Come scaricare video YouTube su Android

Potreste trovarvi in una situazione che vi obbliga a scaricare i video di YouTube se lo streaming non è un’opzione praticabile. Forse vi trovate in un luogo in cui dovete aspettare, come lo studio del dentista, il meccanico o la motorizzazione.

Forse questo luogo ha una pessima connessione Wi-Fi. Peggio ancora, forse non ha alcuna connessione Wi-Fi. Se avete un piano telefonico con dati limitati, potreste rimanere bloccati a guardare qualsiasi programma di interesse generale lasciato sulla TV dell’ingresso o ad occuparvi di una rivista comune.

In alternativa, se vi organizzate per tempo, potete scaricare i video di YouTube e dedicarvi all’intrattenimento che vi farà passare il tempo. Questa tattica di precaricare il telefono o il tablet Android con i video può essere utile anche in aereo.

Ora, quando vi trovate in uno scalo e siete bloccati in una hall con Wi-Fi non ottimale o, peggio ancora, la connettività si interrompe mentre state volando a 20.000 piedi, sarete preparati. Ecco come scaricare i video di YouTube su Android in cinque semplici passaggi.

Scaricare video di YouTube su Android

Passo 1: aprire l’applicazione YouTube

Toccate l’icona rossa e bianca di YouTube per aprire l’applicazione sul vostro dispositivo Android.

Passo 2: attivare il menu a tendina

Toccate i tre punti sul video che si desidera scaricare per far apparire il menu a discesa.

Passo 3: scaricare il video

Toccate “Scarica video” per avviare il processo di download.

Passo 4: selezionare la risoluzione

Una risoluzione più elevata consente di ottenere un’immagine migliore, ma occupa anche più spazio sull’unità di memoria. Scegliete la risoluzione più adatta alla situazione. Se si scaricano molti video, potrebbe essere una buona idea scegliere una risoluzione più bassa.

Passo 5: premere il tasto Download

Una volta premuto l’ultimo pulsante di download, il dispositivo completerà automaticamente il processo.

Il download richiederà alcuni minuti, a seconda delle dimensioni del video. Tuttavia, una volta terminato, sarà possibile accedere al video offline. Va notato che questo è il modo per scaricare i video se si dispone di un abbonamento a YouTube Premium.

È il modo corretto per scaricare i video di Youtube e quello che consigliamo vivamente. Esistono altri modi per scaricare i video di Youtube su Android, ma presentano degli svantaggi che illustreremo di seguito.

Scaricare video YouTube protetti da copyright su Android

I termini di servizio di YouTube stabiliscono che gli utenti sono autorizzati a scaricare un video attraverso il loro account YouTube Premium per guardare i video al di fuori dell’app ufficiale.

Ciò avviene a condizione che gli utenti non abbiano accesso al file per scopi diversi dalla visione personale. Se non siete membri Premium e volete scaricare un paio di video utilizzando uno strumento di terze parti, fate attenzione.

Secondo YouTube, l’uso di un downloader di terze parti potrebbe costituire una violazione della legge sul copyright. Indipendentemente dal fatto che il copyright entri in gioco o meno, l’utente violerebbe i termini di servizio di YouTube.

Ciò significa che, purtroppo, YouTube ha il diritto di sospendere o addirittura chiudere il vostro account.

Video sicuri da scaricare

Ci sono video che si possono scaricare legalmente da YouTube tramite terzi, basta fare attenzione. Prestate attenzione al tipo di video che state scaricando per assicurarvi di non violare le leggi sul copyright. I tipi di video che in genere possono essere scaricati senza problemi sono:

  • Video di dominio pubblico che non sono coperti da ulteriori diritti d’autore.
  • Tutti i video che rientrano in una licenza Creative Commons (CC).
  • Video personali girati da familiari o amici che vi hanno dato il permesso esplicito.

YouTube Premium

Per scaricare legalmente la maggior parte dei video di YouTube è necessario un abbonamento a YouTube Premium. L’abbonamento Premium costa 11,99 euro al mese se si acquista il pacchetto per i singoli.

