendere qualche parola in merito a questa vicenda: “È noto a tutti, che nel nostro hotspot in questo momento si trovano 50 migranti, di cui uno positivo al covid-19. È evidente che se dovesse essere Pozzallo il porto di sbarco dei migranti, mi batterò con tutte le mie forze per farli trasferire in un altro centro.