Coronavirus, Boris Johnson ora negativo. Ecco la villa in cui passerà la convalescenza

Il primo ministro degli Stati Uniti, Boris Johnson, è stato dimesso ieri dall’ospedale di St. Thomas dove era ricoverato da qualche settimana.

Fin dalla positività, le condizioni di Johnson erano gradualmente peggiorate fino a costringere i medici a doverlo ricoverare in terapia intensiva. Il ministro ha poi iniziato una lenta guarigione e adesso dovrà stare in isolamento per qualche settimana. Ma prima ha voluto esprimere la sua gratitudine ai medici.

La villa in cui Boris Johnson trascorrerà l’isolamento

Boris Johnson, a cui è stato effettuato un altro tampone risultato negativo, passerà la sua quarantena nella villa che potete vedere nel filmato qui sotto. Si tratta della sua residenza di campagna, Chequers, nel Buckinghamshire, riservata ai capi di governo britannici.