Per i gruppi il costo è di 17,99 euro al mese, ma copre fino a cinque persone nello stesso nucleo familiare. Il pacchetto di gruppo offre anche un paio di vantaggi aggiuntivi, in particolare l’abbonamento a YouTube Music.

Le regole e la procedura di download saranno le stesse sia che si abbia un abbonamento di gruppo che individuale. Utilizzare YouTube Premium è il modo più sicuro e semplice per scaricare un video da YouTube.

Tuttavia, il prezzo o il fatto che gli utenti non possano accedere ai video scaricati al di fuori dell’applicazione possono rendere necessario il ricorso a uno strumento di terze parti. Se ci si trova in questa situazione, è bene prestare attenzione ad alcuni accorgimenti.

Strumenti di terze parti

Youtube Premium è il nostro metodo preferito e consigliato per scaricare i video di YouTube su Android. Se, però, questo non è un’opzione per voi, ci sono altri metodi per scaricare i video.

Attenzione, però: questi metodi possono violare le leggi sul copyright o i termini di servizio di YouTube, il che potrebbe comportare multe o la sospensione del vostro account Google.

Inoltre, l’uso di software di terze parti comporta il rischio di virus, spyware e malware. Siate prudenti quando utilizzate questi strumenti di terze parti e prendete assolutamente in considerazione un software antivirus.

Scaricare video YouTube su Android: TubeMate

Se vi trovate in una situazione in cui dovete utilizzare uno strumento di terze parti, TubeMate YouTube Downloader potrebbe essere la scelta migliore. Questa applicazione consente agli utenti di guardare, cercare e, naturalmente, scaricare i video di YouTube.

Il processo di download è una funzione in background, utile nel caso in cui si desideri svolgere altre attività mentre si attende il download dei video.

Purtroppo non è disponibile sul Google Play Store. Per ottenere TubeMate, dovrete scaricarlo come file APK. Tuttavia, una volta ottenuto, è possibile utilizzarlo per scaricare video da altri siti di streaming come Vimeo e Dailymotion. Non siete limitati a YouTube.

TubeMate piace a tutti, soprattutto perché è intuitivo. Chiunque è in grado di capire come usarlo. Tuttavia, se avete difficoltà, possiamo spiegarvelo noi.

  1. Scaricate TubeMate.
  2. Utilizzando l’applicazione, individuate il video di YouTube che desiderate scaricare.
  3. Premete l’icona Download.
  4. Selezionate la qualità video desiderata.
  5. Premete di nuovo l’icona Download (questa volta sarà rossa).

Scaricare video YouTube su Android: Y25s

L’aspetto positivo di Y25s è che non è necessario scaricare un’applicazione come avviene con TubeMate.

Questo è vantaggioso se il dispositivo è a corto di spazio di archiviazione e anche se non lo è, è bello poter disporre di tutto lo spazio libero possibile quando si scaricano video.

I video tendono a essere file piuttosto grandi, quindi se è possibile scaricarli senza un’app aggiuntiva dedicata al processo, ancora meglio. È possibile accedere al sito di Y25s dal browser di propria scelta, come Chrome, Firefox o Opera.

Va notato che siti come Y25s possono violare le politiche di Google e YouTube a seconda di come vengono utilizzati. Per questo motivo, spesso vengono bloccati o smantellati in seguito a un’ingiunzione di cessazione.

Possono anche essere difficili da individuare, per ragioni abbastanza ovvie. Google possiede YouTube, quindi se cercate di utilizzare l’onnipresente motore di ricerca per individuare un sito web che potrebbe aiutarvi a violare le sue politiche, potreste essere sfortunati.

Una volta che un sito di questo tipo si trova in cima ai risultati di Google, spesso non è più a lungo in questo mondo.

Una volta che Google ne viene a conoscenza, è probabile che faccia tutto il possibile per eliminare il sito. Al momento in cui scriviamo, Y25s è funzionante, ma è bene sapere che il funzionamento potrebbe variare.

