Coronavirus, da lunedì 18 maggio niente autocertificazione

Finalmente! Da lunedì 18 maggio potremo uscire dalla nostra abitazione senza dover necessariamente stampare e compilare l’ennesima autocertificazione.

Addio autocertificazione

A confermarlo è stato direttamente Giuseppe Conte. Il presidente del Consiglio dei ministri della Repubblica Italiana ha dichiarato che con l’ultimo Dpcm, attivo dal prossimo 18 maggio, l’autocertificazione non sarà più necessaria.

Non solo, con il nuovo decreto ministeriale riapriranno anche negozi, bar, ristoranti e parrucchieri. Potremo poi spostarci per andare a trovare gli amici o per soggiornare nelle seconde case, purché siano nella stessa regione.

Piemonte e Lombardia in attesa

Domani l’esecutivo si pronuncerà anche sul Piemonte e Lombardia, le regioni più colpite dalla pandemia da Coronavirus, per confermare o meno sulla riapertura anticipata del 18 maggio.