Come scannerizzare codice QR Android

I codici QR sono quadrati pixelati che le persone scansionano per accedere a un sito web, scaricare un’applicazione, ottenere informazioni o comunicare, tra le altre funzioni.

Come suggerisce il nome (QR significa risposta rapida), la scansione dei codici QR su Android è veloce e consente agli utenti di eseguire operazioni in pochi passaggi.

A differenza di quanto accadeva in passato, quando i codici QR venivano letti tramite scanner, ora è possibile scansionare il codice utilizzando altri dispositivi, tra cui il telefono o il tablet Android.

Come scannerizzare codice QR Android

Anche se i metodi esatti di scansione del codice QR possono variare a seconda del telefono o del tablet Android, il processo è generalmente facile e veloce. Scopriamo assieme i diversi modi in cui è possibile scansionare i codici QR sul vostro dispositivo Android.

Scansione di un codice QR utilizzando l’app Fotocamera

Se il vostro dispositivo funziona con Android 8 o superiore, potete scansionare i codici QR utilizzando l’app fotocamera integrata. Utilizzate questi passaggi per capire come procedere.

Passo 1: aprire l’app Fotocamera

Scorrete l’elenco delle app del dispositivo e toccate l’icona della fotocamera. In alternativa, toccate “fotocamera” nella barra di ricerca.

Passo 2: scansione del codice

Posizionate il codice QR all’interno dell’inquadratura della fotocamera, assicurandovi che tutti i bordi del codice QR siano visibili nel mirino.

Dopo aver scansionato il codice QR per alcuni secondi, dovrebbe apparire un banner a comparsa. Se il codice rappresenta un link a un sito web, l’URL si aprirà sotto la cornice del codice QR con l’opzione di copiare, aprire o condividere il link.

Se la fotocamera non esegue la scansione del codice QR, provate a chiudere e riaprire l’applicazione per vedere se funziona.

Si può anche provare a regolare le impostazioni della fotocamera per consentire la scansione dei codici QR. In alternativa, se il banner a comparsa non appare, è necessario utilizzare Google Lens.

Scansione dei codici QR su Android con Google Lens

Google Lens è una funzione che consente di effettuare ricerche sul web con la fotocamera del telefono. L’applicazione è integrata nell’app della fotocamera, ma si può anche scaricare dal Play Store.

È possibile vedere l’icona dell’obiettivo sullo schermo o toccando i modi (o più) nell’app fotocamera e selezionando Lens.

Se non riuscite a vedere l’opzione Lens, potete accedere a Google Lens attraverso l’app di ricerca Google. L’uso di Google Lens è migliore rispetto alla fotocamera, poiché offre più opzioni per il codice che si scansiona. Ecco diversi modi per accedere a Google Lens.

Attraverso l’app di ricerca Google

Passo 1: aprire l’app di ricerca Google

Nella barra di ricerca, digitate “Google” e premete l’icona di ricerca. Quindi toccate per aprirla.

Passo 2: avviare Google Lens

Toccate l’icona della fotocamera a destra della barra di ricerca per aprire Google Lens.

Passo 3: dare a Google Lens l’accesso alla fotocamera

Toccate l’opzione “cerca con la tua fotocamera” sotto l’icona della fotocamera nella pagina di Google Lens. In questo modo Google Lens avrà accesso alla vostra fotocamera.

Passo 4: scansione del codice

Puntate la fotocamera verso il codice QR che volete scansionare e assicuratevi che il codice sia all’interno dell’inquadratura. Il telefono eseguirà la scansione del codice e aprirà il contenuto del codice stesso.

Come abilitare Google Lens

Se Google Lens non funziona con la fotocamera, potrebbe essere necessario attivare l’opzione dei suggerimenti di Google Lens. Ecco come fare:

Passo 1: aprire le impostazioni della fotocamera

Accedete all’app fotocamera e fate clic sull’icona a forma di ingranaggio per aprire le impostazioni.

Passo 2: attivare i suggerimenti di Google Lens

Nelle impostazioni della fotocamera, andate all’opzione dei suggerimenti di Google Lens e attivate il pulsante accanto. Provate a eseguire una scansione con Google Lens e verificate se l’opzione funziona.

Attraverso l’Assistente Google

Passo 1: aprire l’Assistente Google

Premete a lungo il tasto Home del vostro dispositivo Android fino ad aprire Google Assistant.

Passo 2: aprire Google Lens

Toccate l’icona di Google Lens, rappresentata dall’icona di una fotocamera in un riquadro spezzato. È possibile aprire Google Lens anche toccando l’icona del microfono e dicendo “apri Google Lens”.

Passo 3: scansione del codice

Con Google Lens aperto, è possibile puntare la fotocamera sul codice per leggerne e svelarne il contenuto.

