Coronavirus: chiuse tutte le discoteche e obbligo mascherine dalle 18 alle 6

Ieri pomeriggio si è tenuta una riunione tra il Governo e le Regioni per prendere una decisione univoca sulla chiusura delle discoteche e non far andare le regioni in ordine sparso. Da nord a sud tutte le discoteche saranno chiuse, in accordo al dpcm del 7 agosto, e restano chiuse anche le attività da ballo, sia all’aperto che al chiuso.

Inoltre, la nuova ordinanza ha previsto l’obbligo delle mascherine all’aperto dalle 18 alle 6 nei luoghi in cui non si potrà rispettare la distanza interpersonale di almeno un metro. La decisione del Governo arriva dopo giorni in cui i contagi da Coronavirus stanno facendo innalzare la curva epidemiologica.

La preoccupazione va anche all’apertura delle scuole, che dovrebbero ricominciare la loro attività a partire dal 14 settembre. Meno di un mese quindi e gli studenti dovrebbero far ritorno in classe. I dati degli ultimi giorni però non sono ottimistici e si potrebbe arrivare ad un’ulteriore stretta.