Ecco la procedura per utilizzare Y25s:

  1. Visitate il sito Y25s andando qui.
  2. In una scheda separata, copiate l’URL del video di YouTube che desiderate scaricare.
  3. Tornate alla scheda di Y25s, incollate l’URL di YouTube e premete “Avvia”.
  4. Selezionate la risoluzione desiderata e premete “Ottieni link”.

Prima di concludere

Scaricare alcuni video da guardare offline è una buona idea. Soprattutto se sapete che potreste trovarvi in una situazione in cui avete bisogno di ammazzare il tempo.

Questo vale anche se è molto probabile che non abbiate accesso a una connessione Wi-Fi affidabile e che il vostro piano dati sia limitato.

Sebbene consigliamo di utilizzare YouTube Premium per questa operazione, ci sono molte altre opzioni disponibili per coloro che non possono utilizzare Premium per un motivo o per l’altro.

Abbiamo citato TubeMate e Y25s, in quanto si tratta di un paio di opzioni più affidabili, ma esistono molti altri strumenti se si sa dove cercare.

Domande frequenti

Devo scaricare i video di YouTube per poterli guardare?

Assolutamente no. Nella maggior parte delle situazioni quotidiane è possibile guardare i video di YouTube in streaming.

Il download è una buona opzione per chi ha dati limitati e non ha accesso al Wi-Fi. Può trattarsi di persone in autobus, in aereo o a un convegno, ma l’utente medio di Andriod in un giorno qualsiasi non avrà bisogno di utilizzare questa funzione.

Ci sono molti downloader di video in circolazione. Perché scegliere YouTube Premium?

Consigliamo YouTube Premium perché è l’unico modo per essere sicuri di non violare le leggi sul copyright o il contratto d’uso di YouTube.

Se questo non vi basta, YouTube Premium è anche l’opzione più sicura per evitare virus e altre minacce informatiche. Può costare un po’ di più, ma in realtà state acquistando la pace della mente.

Posso scaricare legalmente i video realizzati da parenti e amici?

In questo caso bisogna fare attenzione. Anche se non hanno mai richiesto la protezione del copyright, sono comunque i proprietari tecnici del video.

La legge sul diritto d’autore si estende anche a coloro che non si registrano, solo che la registrazione offre un ulteriore livello di protezione legale ed è per questo che la maggior parte delle grandi aziende con proprietà intellettuale di valore la perseguono.

Se avete il permesso esplicito di un amico o di un familiare di scaricarlo, probabilmente siete a posto. Naturalmente, potreste comunque violare i termini di servizio di YouTube, quindi ricontrollateli.

E i video di dominio pubblico?

Questi sono probabilmente la scelta più sicura, dal punto di vista legale. Si tratta di video che tecnicamente sono di proprietà di tutti noi, quindi siete legalmente liberi di scaricarli e utilizzarli nel modo che ritenete più opportuno.

Tuttavia, e non lo sottolineeremo mai abbastanza, controllate due volte i termini di servizio di YouTube se non utilizzate Premium. Può essere davvero un bel grattacapo.

Posso scaricare musica da YouTube?

Anche in questo caso valgono le stesse regole. Gli abbonati a YouTube Premium possono scaricare musica da YouTube Music.

Tecnicamente si può scaricare musica YouTube utilizzando uno strumento di terze parti e un video di YouTube che contiene il brano (come un video musicale).

Alcuni di questi strumenti esterni offrono la possibilità di scaricare il video come file MP3, anziché MP4. Anche in questo caso, l’utilizzo di questi servizi può essere rischioso, per cui in genere lo sconsigliamo.

Devo copiare e incollare l’URL se utilizzo TubeMate?

Non è necessario. Questo è un altro vantaggio di TubeMate rispetto a Y25s.

TubeMate è dotato di una propria funzione di ricerca. È possibile accedere ai video di YouTube direttamente dall’applicazione TubeMate, risparmiando così ulteriori passaggi nel processo di download.