Come trovare le app nascoste su Android

La possibilità di vedere le applicazioni nella schermata iniziale di Android è il punto in cui la maggior parte delle persone si aspetta di trovare tutte le applicazioni scaricate sul telefono.

Ma per gli utenti di telefoni Android esiste una funzione aggiuntiva che può aiutare a nascondere alcune app private.

Questa funzione si chiama Nascondi app e consente agli utenti Android di spostare la posizione delle app scaricate da un app store in un’area diversa. Ma come si fa a trovare queste app una volta impostate come nascoste?

È importante notare che per ognuno di questi metodi si presuppone che si abbia accesso alla password e ai dati biometrici del telefono, nonché ad altre credenziali messe a punto per aiutare a nascondere le applicazioni.

Come trovare le app nascoste su Android

Continuate a leggere per conoscere i tre diversi metodi che potete utilizzare per trovare le applicazioni nascoste su Android.

Il menu delle applicazioni nascoste

Passo 1: configurazione

Accendete il dispositivo Android, sbloccatelo e accedete alla schermata iniziale.

Passo 2: menu a scorrimento

Una volta nella schermata iniziale, accedete al menu di ricerca delle app del telefono.

Senza toccare le icone delle applicazioni, trascinate il dito verso destra e, mentre lo fate, dovrebbe apparire un’icona con la scritta Spazio nascosto.

Se questo passaggio non funziona, cercate il modello di telefono specifico che avete e seguite i passaggi da lì.

Passo 3: cartella delle applicazioni nascoste

Lasciando il trascinamento, dovrebbe essere richiesto di inserire nuovamente la password o di effettuare una scansione biometrica. Una volta fatto ciò, potrete accedere alle app che voi o un altro utente avete elencato nell’area dello spazio nascosto.

Trovare le app nascoste tramite il menu Impostazioni

Passo 1: configurazione

Accendete il dispositivo Android, sbloccatelo e accedete alla schermata iniziale del dispositivo.

Passo 2: andare su Impostazioni, quindi su Applicazioni e notifiche

Una volta nella schermata iniziale, accedete all’app Impostazioni del dispositivo.

Una volta entrati nell’app Impostazioni, scorrete verso il basso fino a visualizzare l’opzione App e notifiche. Fate clic su di essa.

Passo 3: app nascoste

Nell’opzione App della funzione Impostazioni, fate clic su Vedi tutte le app.

Da qui sarà possibile vedere tutte le app scaricate sul telefono, anche quelle nascoste.

Trovare le app nascoste all’interno di applicazioni con icone mascherate

Passo 1: configurazione

Accendete il dispositivo Android e apritelo al menu principale.

Passo 2: individuare un’applicazione

Individuate un’applicazione di cui avete precedentemente cambiato l’icona e il nome e toccatela.

Passo 3: inserire la password

Inserite la password, se presente, e ora avete accesso all’applicazione.

Prima di concludere

Abbiamo illustrato tre diversi metodi che potete utilizzare per trovare le applicazioni nascoste su Android.

Se per uno dei metodi non siete riusciti a completare tutti i passaggi, dovrete cercare specificamente il vostro modello di telefono e i suoi passaggi specifici per trovare le app nascoste sul vostro telefono Android.

Ci auguriamo che questo articolo vi sia stato utile e che ora siate in grado di trovare le applicazioni nascoste per i telefoni Android!

Domande frequenti

Che cos’è un’applicazione nascosta?

Un’applicazione nascosta è un’applicazione che l’utente del telefono sceglie di non far apparire apertamente sulla schermata iniziale.

La maggior parte degli utenti che nascondono le app lo fa per evitare l’imbarazzo di aver scaricato determinate applicazioni. Quasi tutte le applicazioni del telefono Android possono essere nascoste; alcune richiedono una password per essere aperte.

Nascondere un’applicazione significa eliminarla?

No, nascondere un’applicazione non la elimina. Aggiunge livelli di accesso al camuffamento che impediscono a chiunque sia a conoscenza della sua esistenza di accedervi.

Alcuni utenti Android possono nascondere un’applicazione cambiandone l’immagine e il nome in qualcosa di non appariscente, come un’applicazione di calcolo.

Come si nasconde un’applicazione?

A seconda del tipo di telefono e della versione di Android, è possibile nascondere un’applicazione in modi diversi.

È possibile nascondere un’applicazione cambiando il nome e l’immagine, inserendola nel launcher delle applicazioni nascoste e inserendo una password per accedere al contenuto dell’applicazione, per citarne alcuni.

Alcuni telefoni Android più recenti hanno un software precaricato che aggiunge funzioni uniche per nascondere le applicazioni.

Posso togliere il nome a un’applicazione?

Sì, è possibile! È possibile nascondere un’applicazione che era stata precedentemente impostata come nascosta, in modo che possa essere nuovamente visualizzata sulla schermata iniziale del telefono.

Sappiate che dopo averla nascosta, l’app sarà accessibile dalla pagina iniziale o dai menu di ricerca delle applicazioni.

Che cos’è un’app?

Un’app o applicazione è un insieme di attività che un programma esegue quando l’utente lo decide.

Queste attività non sono essenziali per il funzionamento del telefono e possono essere incredibilmente uniche e interessanti. Le applicazioni possono spaziare da videogiochi e intrattenimento a calcolatrici o calendari.

Torna in alto