Coronavirus: Cina approva il primo vaccino

Potrebbe arrivare presto una svolta nel caso di un ritorno più evidente alla pandemia: la Cina ha approvato il suo primo vaccino contro il Covid-19, dal nome Ad5-nCoV.

Il farmaco è stato sviluppato da CanSino Biologics con l’Istituto di biotecnologia dell’Accademia delle scienze mediche militari. E’ possibile che presto se ne produrranno migliaia di dosi nel caso di un ritorno della pandemia, ha spiegato precisato la China National Intellectual Property Administration.

L’approvazione, ricevuta l’11 agosto scorso ma resa nota solo ora, “è un’ulteriore conferma dell’efficacia e della sicurezza” del prodotto messo a punto, ha detto in una nota il gruppo di Tianjin.

Dopo l’annuncio da parte di Putin di un vaccino nato in Russia, arriva quindi una nuova speranza per il mondo intero, proprio lì dove il Coronavirus ha iniziato la sua diffusione.