Come usare l’hotspot su Android

Una delle caratteristiche migliori di uno smartphone è che può trasformarsi istantaneamente in un mini router e collegare altri dispositivi a Internet.

Se viaggiate molto o lavorate in movimento, questa pratica impostazione vi aiuta a ottenere un accesso a Internet veloce e comodo ovunque ci sia il segnale del cellulare.

In questo articolo vi mostreremo come utilizzare l’hotspot su Android in sei semplici e veloci passaggi.

Hotspot wireless su Android: nozioni di base

La condivisione Wi-Fi o il tethering possono trasformare il vostro telefono Android in uno Smartphone Mobile HotSpot (SMHS) in grado di fornire connettività Internet a un massimo di 10 dispositivi.

Parte del progetto del protocollo di rete Wi-Fi originale prevedeva la possibilità per un dispositivo di condividere la connettività con altri. La maggior parte degli smartphone è dotata di questa funzione.

Prima di iniziare, assicuratevi che il telefono e i dispositivi di connessione siano adatti. Ciò richiede che:

  • Lo smartphone sia Android 9 o superiore.
  • Il vostro operatore di rete mobile permetta il tethering (alcune compagnie fanno pagare un extra per questo servizio).
  • Lo smartphone non sia collegato a una rete Wi-Fi e disponga di un’adeguata quantità di dati mobili.
  • Assicuratevi che le impostazioni dei limiti di dati siano disattivate.
  • I dispositivi di connessione non devono trovarsi a più di 4,5 metri dal telefono Android.
  • Dispositivi come console di gioco e smart TV di solito non possono utilizzare il tethering.

Come fare l’hotspot su Android

Se si soddisfano le condizioni e i requisiti di cui sopra, procedete con i seguenti passaggi.

Passo 1: andare in Impostazioni

È possibile trovare e attivare la funzione Hotspot dalle impostazioni principali del telefono.

Passate il dito verso il basso nella parte superiore dello schermo e utilizzate il simbolo dell’ingranaggio nell’angolo in alto a destra oppure andate nelle vostre applicazioni e toccate Impostazioni.

Passo 2: premere Rete e connessione

Andate su Rete e connessione nelle Impostazioni per gestire la connettività del telefono. Se non l’avete ancora fatto, potete disattivare il risparmio dati o il tetto massimo di dati del telefono.

Passo 3: toccare Hotspot e tethering

Nella pagina Rete e connessione, toccate l’opzione Hotspot e tethering. È possibile attivare la funzione Hotspot del telefono e creare una rete locale a cui collegare altri dispositivi.

Passo 4: selezionare Hotspot mobile

Gli smartphone Android dispongono in genere di diverse opzioni di connettività, tra cui il Bluetooth e il tethering USB. In questo caso, utilizzeremo l’hotspot mobile.

Passo 5: scegliere Imposta hotspot mobile

L’hotspot mobile ha bisogno di un nome e di una password sicura, in modo che gli altri dispositivi possano scoprire la rete e connettersi in modo sicuro.

Proprio come un router, è meglio creare un nome di rete unico e una password alfanumerica sicura per limitare l’accesso. È quindi possibile condividere la connessione con qualsiasi utente in possesso della password.

Passo 6: attivare l’hotspot

Passate il dito sul pulsante hotspot mobile per attivare l’hotspot del telefono. Ora siete pronti a collegare i dispositivi alla vostra rete.

Attivare e disattivare velocemente l’hotspot sui telefoni Android

Seguite questi semplici e rapidi passaggi per attivare l’hotspot senza accedere alle impostazioni principali del telefono.

Passo 1: accedere ai toggle rapidi

Il pulsante Hotspot si trova spesso nel menu delle impostazioni rapide, accessibile dalla parte superiore dello schermo del telefono. Aprite il menu scorrendo verso il basso la parte superiore dello schermo del telefono.

Passo 2: toccare l’icona Hotspot per attivarla

Scorrete verso il basso per accedere al pulsante Hotspot. Toccandolo una volta, il suo colore cambierà da grigio a blu, a indicare che l’hotspot è attivo. È possibile spegnere rapidamente l’hotspot del telefono toccando questo pulsante una seconda volta.

Come collegare un dispositivo all’hotspot Android

Una volta acceso l’hotspot Android, è possibile collegarvi altri dispositivi. La connessione a un hotspot telefonico è come quella a qualsiasi altra rete Wi-Fi. Ecco come scoprire e collegare un dispositivo a un hotspot Android.

Passo 1: attivare il Wi-Fi sul dispositivo

Accedete alle impostazioni Wi-Fi del vostro dispositivo, proprio come se vi steste connettendo a una rete Wi-Fi domestica o pubblica. Attivate il Wi-Fi per poter visualizzare le reti rilevabili.

Passo 2: controllare le reti disponibili

Cercate tra le reti rilevabili il nome della vostra rete Wi-Fi. Se non è stato creato un nome speciale, apparirà il nome o il modello del telefono Android.

Passo 3: selezionare il nome della rete dell’hotspot

Fate clic sul nome della rete dell’hotspot del telefono per collegarvi ad essa.

Passo 4: inserire la password di rete

Quando viene richiesto, inserite la password dell’hotspot per connettervi e iniziare a utilizzare Internet.

Prima di concludere

Una volta configurato il tutto, l’utilizzo di Hotspot su Android è semplice e veloce. Permette di recuperare le e-mail o di lavorare lontano dalla scrivania.

Oppure di guardare un film in streaming per i bambini durante un lungo viaggio. Ricordate però di tenere il telefono collegato alla presa di corrente, perché il tethering può scaricare rapidamente il telefono.

Domande frequenti

I telefoni Android Samsung possono essere utilizzati come hotspot?

Sì. Come gli altri telefoni Android, è possibile utilizzare uno smartphone Samsung come Hotspot. Come altri telefoni Android, è possibile utilizzare uno smartphone Samsung come Hotspot per altri dispositivi.

Il mio Hotspot continuerà a funzionare se non ci sono dispositivi connessi?

No. Se non ci sono dispositivi collegati a un Hotspot, questo si spegne automaticamente per risparmiare energia.

Il tethering consumerà la quota dati mensile del mio telefono?

Sì. Ogni bit di dati utilizzato da uno qualsiasi dei dispositivi collegati verrà detratto dalla vostra quota mensile, a meno che non abbiate un contratto dati illimitato. Alcune compagnie telefoniche offrono pacchetti di dati specifici per il tethering.

È necessario impostare una nuova password per l’hotspot del telefono Android?

Aggiornare la password del telefono rispetto a quella predefinita rende il telefono molto più sicuro. Non scegliete una password ovvia, come “password”!

Quando è uscito Android 9?

Android 9, noto come Android Pie, è stato rilasciato il 6 agosto 2018. Se il vostro telefono è più vecchio, potrebbe non disporre della connettività Hotspot.

Torna in alto