Coronavirus, dal 4 Maggio si potranno celebrare i funerali

Con le nuove normative disposte per la Fase 2, chi ha perso i propri cari potrà celebrare i funerali in Chiesa, rispettando però delle precise regole. Il Coronavirus purtroppo ha stroncato oltre 27 mila persone, che ancora non hanno ricevuto l’estremo saluto.

A partire dal 4 Maggio sarà possibile celebrare funerali solo con un massimo di 15 persone, legate strettamente al defunto, senza disseppellire la bara e senza portare le ceneri del defunto.

Le norme da rispettare per i funerali

Bisognerà comunque mantenere la distanza di sicurezza evitando contatti fisici, assembramenti a fine cerimonia e svolgere la funzione in tempi brevi. Ovviamente rimangono proibiti i cortei funebri.