Il mouse non funziona su Mac? 10 consigli per risolvere

Hai problemi a far funzionare correttamente il mouse sul tuo Mac? Che si tratti di un Magic Mouse o di un mouse Bluetooth, wireless o cablato di terze parti, a un certo punto potresti incontrare dei problemi.

Di seguito, troverai diversi suggerimenti e soluzioni che dovrebbero aiutare il tuo mouse a funzionare di nuovo correttamente sul tuo Mac.

Prima di iniziare: abilita i tasti del mouse

Tasti del mouse è una funzione di accessibilità che ti consente di usare la tastiera per navigare in macOS. Se non si disponi di un altro dispositivo di input (come un trackpad), è possibile attivarla prima di eseguire alcune delle correzioni qui sotto.

Inizia premendo Cmd + Alt + F5 per visualizzare il menu Scorciatoie di accessibilità. Quindi, premi il tasto Tab più volte per visualizzare l’opzione Tasti del mouse. Premi Spazio per selezionarlo, seguito da Esc per salvare le modifiche.

Con i tasti del mouse abilitati, usa i tasti 7, 8, 9, U, O, J, K e L (o i tasti 7, 8, 9, 4, 6, 1, 2 e 3 su un tastierino numerico) per spostarti il cursore intorno. È possibile utilizzare il tasto I (o il tasto 5 sul tastierino numerico) per replicare un clic del mouse.

Spegni e riaccendi il Bluetooth del tu Mac

Se utilizzi un Magic Mouse, piccoli problemi con il Bluetooth possono far sì che il tuo mouse wireless Apple non funzioni. Lo stesso può verificarsi con mouse di terze parti che funzionano tramite Bluetooth. In tal caso, può essere utile disabilitare e riattivare il Bluetooth sul tuo Mac. Per farlo:

  1. Apri il menu di stato Bluetooth dalla barra dei menu. Se non lo vedi, apri il Centro di controllo ed espandi il controllo Bluetooth.
  2. Disattiva l’interruttore accanto a Bluetooth.
  3. Attendi qualche secondo e poi riaccendilo.

Se il mouse non si connette automaticamente, selezionalo dalla sezione Dispositivi del menu di stato Bluetooth.

Rimuovere e ricollegare il ricevitore USB

Se utilizzi un mouse wireless standard, prova a scollegare il ricevitore USB, riavviare il Mac e ricollegare il ricevitore ad esso. Ciò potrebbe finire per risolvere problemi imprevisti con il dispositivo.

Se utilizzi un hub USB, dovresti anche provare a collegare il ricevitore direttamente a una porta USB del Mac stesso. Ciò dovrebbe garantire che il ricevitore USB abbia una potenza sufficiente per funzionare correttamente.

Ricarica o sostituisci la batteria del mouse

Hai ricaricato o sostituito la batteria del mouse di recente? Una batteria quasi scarica può impedire al mouse di connettersi al computer. Anche se si connette, potresti riscontrare un comportamento imprevedibile del cursore.

Se utilizzi un Magic Mouse 2, prova a ricaricarlo tramite la sua porta Lightning per almeno 15 minuti. Se non vedi una porta di ricarica (come nel caso del Magic Mouse originale), rimuovi il coperchio del vano batteria e sostituisci la batteria (o le batterie) all’interno.

Spegni e riaccendi l’interruttore di alimentazione del mouse

Spegnere e riaccendere il mouse è un altro modo per riparare un dispositivo malfunzionante. Cerca l’interruttore On/Off: di solito lo trovi sul lato inferiore del mouse.

Nel caso di mouse Bluetooth (come il Magic Mouse), potrebbe essere necessario collegarlo manualmente tramite il menu di stato Bluetooth dopo averlo riacceso (come menzionato sopra).

Associa nuovamente il mouse Bluetooth al tuo Mac

Se utilizzi un Magic Mouse o un altro mouse Bluetooth, rimuovilo dal Mac e prova ad accoppiarlo di nuovo:

  1. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Seleziona Bluetooth.
  3. Fai clic tenendo premuto il tasto Ctrl sul mouse Bluetooth e seleziona Rimuovi.
  4. Seleziona di nuovo Rimuovi.
  5. Spegni il mouse Bluetooth, attendi un momento, quindi riaccendilo.
  6. Scegli il pulsante Connetti per accoppiare nuovamente il mouse con il Mac.

