Coronavirus: il vaccino è vicino, lo afferma Trump

Dopo quasi sei mesi dall’emergenza mondiale iniziata in Cina lo scorso gennaio, la situazione sul panorama mondiale non sembra migliorare di molto con numerosi casi positivi registrati ogni giorno.

Proprio per questi motivi la ricerca del tanto attesto (e sperato) vaccino ancora non ha trovato una soluzione valida e utilizzabile nell’immediato.

Coronavirus: il vaccino è vicino, lo afferma Trump

Il presidente degli Stati Uniti d’America, Donald Trump, ha dichiarato, in un’intervista alla prestigiosa e autorevole emittente televisiva Fox: “Siamo vicini a un vaccino” per il coronavirus.

Se mai dovesse arrivare significherebbe una grossa svolta nella lotta al Covid-19, in quanto nelle ultime 24 ore gli Usa hanno registrato altri 840 morti su oltre 2,16 milioni di casi.