Il controller PS4 non funziona? Come risolvere i problemi più comuni

Il più delle volte, il tuo controller DualShock 4 probabilmente funziona bene. Ma quando il tuo controller PlayStation 4 non risponde o si disconnette casualmente, è frustrante.

Diamo un’occhiata alle soluzioni per quando il controller PS4 non funziona, così puoi tornare a giocare.

Il controller PS4 non si connette o non si accoppia

Normalmente, quando premi il pulsante PS sul controller, dovrebbe accendersi e connettersi al tuo sistema. Tuttavia, quando non si connette, vedrai invece la barra luminosa sul controller lampeggiare per un po’, quindi spegnersi.

Questo accade spesso se hai utilizzato il tuo DualShock 4 con un’altra console, poiché il controller PS4 tenta di connettersi all’ultimo dispositivo con cui lo hai utilizzato. Per esempio, se tu accoppi il tuo controller PS4 con il tuo iPhone o la console di un amico, ricorderà quel dispositivo e proverà a connettersi ad esso la prossima volta che accendi il controller.

In questi casi, dovrai riassociare il tuo DualShock 4 con la tua PS4. Per fare ciò, collega il tuo controller alla tua PS4 utilizzando un cavo micro-USB. Assicurati di utilizzare un cavo di alta qualità che sai che funziona correttamente.

Una volta che il controller è collegato fisicamente alla console, premi per un momento il pulsante PS sul controller e la sua luce dovrebbe lampeggiare brevemente prima di diventare blu (o un altro colore fisso se hai già un controller collegato). Ciò significa che il controller PS4 è stato accoppiato e connesso correttamente.

Se hai il tuo DualShock 4 accoppiato con un altro dispositivo nelle vicinanze, come il tuo telefono o una PlayStation 5, provare ad accoppiarlo nuovamente alla tua PS4 potrebbe accendere l’altro dispositivo e collegare il controller ad esso. Dovresti quindi spegnere e scollegare qualsiasi altro dispositivo a cui il tuo DualShock 4 è accoppiato per primo.

Dopo aver riaccoppiato il controller, è possibile scollegare il cavo USB e utilizzare il controller in modalità wireless come di consueto. La tua PS4 lo ricorderà fino a quando non abbinerai il controller a un altro dispositivo in futuro, quindi dovrebbe connettersi automaticamente non appena premi il pulsante PS.

Tieni presente che il numero massimo di controller DualShock 4 che puoi collegare alla PS4 contemporaneamente è quattro. Se hai già quattro controller collegati, dovrai disconnetterne uno per fare spazio ad altri.

Il controller PS4 continua a disconnettersi

Se il tuo DualShock 4 si disconnette casualmente durante il gioco, ci sono un paio di rimedi che puoi provare.

Innanzitutto, assicurati che la batteria del controller sia carica. Sembra semplice, ma se la batteria del controller è quasi scarica, potrebbe disconnettersi. Per controllare la durata della batteria del controller, tieni premuto il pulsante PS per visualizzare il Menu rapido sul lato sinistro dello schermo. Vedrai un’icona del controller con la durata della batteria visualizzata in basso.

Collega il controller alla tua PS4 (o a una presa a muro) e visita nuovamente il Menu rapido per assicurarti di vedere l’animazione di ricarica della batteria. Dopo che il controller si è ricaricato per un po’ di tempo, prova a usarlo normalmente.

Se la batteria non stava causando problemi al controller PS4, assicurati di non provare a utilizzare il controller troppo lontano dal sistema. La portata tipica per Bluetooth è di circa 30 piedi; a seconda della configurazione, potresti essere in grado di utilizzare il controller oltre questo limite o essere limitato a utilizzarlo più vicino.

A proposito, dovresti cercare di ridurre al minimo le interferenze tra il controller e la console. Rimuovere eventuali oggetti metallici tra i due, come scaffali o laptop, che potrebbero inibire il segnale. Dovresti anche portare la tua PS4 fuori dagli spazi chiusi, se applicabile, per una migliore trasmissione e ricezione del segnale.

Infine, ricorda che la PS4 ha un’impostazione che disattiva i controller dopo che sono rimasti inattivi per un po’ di tempo. Se non vuoi che il controller PS4 si spenga quando guardi app multimediali come YouTube, vai su Impostazioni > Impostazioni risparmio energia > Imposta tempo fino allo spegnimento dei controller e scegli Mai. Nota che questo consumerà la batteria del controller anche quando sei inattivo.

Correzioni generali quando il controller PS4 non funziona

Abbiamo esaminato soluzioni specifiche per alcuni problemi comuni di DualShock 4 sopra. Ora, diamo un’occhiata a soluzioni più generali per i problemi con i controller PS4. Esamina questi se il tuo controller PS4 continua a non rispondere.

Riavvia la tua console

Sebbene la maggior parte dei problemi del controller derivi dal controller stesso, è possibile che sia la tua PS4 ad avere il problema. Per escluderlo, dovresti riavviare la console prima di risolvere ulteriormente il problema.

Se il controller funziona abbastanza per accedere ai menu, tieni premuto il pulsante PS per aprire il Menu rapido, quindi vai su Alimentazione > Riavvia PS4 per riavviare il sistema.

