Come risolvere Outlook che non si connette al server

outlook logo

L’e-mail può funzionare correttamente solo quando può raggiungere il server pertinente. Ecco come risolvere Outlook che non si connette ai problemi del server.

Outlook è il client di posta elettronica perfetto per più account, che ti consente di vedere tutte le tue e-mail in un unico posto. Affinché funzioni correttamente, tuttavia, deve essere in grado di accedere ai server di posta corretti per i tuoi account di posta elettronica.

In caso contrario, potresti ricevere un messaggio di errore che ti informa che devi risolvere i problemi con Outlook che non si connette al server. Non sarai in grado di inviare o ricevere e-mail finché il problema non sarà risolto.

Potresti essere in grado di risolvere il problema con qualcosa di semplice come riavviare il router, ma potresti anche dover ricorrere a soluzioni più complicate. Se non sei sicuro di come risolvere Outlook che non si connette ai problemi del server, segui questa guida.

Controlla la tua connessione Internet

Se Outlook non è in grado di connettersi al server, potrebbe essere semplicemente perché la tua connessione Internet non funziona.

Prova a eseguire una ricerca sul Web su un telefono o un computer connesso alla stessa rete. Se non c’è connessione a Internet, questa è quasi sicuramente la causa del tuo errore.

Potrebbe essere necessario riavviare il router o contattare il provider di servizi per ripristinare la connessione Internet.

Riavvia Outlook

Se Outlook non riesce a connettersi al server, è possibile che qualcosa sia andato storto all’interno dell’app stessa. Potresti riuscire a risolvere il problema riavviando l’app Outlook.

Per riavviare Outlook:

  1. Fai clic sul menu File.
  2. Nella parte inferiore del menu laterale, fai clic su Esci.
  3. Una volta chiusa l’app, avviala di nuovo e verifica se l’errore si verifica ancora.

Spegni e riaccendi il computer e il router

È la risposta predefinita di ogni reparto IT, ma per una ragione spegnerla e riaccenderla è un cliché. Spegnere e riaccendere il computer e il router potrebbe essere tutto ciò che devi fare per ripristinare il funzionamento di Outlook.

Prova a spegnere e riaccendere nel seguente ordine:

  1. Spegni il computer.
  2. Spegni il router. Potrebbe essere necessario fare riferimento alla documentazione del router per conoscere il modo migliore per farlo.
  3. Una volta che il router si è completamente spento, riavvialo.
  4. Attendi che il router si sia completamente riavviato e sia completamente connesso a Internet.
  5. Accendi il tuo computer.
  6. Apri Outlook e verifica se l’errore si verifica ancora.

Assicurati di non lavorare offline

Outlook offre la possibilità di lavorare offline.

Sebbene sia necessario essere online per inviare o ricevere nuove e-mail, lavorare offline consente di continuare a utilizzare Outlook senza il rischio di incorrere in costi di connessione indesiderati o di intasare una connessione lenta che invia o riceve e-mail di grandi dimensioni.

Se Outlook è impostato per funzionare offline, non sarà in grado di connettersi al server. La modifica di questa impostazione potrebbe risolvere i tuoi problemi.

Per impostare Outlook in modo che funzioni online:

  1. Avvia l’app Outlook.
  2. Fai clic sul menu Invia/Ricevi.
  3. Se il pulsante Lavora offline è grigio, significa che la modalità è attiva. Fare nuovamente clic sul pulsante per disattivare la modalità offline.
  4. Prova a utilizzare di nuovo Outlook per vedere se questo risolve i tuoi problemi.

Controlla gli aggiornamenti

Un’altra possibile causa di problemi con Outlook che non si connette al server è che Windows o Outlook non sono aggiornati.

Assicurarsi di aver installato gli ultimi aggiornamenti potrebbe risolvere i problemi. Sia Windows che Outlook possono installare gli aggiornamenti automaticamente, ma è possibile che questi non siano ancora stati applicati.

Per aggiornare Outlook:

  1. Apri Outlook.
  2. Fai clic sul menu File.
  3. Seleziona Account Office dal menu a sinistra.
  4. Fai clic sul pulsante Opzioni di aggiornamento.
  5. Seleziona Aggiorna ora.
  6. Office cercherà gli aggiornamenti e installerà quelli che trova.

Per aggiornare Windows:

  1. Fai clic sull’icona Cerca.
  2. Digita Aggiornamenti e fai clic su Verifica aggiornamenti quando viene visualizzato.
  3. Se vengono trovati aggiornamenti, verranno scaricati e installati.
  4. Fai clic su Riavvia per applicare gli aggiornamenti.
  5. Prova di nuovo Outlook per vedere se ora puoi connetterti al server.

Ripara il tuo account Outlook

A volte le impostazioni del tuo account Outlook possono essere danneggiate. Ciò può causare l’interruzione del corretto funzionamento di Outlook. Esiste uno strumento all’interno di Outlook che può aiutarti a riparare queste impostazioni.

L’utilizzo di questo strumento può aiutare a risolvere i problemi con Outlook che non si connette al server.

