Android

Buon compleanno Android: il sistema operativo di Google compie 10 anni

Il robottino verde è pronto a spegnere le candeline per festeggiare i suoi primi dieci anni di attività. Il sistema operativo mobile di Google veniva infatti presentato l’ormai lontano 5 novembre 2007, per poi debuttare ufficialmente un anno dopo sul primo smartphone Android, il T-Mobile G1, da noi meglio conosciuto come HTC Dream, in concomitanza del rilascio dell’Android Market che contava pochissime applicazioni.

Da allora di strada ne è stata fatta davvero tanta, e le potenzialità di Android erano chiare fin da subito. Si trattava – anzi, si tratta tuttora – di un sistema operativo aperto e personalizzabile secondo le proprie esigenze, nonché utilizzabile su più dispositivi. Questa è stata proprio la peculiarità che ha permesso al colosso di Mountain View di portare il proprio robottino verde su oltre 2 miliardi di prodotti.

Con una percentuale di diffusione che nell’ultimo trimestre del 2016 ha raggiunto l’80% degli smartphone e il 65% dei tablet, Android è ad oggi il sistema operativo mobile più diffuso al mondo. E’ stato capace di sbaragliare quasi tutta la concorrenza: prima Symbian, poi BlackBerry e ora anche Windows Phone. A tenergli testa rimane solamente Apple e il suo super ottimizzato iOS, una sfida che probabilmente non troverà mai fine.

Nonostante i dati a dir poco straordinari Google sembra non volersi fermare qui. Infatti è sempre al lavoro per migliorare ulteriormente il proprio sistema operativo mobile acquisito da una startup nel 2005 per 50 milioni di dollari e per portarlo su un numero di dispositivi ancora maggiore. L’ultima sfida è quella di Android Go, una versione lite del robottino verde destinato ai mercati emergenti e ai dispositivi di fascia bassa.

Fai click per commentare
Vai su