Come vedere dimensione delle cartelle di Google Drive

Google Drive è uno strumento fantastico per archiviare i tuoi file, con piani gratuiti molto generosi e grande capacità di archiviazione con i piani a pagamento. Sincronizza i file su tutti i dispositivi e consente agli utenti di condividere e collaborare con i file. Google Drive è perfetto per chi lavora costantemente in movimento, poiché l’applicazione è accessibile su più dispositivi e software.

Alcuni dei vantaggi dell’utilizzo di Google Drive includono:

  • Salvataggio automatico: in Google Drive, tutto il tuo lavoro viene salvato automaticamente, quindi non perderai mai più un pezzo di lavoro!
  • Compatibilità con i dispositivi: puoi condividere facilmente file su diversi dispositivi.
  • Accesso offline: nonostante sia principalmente un’area di lavoro online, gli utenti possono comunque accedere ai propri file anche offline.
  • Condivisione e collaborazione: gli utenti possono condividere file con altri utenti online.

Sebbene ci siano altri attori nel mercato dell’archiviazione cloud, tra cui OneDrive (Microsoft), Dropbox e Amazon Cloud Drive, Google Drive è al di sopra degli altri per la quantità di spazio di archiviazione fornita. Google Drive offre gratuitamente 15 GB di spazio di archiviazione di file personali/aziendali, con piani aziendali da 2 TB che costano 9,99€ al mese. Sono disponibili anche piani di archiviazione aggiuntivi quando si utilizza Google One per le persone con enormi esigenze di archiviazione.

Indipendentemente dai limiti di spazio di archiviazione, potrebbe essere necessario liberare spazio nel tuo account Google Drive di tanto in tanto. Forse hai molti video e foto personali da archiviare, oppure potresti non essere disposto a pagare un abbonamento mensile e vuoi semplicemente mantenere i tuoi 15 GB di spazio di archiviazione gratuito.

Indipendentemente da ciò, quando hai bisogno di organizzare e ridurre lo spazio di archiviazione, scoprirai che Google Drive è un po’ privo di funzionalità nell’area della gestione dei file. In particolare, è impossibile all’interno dell’interfaccia web di Google Drive scoprire quanto è grande ciascuna cartella. Puoi guardare le dimensioni dei singoli file, ma la dimensione totale della cartella è un mistero.

Tuttavia, è possibile ottenere le informazioni sulle dimensioni di una cartella in Drive. Iniziamo.

Soluzione rapida: stai solo cercando file di grandi dimensioni?

Se stai solo cercando file di dimensioni significative in modo da poterli cancellare, c’è una soluzione rapida che ti permetterà di saltare il resto di questo articolo.

  1. Vai su “Google Drive”.
  2. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra.
  3. Premi su “Impostazioni”.
  4. Seleziona “Visualizza elementi che occupano spazio di archiviazione”.

Google Drive visualizzerà quindi un elenco di tutti i file nel cloud, ordinato automaticamente in base alle dimensioni del file. Puoi quindi decidere se conservare quei file di grandi dimensioni, salvarli da qualche altra parte o eliminarli.

Scarica la cartella Drive per visualizzarne le dimensioni

L’approccio della forza bruta è semplice: scarica la cartella Google Drive sul tuo disco rigido locale. Dalla cartella scaricata, puoi visualizzare i dettagli sulle dimensioni di archiviazione per la cartella scaricata in Esplora file, quindi eliminare l’intera cartella quando non è più necessaria.

Per scaricare una cartella di Google Drive, procedi nel seguente modo:

  1. Fai clic su Il mio Drive a sinistra della pagina di Google Drive per espandere un elenco di cartelle.
  2. Premi con il pulsante destro del mouse su una cartella e seleziona “Download” per salvarne una copia sul disco rigido.
  3. Quando selezioni questa opzione, una barra “Preparazione del download” si apre nell’angolo in basso a destra di Google Drive. Questa notifica ti dice che sta zippando il file. Ti avviserà quando è pronto per il download e il file ZIP della cartella verrà salvato nella cartella di download predefinita del tuo browser.
  4. Apri la cartella Google Drive scaricata in Esplora file. Poiché viene salvato come file ZIP compresso, dovresti prima estrarlo aprendo lo ZIP e premendo “Estrai tutto”. Seleziona un percorso di destinazione per la cartella estratta e premi il pulsante “Estrai”.
  5. Fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella estratta in Esplora file e selezionare “Proprietà” per aprire la finestra Proprietà. La “scheda Generale” include i dettagli sulle dimensioni della cartella. Se hai finito, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella e seleziona “Elimina”.

Aggiungi l’app Backup e sincronizzazione per visualizzare le dimensioni della cartella di Drive

Backup and Sync è un’app che sincronizza l’archiviazione cloud di Google Drive con il tuo disco rigido. Visualizza tutti i file e le cartelle di Google Drive all’interno di una cartella Esplora file di Google Drive. Poiché mostra le cartelle di archiviazione cloud in Esplora file, puoi visualizzare le dimensioni delle cartelle di Google Drive nel file manager nativo di Windows installando Backup e sincronizzazione sul tuo computer.

Per aggiungere Backup e sincronizzazione a Windows, fai clic sul pulsante “Download” qui. Ciò salverà il programma di installazione del software sul tuo disco rigido. Apri il programma di installazione del software per aggiungere Backup e sincronizzazione a Windows. Il programma di installazione ti guiderà attraverso tre passaggi per la configurazione.

  1. Accedi al tuo “Account Google”. Assicurati che questo sia l’account Google associato al tuo account Google Drive.
  2. La finestra seguente ti chiederà di quali cartelle desideri eseguire il backup su Google Drive dal tuo PC. Puoi selezionare alcune cartelle di cui eseguire il backup facendo clic su “Scegli cartella”, ma non è necessario. Per saltare questo passaggio, deseleziona tutte le cartelle e premi “Avanti”.
  3. Il terzo passo è quello che desideri. L’opzione “Sincronizza il mio Drive con questo computer” viene selezionata per impostazione predefinita. La posizione predefinita in cui eseguire il backup della cartella Google Drive in locale è la directory dell’utente; puoi sceglierne uno alternativo facendo clic su “Percorso”.
  4. Seleziona “Sincronizza solo queste cartelle…” per visualizzare un elenco di tutte le cartelle nel tuo Google Drive. La dimensione della cartella verrà visualizzata accanto a ciascuna cartella. Sebbene questo non sia un modo semplice per controllare ogni volta le dimensioni delle cartelle, è un’ottima soluzione una tantum che non richiede l’installazione di nulla sul tuo computer. Se hai le informazioni che ti servono, esci dalla procedura guidata. Altrimenti, premi “Start” per iniziare a sincronizzare Google Drive con il tuo disco rigido.

Esplora file ora includerà una cartella Google Drive, che puoi aprire facendo clic su “Accesso rapido > Google Drive”. La colonna “Dimensioni” di Esplora file non include i dettagli sulle dimensioni di archiviazione delle cartelle nel display principale, ma puoi controllare le dimensioni di una cartella passando il cursore su una cartella per aprire la relativa descrizione comando.