Controlla le preferenze del mouse del tuo Mac

Il cursore si muove molto lentamente sul tuo Mac? Trovi impossibile eseguire un clic con il tasto destro del Magic Mouse? Il tuo mouse sta scorrendo nella direzione sbagliata?

In questi casi, è meglio andare al pannello Preferenze di Sistema sul tuo Mac e assicurarti che tutto sia configurato correttamente:

  1. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Scegli Mouse.
  3. Usa le opzioni di configurazione nelle preferenze del mouse per determinare come funziona il tuo mouse.

Ad esempio, se utilizzi un Magic Mouse, seleziona la casella accanto a Clic secondario per abilitare il clic con il pulsante destro del mouse, oppure trascina il dispositivo di scorrimento in Velocità di rilevamento per determinare la velocità di spostamento del cursore sullo schermo.

Puoi anche passare alla scheda Altri gesti per abilitare o disabilitare eventuali gesti in conflitto che fanno sì che il tuo mouse Apple non funzioni come previsto.

Installa il software di supporto per mouse di terze parti

Se utilizzi un mouse di terze parti, potrebbe essere necessario installare un software aggiuntivo sul tuo Mac per funzionare correttamente. Ad esempio, l’app Logitech Options fornisce impostazioni aggiuntive per aiutarti a configurare il funzionamento dei mouse Logitech sul tuo Mac.

Cerca nel sito Web del produttore (Logitech, Dell, HP e così via) per il download di driver o software e installa qualsiasi software di supporto disponibile per il mouse.

Esegui il debug del modulo Bluetooth sul tuo Mac

Se continui a riscontrare problemi di connettività o altre anomalie con un mouse Bluetooth, prova a eseguire il debug del modulo Bluetooth sul tuo Mac. Segui questi passaggi per farlo:

  1. Tieni premuti contemporaneamente i tasti Maiusc e Opzione e apri il menu di stato Bluetooth. Vedrai più dettagli e opzioni del solito.
  2. Seleziona l’opzione Ripristina il modulo Bluetooth.
  3. Seleziona OK.

Il tuo Mac eseguirà automaticamente il debug del modulo Bluetooth. In questo modo, il mouse (così come qualsiasi altro dispositivo Bluetooth) si disconnetterà, quindi si ricollegherà dopo alcuni secondi. Se ciò non accade correttamente, prova a riavviare il Mac.

Se utilizzi macOS Monterey o versioni successive sul tuo Mac, potresti non visualizzare un’opzione per ripristinare il modulo Bluetooth. In tal caso, apri il Terminale (apri Launchpad e seleziona Altro > Terminale) ed esegui invece questo comando:

sudo pkill bluetoothd

Aggiorna il sistema operativo sul Mac

Controlla se il tuo Mac ha aggiornamenti del sistema operativo in sospeso e installali. Ciò dovrebbe correggere eventuali bug noti o altri problemi che impediscono il corretto funzionamento del mouse.

Ecco come controllare gli aggiornamenti:

  1. Apri il menu Apple e seleziona Preferenze di Sistema.
  2. Seleziona Aggiornamento software.
  3. Seleziona Aggiorna ora per installare gli aggiornamenti disponibili.

Elimina i file dell’elenco delle proprietà del mouse

L’eliminazione dei file dell’elenco delle proprietà (PLIST) che contengono le preferenze del mouse e le impostazioni di configurazione è un altro modo per riparare un mouse malfunzionante. Trattandosi di una soluzione un po’ avanzata, è meglio creare un backup di Time Machine prima di andare avanti. Quando sei pronto per procedere:

  1. Apri Finder e seleziona Vai > Vai alla cartella.
  2. Digita ~/Libreria/Preferenze e seleziona Vai.
  3. Seleziona i seguenti file e spostali nel Cestino:
    • com.apple.AppleMultitouchMouse.plist
    • com.apple.driver.AppleBluetoothMultitouch.mouse.plist
    • com.apple.driver.AppleHIDMouse.plist

Dopodiché, riavvia il tuo Mac, che ricreerà automaticamente i file PLIST eliminati. Supponendo che il tuo mouse inizi a funzionare correttamente, vai al pannello delle preferenze del mouse (Preferenze di Sistema > Mouse) per riconfigurarlo di nuovo.

Passi successivi per i mouse difettosi

Si spera che il mouse che stai utilizzando con il tuo Mac ora funzioni correttamente. In caso contrario, è probabile che tu abbia a che fare con un mouse difettoso.

Per essere sicuro, collega il mouse a un altro Mac. Se continui a riscontrare gli stessi problemi, dovresti riparare o sostituire il mouse.