Coronavirus, presidente Conte: la strategia del Governo in 5 punti

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Nella giornata di ieri pomeriggio si è tenuta una nuova riunione nella Camera dei Deputati, nella quale Giuseppe Conte ha parlato ampiamente della strategia del Governo per la fase 2.

In Senato il presidente del Consiglio, ha illustrato le direzioni che il Governo vorrà prendere per contrastare l’epidemia del Coronavirus. Di seguito riportiamo le sue parole e in fondo il video del suo discorso.

La strategia del Governo in 5 punti

  1. Mantenere e far rispettare a tutti i livelli le misure per il distanziamento sociale, promuovere l’utilizzo diffuso dei dispositivi di protezione individuale fino a quando non saranno disponibili una specifica terapia e un vaccino;

  2. Rafforzare le reti sanitarie del territorio come arma principale per combattere il virus, con particolare attenzione a case di cura, residenze sanitarie assistenziali ove si è verificata purtroppo un’esplosione incontrollata dei contagi;

  3. Intensificare in tutto il territorio la presenza di Covid-Hospital come strumento fondamentale della gestione ospedaliera dei pazienti. La presenza di strutture dedicate esclusivamente al COVID-19 riduce notevolmente il contagio per gli operatori sanitari e per i pazienti;

  4. Uso corretto dei test, sia tampone e sia i test sierologici (analisi del sangue), al fine di predisporre un piano nazionale che potrà fotografare lo stato epidemiologico del nostro Paese. Al riguardo il 17 aprile è stata indetta dal commissario Arcuri, su richiesta del Ministero della Salute, una gara di procedura semplificata di massima urgenza per la fornitura di kit reagenti per effettuare 150mila test;

  5. Rafforzamento della strategia di mappatura dei contatti sospetti.