Coronavirus, 5 ragazzi del Salento positivi dopo viaggio in Grecia

I contagi da Coronavirus purtroppo non si fermano e crescono i casi di positività che riguardano i giovani dopo viaggi all’estero. Gli ultimi registrati sono 5 ragazzi salentini di ritorno da una vacanza in Grecia.

I cinque positivi sono stati dichiarati da Antonio Donno, sindaco di Muro Leccese, comune di residenza di due dei giovani. In queste ore si cerca di ricostruire la catena di contatti dei ragazzi in questione e, stando a quanto detto dal sindaco, essi facevano parte di una comitiva di dieci persone che hanno raggiunto l’Italia dopo un viaggio in Grecia.

I 5 salentini, tutti di 19 anni e asintomatici, sarebbero tornati nel nostro Paese con un traghetto nella notte tra venerdì e sabato scorsi. “Sono tutti in isolamento, insieme ai loro famigliari, dopo i controlli eseguiti dall’Asl che ha ricostruito i contatti. Ma da quanto emerso dalle nostre attività, al viaggio in Grecia avrebbero partecipato non solo ragazzi pugliesi, ma anche altri provenienti da diverse regioni e ciò dovrebbe far scattare verifiche a più ampio raggio” spiega il sindaco Donno.