Curiosità

Phone rivoluzionerà l’esperienza utente tra smartphone e PC

Col passare del tempo, gli smartphone sono diventati sempre più il fulcro del settore informatico. Se fino a pochi anni fa i “cellulari” erano dispositivi un po’ più di nicchia che lasciavano spazio ai computer per le operazioni più complesse, al giorno d’oggi quest’orizzonte si è quasi totalmente colmato. Infatti, adesso uno smartphone o tablet offre tutti i requisiti minimi per l’utilizzo medio di un dispositivo smart, rendendo i PC o i Mac superflui in determinati casi. Per tale ragione, i produttori dei sistemi operativi Desktop devono sempre più attrezzarsi per creare un’esperienza continuativa ed unica fra queste due piattaforme.

Se Apple lo ha già fatto da anni fra i dispositivi MacOS ed iOS, grazie a Continuity, Android resta un po’ in disparte privato di funzionalità di continuità con un sistema desktop. Al suo soccorso arriva Microsoft, presentando una nuova impostazione, chiamata Phone, introdotta in Windows 10 Fall Creators Update. Ci tengo a ricordarvi che Windows 10 FCU è il nuovo major Update del sistema operativo Windows che verrà rilasciato pubblicamente a Settembre ed ad oggi disponibile in Beta.

Come funziona Phone?

La nuova funzionalità Phone dà la possibilità a tutti i possessori di smartphone Android ed iOS di continuare la propria esperienza di navigazione web sul proprio PC Windows 10. Il funzionamento è veramente semplice:

  • Dopo esservi assicurati di aver installato minimo la build 16257 di Windows 10, recatevi in impostazioni ed aprite la sezione “Phone”;
  • Adesso bisogna cliccare “Aggiungi Telefono” ed inserire il proprio numero di telefono al quale arriverà un messaggio con il link per il download dell’app “Microsoft Apps”
  • Dopo averla scaricata ed installata, aprite il browser, cliccate condividi e selezionate Continue on PC
  • Se è la prima volta che utilizzate questa funzionalità, vi chiederà di effettuare il login così da permettere la sincronizzazione col PC
  • A login ultimato, vi chiederà se avete intenzione di Continuare la navigazione adesso o in un secondo momento e su quale PC siete interessati che avvenga
  • Dopo aver selezionato il computer, su di esso si aprirà in automatico Microsoft Edge (unico browser supportato per Phone) sulla pagina prestabilita.

Si tratta di una funzione comoda che ci offre una maggiore continuità fra smartphone e PC per la navigazione Web (e presto anche per le app con le API di Project Rome).

Posso già utilizzarla sul mio PC?

La risposta è no. Phone si trova attualmente nell’ultima build Insider Fast (cliccate qui per sapere di cosa si tratta) di Windows 10 Fall Creators Update, aggiornamento che sarà disponibile ufficialmente a partire da metà/fine settembre 2017. L’unico modo per poterla testare è entrare a far parte del programma Windows Insider, che noi sconsigliamo vivamente se non siete professionisti del mestiere.

Fai click per commentare
Vai su