Per riparare il tuo account Outlook:

  1. Apri Outlook.
  2. Seleziona Info dal menu laterale.
  3. Fai clic sul pulsante Impostazioni account.
  4. Seleziona Impostazioni account.
  5. Seleziona l’account che causa problemi e fai clic su Ripara.
  6. Fai clic sul pulsante Ripara.
  7. Lo strumento tenterà di riparare il tuo account.
  8. Se ha esito positivo, vedrai un messaggio che l’account è stato riparato.
  9. Riprova Outlook per vedere se la riparazione del tuo account ha risolto il problema.

Rimuovi il tuo account e-mail

Se la riparazione del tuo account non ha avuto successo, puoi provare a rimuoverlo da Outlook e quindi a ricollegarlo.

Ciò riporterà il tuo account alle impostazioni predefinite e potrebbe rimuovere tutto ciò che stava causando i problemi con la connessione al server. È possibile salvare un file di dati di Outlook per eseguire il backup dei messaggi prima di rimuovere l’account.

Per rimuovere un account di posta elettronica da Outlook:

  1. Apri l’app Outlook.
  2. Fai clic su File.
  3. Seleziona Info dal menu laterale.
  4. Fai clic sul pulsante Impostazioni account.
  5. Dal menu contestuale, seleziona Impostazioni account.
  6. Fai clic sulla scheda File di dati.
  7. Seleziona l’account che desideri rimuovere e fai clic su Aggiungi.
  8. Salva il file come backup.
  9. Fai clic sulla scheda E-mail.
  10. Seleziona l’account che desideri rimuovere e fai clic su Rimuovi.
  11. Conferma che desideri rimuovere l’account facendo clic su Sì.
  12. L’account verrà eliminato.
  13. Fai clic su Nuovo per ricollegare il tuo account.
  14. Segui le istruzioni per aggiungere nuovamente il tuo account a Outlook.
  15. Prova a utilizzare nuovamente Outlook e verifica se i problemi sono stati risolti.

Disabilita i componenti aggiuntivi di Outlook

Outlook consente l’uso di componenti aggiuntivi che aggiungono funzionalità aggiuntive all’app Outlook.

Molti di questi sono componenti aggiuntivi di terze parti, che potrebbero essere la causa dei problemi con Outlook che non si connette al server. La disabilitazione dei componenti aggiuntivi potrebbe risolvere i tuoi problemi.

Per disabilitare i componenti aggiuntivi in ​​Outlook:

  1. Apri Outlook.
  2. Seleziona Opzioni dal menu a sinistra.
  3. Fai clic sul menu Componenti aggiuntivi.
  4. Nella parte inferiore dello schermo, fai clic sul pulsante Vai.
  5. Deseleziona tutti i componenti aggiuntivi.
  6. Fare clic su OK e riprovare Outlook.
  7. Se il problema non si verifica più, il problema era uno dei componenti aggiuntivi. Puoi provare a controllarne uno alla volta finché non trovi il componente aggiuntivo che causava il problema. Puoi lasciare deselezionato solo questo componente aggiuntivo.

Esegui lo strumento di ripristino Posta in arrivo di Outlook

Un’altra possibile causa dei tuoi problemi è che il file di dati di Outlook che memorizza i tuoi messaggi e altri dati è stato danneggiato.

La riparazione di questo file potrebbe risolvere i tuoi problemi. C’è uno strumento utile che può aiutarti a riparare il tuo file di dati di Outlook.

Per riparare il file di dati di Outlook:

  1. Apri Outlook.
  2. Seleziona il menu Info dal lato sinistro.
  3. Fai clic su Impostazioni account.
  4. Seleziona Impostazioni account dal menu contestuale.
  5. Fai clic sulla scheda File di dati.
  6. Seleziona l’account che desideri riparare e prendi nota della posizione del file.
  7. Apri Esplora file.
  8. Passa alle seguenti posizioni, a seconda della versione di Outlook in uso:
  • 2007: C:\Programmi (x86)\Microsoft Office\Office12
  • 2010: C:\Programmi (x86)\Microsoft Office\Office14
  • 2013: C:\Programmi (x86)\Microsoft Office\Office15
  • 2016 e 2019: C:\Programmi (x86)\Microsoft Office\root\Office16
  1. Nella cartella, individua il file SCANPST e fare doppio clic su di esso.
  2. Passa alla posizione del file di dati di Outlook annotato nel passaggio 6 e fai clic su Apri.
  3. Assicurati di aver chiuso Outlook, quindi fai clic su Start.
  4. Se vengono rilevati errori, fai clic su Ripara per risolverli.
  5. Una volta completata la riparazione, prova di nuovo Outlook per vedere se i problemi sono stati risolti.

Ottieni di più da Outlook

Se ti stavi chiedendo come risolvere Outlook che non si connette ai problemi del server, uno dei metodi sopra elencati ti aiuterà a risolvere il problema. Se trovi altri modi per correggere questo errore, faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Una volta che Outlook è di nuovo operativo, ci sono molti suggerimenti e trucchi per rendere la tua esperienza ancora migliore. Puoi importare la tua e-mail di Outlook in Gmail per unire la tua e-mail e gli elenchi dei contatti.

Puoi trovare ed eliminare i messaggi di posta elettronica per data per mantenere ordinata la posta in arrivo di Outlook. È anche possibile creare gruppi di contatti o liste di distribuzione in Outlook se invii regolarmente messaggi allo stesso gruppo di persone.