Guide

Come configurare Virgilio Mail su Android e iPhone

Se il Natale appena passato insieme ai postumi delle irrinunciabili abbuffate ti ha regalato anche uno smartphone nuovo di pacca, in queste ore sarai sicuramente alle prese con la configurazione iniziale di tutti i servizi essenziali. Tra backup di immagini, contatti e conversazioni, ti troverai alle prese anche con la configurazione dei servizi di posta.

Nella nostra carrellata di guide per la configurazione dei servizi di posta (a questo link potrete trovare la guida alla configurazione di Libero Mail Mobile su Android o iOS), ti proponiamo pochi semplici passi che ti consentiranno di consultare rapidamente la tua casella di posta di Virgilio da tutti gli smartphone Android oppure da iPhone.

Prima di entrare nel merito della guida, è utile fare una piccola premessa sui protocolli standard di livello applicativo di tipo client-server che hanno il compito di autenticare l’accesso da parte di un client (nel nostro caso, l’utente che vuole accedere alla propria casella di posta elettronica da un determinato dispositivo).

I protocolli disponibili infatti sono due, POP3 e IMAP, che differiscono per la modalità di gestione dei messaggi. Nella fattispecie POP3 non consente di sincronizzare e-mail su più dispositivi, mentre IMAP offre questa possibilità e mantiene una copia dei messaggi sul server, il che lo rende particolarmente indicato per tutte le caselle che vengono gestite su più dispositivi.

Alla luce di ciò è consigliabile adottare il protocollo IMAP nel caso in cui si voglia accedere alla propria casella di posta da più dispositivi, anche contemporaneamente. Entriamo ora nel merito della guida alla configurazione di Virgilio Mail su dispositivi Android o iPhone!

Configurare Virgilio Mail su Android

Sebbene Virgilio Mail metta a disposizione due applicazioni proprietarie scaricabili gratuitamente da Google Play Store e da App Store, queste paiono non essere perfettamente ottimizzate per tutti i dispositivi mobili e non godono di buona reputazione tra gli utenti. Per questo motivo ti consigliamo di configurare il tuo indirizzo Virgilio Mail sull’app di Gmail (sostituibile, se preferite, con l’app Email di sistema).

  1. Clicca sull’icona Gmail per aprire il client di posta;
  2. Seleziona il tasto Menù in alto a sinistra;
  3. Premi su Impostazioni prima e su Aggiungi Account poi;
  4. Ora seleziona Altro;
  5. Inserisci il tuo indirizzo mail Virgilio e scegli Impostazione Manuale;
  6. Clicca su Personale (IMAP) e inserisci la password;
  7. In server posta in arrivo scrivi in.virgilio.it e premi Avanti;
  8. Ora inserisci di nuovo indirizzo email e password;
  9. In server posta in uscita scrivi out.virgilio.it e clicca su Avanti;
  10. Imposta le preferenze di sincronizzazione e clicca Avanti.

Eccoci giunti al termine della configurazione del tuo account Virgilio Mail su Android. In questo modo il tuo smartphone inizierà a scaricare e sincronizzare i messaggi di posta ricevuti sul tuo account Virgilio. Nel caso in cui Gmail ti chiedesse la porta relativa al server della posta, imposta 993 con SSL per quella in arrivo e 465 con SSL per quella in uscita.

Configurare Virgilio Mail su iOS (iPhone e iPad)

  1. Clicca su Impostazioni > Account e password > Aggiungi Account;
  2. Seleziona Altro > Aggiungi Account Mail;
  3. Inserisci nome, indirizzo email, password e clicca Avanti;
  4. Aspetta che Mail termini la verifica;
  5. Apparirà un messaggio di errore. Premi OK;
  6. In server posta in arrivo scrivi in.virgilio.it;
  7. In server posta in uscita scrivi out.virgilio.it;
  8. Ora premi Avanti > Continua > Salva.

Ecco terminata la guida per configurare un account di posta elettronica Virgilio Mail su iOS (valida per iPhone e iPad). In caso di dubbi e segnalazioni non ti resta che contattare la redazione di PhoneToday lasciando un messaggio nel box dei commenti che trovi a fondo pagina. Saremo felici di rispondere a ogni domanda e di chiarire eventuali dubbi!

Fai click per commentare
Vai su