Nel caso in cui il controller non stia collaborando, tieni premuto il pulsante di accensione sulla console PS4 finché non senti due segnali acustici. Questo lo spegnerà completamente: una volta spento (senza luci sulla parte anteriore), premi nuovamente il pulsante di accensione per riaccenderlo. Se vedi una luce arancione, il tuo sistema è andato in modalità di riposo, che non è un arresto completo.

Prova a utilizzare di nuovo il controller dopo un riavvio (collegandolo tramite un cavo USB se necessario) e verifica se questo aiuta.

Dimentica e associa nuovamente il controller PS4

Se hai un secondo controller PS4 (o un controller PS Move per PS VR), puoi usarlo per accedere a un menu che ti consente di eliminare il controller che ha un problema. Vai su Impostazioni > Dispositivi > Dispositivi Bluetooth e seleziona la voce DualShock 4: è quella che non ha una luce verde accanto.

Nel menu, premi il pulsante Opzioni sul controller e scegli Dimentica dispositivo. Ciò farà sì che la tua PS4 lo rimuova dalla memoria, quindi dovrai accoppiarlo di nuovo.

Questo è un buon momento per provare un metodo di accoppiamento leggermente diverso: far riaccoppiare il controller PS4 all’avvio. Per fare ciò, spegni completamente la tua PS4. Una volta spenta, collega il controller problematico alla console con un cavo USB. Premi il pulsante PS sul controller per accendere e accoppiare il controller in un unico processo.

Se questo non funziona, riaccendi la tua PS4 e prova ad accoppiarla nel modo normale, come sopra.

Ripristina il tuo controller PS4

Se la rimozione e la riassociazione del controller non hanno funzionato, puoi provare la procedura di ripristino completa per DualShock 4. Avrai bisogno di un piccolo oggetto appuntito, come una graffetta piegata o uno strumento di espulsione della scheda SIM. Questo non ripristinerà nulla sulla tua PS4 o influirà sul tuo controller oltre a doverlo accoppiare di nuovo, quindi è un passaggio per la risoluzione dei problemi non intrusivo.

Spegni completamente la PS4, quindi capovolgi il controller. Vedrai un piccolo foro accanto alla vite vicino al pulsante L2 (sul lato destro del controller quando capovolto). Usa il tuo strumento appuntito per tenere premuto il pulsante all’interno di questo foro per circa cinque secondi.

Una volta fatto, collega nuovamente il controller alla PS4 tramite cavo USB e verifica se si accoppia correttamente.

Prova a collegare il controller PS4 altrove

A questo punto, se non l’hai già fatto, dovresti provare a collegare il controller PS4 che ha problemi a un altro dispositivo. Se hai problemi simili sulla PS4 di un amico, sul tuo PC o su uno smartphone, è probabile che il tuo controller sia difettoso.

È anche una buona idea provare a utilizzare un altro controller PS4 con la tua console, se possibile. Se prendi in prestito il DualShock 4 di un amico che sai che funziona correttamente e scopri che ha problemi con il tuo sistema, probabilmente c’è qualcosa che non va nella connettività wireless della tua PS4.

Utilizza il controller in modalità cablata

Prima di rinunciare al controller PS4, dovresti provare a giocarci collegato in modo permanente tramite un cavo USB. Tuttavia, tieni presente che funziona solo per il modello rivisto del controller PS4. Saprai di avere questo modello se la barra luminosa è visibile all’interno del touchpad sulla parte anteriore del controller. In caso contrario, hai un controller precedente e non puoi forzare la comunicazione cablata.

Per forzare la tua PS4 a collegare i controller tramite USB con un DualShock 4 compatibile, vai su Impostazioni > Dispositivi > Controller > Metodo di comunicazione e scegli Usa cavo USB. Ciò impedirà al DualShock 4 di utilizzare il Bluetooth quando è collegato tramite un cavo USB.

Se funziona, dovresti procurarti un lungo cavo USB in modo da poter continuare a giocare dal divano anche quando è collegato.

Opzioni di correzione hardware DualShock 4

Come la maggior parte dell’hardware, i controller DualShock 4 hanno una garanzia di un anno. Se hai acquistato il controller PS4 nell’ultimo anno e non funziona ancora dopo tutti i suggerimenti di cui sopra, dovresti visitare la pagina supporto di PlayStation per inoltrare una richiesta di riparazione sul controller.

Se il tuo controller PS4 non funziona in un gioco, uno dei suoi pulsanti potrebbe essere bloccato e quindi sovrascrivere gli altri. Alcune persone hanno risolto questo problema scuotendo il controller o soffiandoci sopra con una bomboletta di aria compressa.

In caso contrario, puoi tentare di risolvere autonomamente aprendo il controller. Se sei arrivato così lontano e non riesci ancora a risolvere il problema, è probabile che qualcosa all’interno del tuo controller sia bloccato o disconnesso. Ma a seconda del problema specifico, questo può essere difficile o impossibile. Ti consigliamo di parlare con un tecnico di riparazione locale se non ti senti a tuo agio nel farlo da solo.

Problemi con il controller PS4, risolto

Ora sai come risolvere i problemi più comuni del controller PS4. Problemi più specifici, come un pulsante che smette di funzionare, purtroppo rientrano nelle soluzioni di correzione hardware sopra menzionate. Potresti essere in grado di risolvere problemi minori seguendo i tutorial di YouTube, ma fai attenzione a non danneggiare ulteriormente il tuo controller nel processo.

Torna in alto