Come velocizzare internet lento su Windows 11

Poiché Internet è il modo più veloce per connettersi con le persone, avere la connettività più veloce possibile è più importante che mai.

Una connessione Internet veloce ti assicura streaming senza ritardi e download istantanei. Pertanto, ecco alcune modifiche che puoi apportare per aumentare la velocità di Internet su Windows 11.

Perché la connessione Internet è lenta?

Possono esserci diversi motivi per cui stai riscontrando una bassa connettività su Windows 11. Ma tra tutti, alcune ragioni più comuni sono:

  • Uno dei motivi principali alla base della connessione lenta è la cattiva posizione del router.
  • Una connessione Internet lenta può derivare da una larghezza di banda configurata in modo errato.
  • Anche schede e applicazioni non necessarie aperte in background possono causare il problema.
  • Le VPN sono spesso il principale colpevole di una connessione Internet lenta.

Come aumentare velocità internet su Windows 11

È abbastanza facile velocizzare la connessione Internet su Windows 11.

Aggiorna all’ultimo aggiornamento di Windows

Prima di eseguire una delle seguenti modifiche, assicurati di utilizzare un sistema aggiornato. Ogni aggiornamento di Windows include miglioramenti delle prestazioni e può influire sulla connettività Internet.

Ecco come scaricare l’ultimo aggiornamento di Windows 11.

  1. Apri Impostazioni usando Win + I;
  2. Scegli Windows Update dal riquadro di sinistra;
  3. Fai clic su Verifica aggiornamenti;
  4. Windows cercherà e scaricherà qualsiasi aggiornamento disponibile.

Dopo aver aggiornato il sistema, controlla se ci sono miglioramenti nella velocità di Internet.

Modificare la posizione del router

Una cattiva posizione del router è un’altra causa di una connessione Internet lenta. La portata del segnale WiFi dipende dalle specifiche e dal design del router.

Ma più lontano deve viaggiare il segnale, più debole diventerà. Inoltre, la potenza del segnale può essere influenzata da oggetti fisici come pareti e pavimenti.

Quindi, assicurati che il dispositivo sia vicino al router e che non esistano ostruzioni fisiche importanti tra la sorgente e il ricevitore.

Chiudi le app in background non necessarie

Una velocità Internet lenta spesso deriva da applicazioni non necessarie in esecuzione in background. A quanto pare, queste app continuano a consumare costantemente larghezza di banda, lasciando l’applicazione principale con risorse limitate.

Dovrai chiudere tutte queste applicazioni per risolvere il problema. Ecco come farlo:

  1. Apri il Task Manager usando Ctrl + Maiusc + Esc;
  2. Passa alla scheda Prestazioni;
  3. Fai clic su Apri monitoraggio risorse;
  4. Nella finestra Monitoraggio risorse, passa alla scheda Rete;
  5. Cerca i servizi che consumano la larghezza di banda massima al secondo;
  6. Premi con il pulsante destro del mouse sui servizi e scegli Termina processo.

Controlla se c’è un miglioramento nella velocità di Internet o meno.

Disabilitare la connessione a consumo

Windows 11 viene fornito con una funzionalità di connessione a consumo che aiuta a salvare i dati di Internet. Tuttavia, può essere una delle ragioni principali per una connessione Internet lenta.

Dovrai quindi disabilitare la connessione a consumo su Windows 11 per aumentare la velocità. Ecco come fare;

  1. Apri Impostazioni sul tuo dispositivo;
  2. Scegli Rete e Internet dal pannello di sinistra;
  3. Fai clic su WiFi;
  4. Clicca sulla tua connessione WiFi;
  5. Disattiva l’interruttore accanto alla connessione a consumo.

Riavvia il sistema e controlla se ci sono miglioramenti nella velocità di Internet.

Modificare il server DNS

Per impostazione predefinita, il server DNS è impostato su automatico, il che può essere il motivo della lentezza della connettività Internet. Dovrai connetterti a un server DNS open source per goderti la velocità di Internet veloce.

Ecco i passaggi per modificare il server DNS su Windows 11.

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui usando i tasti di scelta rapida Win + R;
  2. Digita Pannello di controllo e fai clic su OK:
  3. Scegli Rete e Internet:
  4. Fai clic su Centro connessioni di rete e condivisione;
  5. Premi Modifica impostazioni adattatore dal riquadro di sinistra;
  6. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla rete connessa e scegli Proprietà;
  7. Fai doppio clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP/IPv4);
  8. Inserisci 8.8.8.8 nel server DNS preferito e 8.8.4.4 nel server DNS alternativo;
  9. Clicca su OK per salvare le modifiche.

Riavvia il sistema e controlla la velocità di Internet utilizzando un sito web per il controllo della velocità di Internet.

Modificare il limite di larghezza di banda

In Windows, il 20% della larghezza di banda Internet è riservato ai servizi relativi a Windows, mentre il resto, l’80%, viene utilizzato per attività generali. Ma puoi cambiare la larghezza di banda per aumentare la velocità di Internet. Ecco come:

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui;
  2. Digita gpedit.msc e fai clic su OK;
  3. Scegli Modelli amministrativi in ​​Criteri del computer locale;
  4. Apri la cartella Rete;
  5. Fai doppio clic su Utilità di pianificazione pacchetti QoS;
  6. Fai clic con il pulsante destro del mouse su Limita larghezza di banda prenotabile e scegli Modifica dal menu di scelta rapida;
  7. Seleziona Abilitato;
  8. Modifica il limite di larghezza di banda secondo la tua convenienza. Consigliamo di mantenere il limite al di sotto del 90%;
  9. Premi Applica > OK.

Disattiva i servizi di Windows Update

Windows cerca e scarica costantemente il nuovo aggiornamento del sistema operativo.

Quindi, lavorando in background, Windows Update potrebbe influire direttamente sulla velocità di Internet. In questo caso dovrai disabilitare i servizi di Windows Update.

Di seguito i passaggi per disabilitare i servizi di Windows Update:

  1. Apri la finestra di dialogo Esegui, digita service.msc e premi Invio;
  2. Individua il servizio Windows Update;
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul servizio Windows Update e scegli Proprietà dal menu di scelta rapida;
  4. Cambia il tipo di avvio in Disabilitato;
  5. Premi Stop sotto lo stato del servizio;
  6. Clicca su Applica > OK per salvare le modifiche.

Svuota la cache DNS

Una cache DNS danneggiata può anche causare una connettività Internet debole. Dovrai svuotare la cache DNS per risolvere il problema. Ecco come svuotare la cache DNS su Windows 11:

  1. Apri il prompt dei comandi in modalità amministratore;
  2. Digita ipconfig /flushdns e premi Invio;
  3. Vedrai il messaggio – Configurazione IP di Windows. Svuotata con successo la cache DNS;
  4. Chiudi la finestra del prompt dei comandi.

Riavvia il sistema e verifica la connettività.

Disattiva temporaneamente Windows Defender Firewall

A volte Windows Defender Firewall è anche il motivo per cui si verifica una connettività Internet lenta. Dovrai disabilitare temporaneamente il firewall per risolvere il problema. Ecco come fare:

  1. Apri il menu Start, digita Sicurezza di Windows e premi Invio;
  2. Scegli Firewall e protezione della rete dal pannello di sinistra;
  3. Fai clic su Rete privata;
  4. Disabilita l’interruttore in Microsoft Defender Firewall.

Conclusione

Un’elevata velocità di Internet ti consente di scaricare materiale in pochi secondi e goderti videochiamate ininterrotte. Ma se stai ottenendo una velocità Internet inferiore, puoi apportare le modifiche sopra menzionate.