Coronavirus, nonno Liberato mette cesto davanti casa sua con cibo per tutti | FOTO

Stiamo per parlarvi di una splendida iniziativa del signor Liberato Chiugi, un nonno che vive a Colli, una frazione di Monte San Giovanni Campano, in provincia di Frosinone.

L’ottantenne ha messo davanti casa sua un cesto con un cartello “Non andare a dormire senza mangiare. #andratuttobene” in cui si possono trovare generi alimentari per chi non ha la possibilità di acquistarli durante il periodo del Coronavirus.

Le parole di questo signore, a La vita in diretta su Rai1, hanno commosso tutti:

“Mi è venuta questa idea perché io ho sofferto la guerra. Mia madre aveva 5 figli, senza marito. Abbiamo sofferto. Perciò ho avuto questa idea di farlo per gli altri e non farli soffrire. Conosco padri di famiglia che hanno 3/4 figli e non hanno da mangiare. Sembra di essere in guerra, molta gente non può comprarsi da mangiare perché non si lavora. Facciamo questo sacrificio per gli altri.”

Una bellissima iniziativa di questo nonno che merita senz’altro tutta la nostra gratitudine! Qui sotto potete trovare le foto del suo bellissimo gesto. Chi vuole può ascoltare le sue parole cliccando su questo link e andando col cursore a 1h e 26.