Attraverso Google Foto

Anche l’app Google Foto dispone della funzione Google Lens che si può utilizzare per scansionare un codice QR. Per accedervi, scattate una foto o uno screenshot del codice che intendete scansionare.

Aprite l’immagine in Google Foto, quindi toccate l’icona Google Lens sotto di essa.

Scansione di codici QR con applicazioni di terze parti

Sebbene Google Lens sia uno dei metodi più affidabili per scansionare un codice QR con Android, il vostro dispositivo potrebbe non disporre di questa opzione (se la sua versione è inferiore ad Android 8).

In questo caso, è necessario utilizzare applicazioni di terze parti per la scansione dei codici QR. Queste app sono disponibili nel Google Play Store. Ecco i passaggi per la scansione dei codici QR utilizzando l’app di terze parti QR Code Reader.

Passo 1: scaricare l’app

Aprite l’applicazione Play Store sul vostro dispositivo Android. Cercate QR code reader e fate clic su installa per scaricarla.

Passo 2: consentire all’app di scattare foto e video

Dopo aver scaricato e installato l’applicazione, viene richiesto di autorizzare il QR Scanner a scattare foto e registrare video. Fate clic su Consenti per concedere l’autorizzazione.

Passo 3: scansione del codice QR

Puntate la fotocamera sul codice QR per scansionarlo con l’app. L’applicazione scansionerà il codice e aprirà il link del sito web o qualsiasi altra informazione contenuta nel codice.

Altre applicazioni affidabili che potete installare sul vostro telefono Android per scansionare i codici QR sono Barcode Scanner, QR and barcode reader, Best QR code scanner e Freescan QR code scanner.

Prima di concludere

I codici QR sono un aggiornamento dei codici a barre che hanno reso la vita più facile. Ad esempio, quando ci si trova in un ristorante, è possibile scansionare il codice QR per ottenere il menu.

Si può anche risparmiare la fatica di digitare un URL complicato.

Per godere di questi vantaggi, è necessario sapere come eseguire la scansione dell’URL sul proprio telefono Android. Utilizzate i suggerimenti di cui sopra per scansionare i codici QR e godetevi i vantaggi di possedere uno smartphone.

Domande frequenti

Cosa succede quando si scansiona un codice QR con il telefono?

Quando si scansiona un codice QR, il telefono decodifica le informazioni codificate nel codice QR e le visualizza sullo schermo.

Ad esempio, se il codice QR contiene un link a un sito web, dopo la scansione viene visualizzato l’URL in modo da poter toccare e aprire il link. Alcuni scanner consentono anche di copiare o condividere il link.

Tutti i telefoni Android possono scansionare i codici QR?

Quasi tutti i telefoni Android possono scansionare i codici QR.

I telefoni Android 8 e successivi sono dotati di lettori di codici QR integrati, il che significa che non è necessario scaricare un’applicazione. Per le versioni più vecchie, Android 7 e inferiori, è necessario disporre di un’applicazione per la scansione dei codici QR.

La scansione dei codici QR è gratuita?

La scansione dei codici QR tramite la funzione di scansione integrata o l’app di terze parti è gratuita. Se vi viene richiesto di effettuare un pagamento, probabilmente state pagando per il servizio che ottenete dopo la scansione del codice.

Ad esempio, è possibile scansionare un codice QR per effettuare un pagamento e ricevere la richiesta di inserire il PIN per completare la transazione.

A che distanza deve trovarsi il codice QR per poterlo scansionare?

Il rapporto tra dimensioni e distanza per la scansione dei codici QR è di 10:1. Se il codice QR è largo 1 metro, è necessario trovarsi ad almeno 10 metri di distanza per la scansione. Più piccolo è il codice QR, più vicina deve essere la scansione.

La scansione dei codici QR è sicura?

La scansione dei codici QR è generalmente sicura. Tuttavia, occorre prestare attenzione quando si scansionano codici QR di cui non ci si fida, poiché alcuni potrebbero portare a siti web dannosi.

È possibile eseguire la scansione dei codici QR utilizzando la fotocamera anteriore o la fotocamera selfie?

È possibile utilizzare la fotocamera anteriore per scansionare i codici QR, soprattutto per quelli di piccole dimensioni. Tuttavia, dato che la fotocamera posteriore è spesso più grande di quella anteriore, è la scelta migliore.

Perché un codice QR che sto scansionando non si apre?

Se avete provato invano a utilizzare tutti i metodi possibili per aprire i codici QR, probabilmente c’è qualcosa di sbagliato nel codice. Provate a eseguire la scansione con un altro dispositivo per verificare se il problema è il codice QR.

Torna in alto