Coronavirus, porta a spasso il criceto: “Ha bisogno di distrarsi, era irascibile”. Denunciato

In questo periodo di quarantena forzata aumentano di giorno in giorno gli episodi bizzarri in Italia: dopo l’uomo che ha portato in giro al parco il suo pappagallo, arriva a Modena una persona che ha deciso di passeggiare con un criceto nella gabbietta, noncurante delle norme in vigore.

E’ stato fermato dagli agenti in un parco di Carpi e, colto sul fatto, si è giustificato agli agenti dicendo “L’ho portato a prendere una boccata d’aria, ha bisogno di distrarsi, è diventato irascibile a stare in casa”.

La denuncia e la multa

Una giustificazione che comunque non ha lasciato scampo all’uomo, che ha ricevuto una denuncia e anche una multa per aver violato la quarantena ed essere entrato, inoltre, in un parco il cui accesso era stato vietato dalle forze dell’ordine.