Come ripristinare Windows 11 senza perdere dati

Windows 11 consente di ripristinare il proprio dispositivo in diversi modi. Attraverso la funzione Ripristina PC puoi ripristinare oppure fare una nuova installazione di Windows 11 senza perdere nessuno dei tuoi dati.

Tuttavia, per chi volesse, è possibile eliminare tutto ciò che è salvato sul dispositivo e procedere con un’installazione pulita di Windows 11.

E’ consigliabile usare la funzione Ripristina PC quando ad esempio il computer con Windows 11 non funziona correttamente o se gli strumenti integrati di risoluzione dei problemi non possono esserci d’aiuto a correggere l’anomalia riscontrata.

La nota negativa dell’opzione Ripristina PC è che non conserva applicazioni e programmi installati sul dispositivo. Questo significa che, quando si procede con il ripristino, tutte le app installate, tranne quelle installate di default sul PC, verranno cancellate.

Come ripristinare impostazioni predefinite di Windows 11

Quindi, nonostante tu possa conservare i tuoi dati e file personali con questo metodo, il ripristino del PC eliminerà app e impostazioni. Di conseguenza, dopo aver ripristinato l’installazione di Windows 11, dovrai installare nuovamente le tue app preferite.

Ora però bando alle ciance. Andiamo subito a scoprire come resettare rapidamente Windows 11 senza perdere file e dati:

  1. Premi contemporaneamente Windows+i;
  2. Fai clic su Sistema > Ripristino;
  3. Nella sezione Opzioni di ripristino premi “Ripristina PC”;
  4. Nella finestra di dialogo che si aprirà seleziona “Mantieni i miei file”;
  5. Scegli l’opzione “Download da cloud”;
  6. Ora fai clic su Avanti > Ripristina.

A questo punto il tuo PC inizierà scaricare una nuova copia di Windows 11 dai server Microsoft. Terminato il download, il computer si riavvierà automaticamente per avviare il processo di ripristino/reinstallazione.

Completato il reset di Windows 11, potrai installare app a programmi preferiti, controllare eventuali aggiornamenti di Windows e, ovviamente, tornare ad utilizzare il tuo PC con Windows 11.

Tieni presente inoltre che il ripristino non influirà sullo stato di attivazione di Windows 11.

Prima di passare alla conclusione, nel punto 4 della guida su come ripristinare Windows 11, sono presenti due opzioni.

La prima, “Mantieni i miei file”, serve appunto per formattare il computer con Windows 11 mantenendo i tuoi dati.

La seconda, “Rimuovi tutto”, eliminerà qualsiasi cosa, file, programmi, dati personali, e ripristinerà Windows 11 alle impostazioni di fabbrica predefinite.

Conclusione

Per questo articolo siamo giunti alla fine. La guida su come ripristinare Windows 11 senza perdere dati è terminata. Speriamo che il tutorial sia stato di tuo gradimento ma soprattutto ti sia stato d’aiuto.