Come ripristinare Windows 11 alle impostazioni di fabbrica

Windows 11

Fortunatamente Microsoft consente di ripristinare Windows 11 alle impostazioni di fabbrica in maniera molto semplice. E’ un’operazione percorribile da qualsiasi tipologia di utente, anche dai meno avvezzi alla tecnologia.

Quando formatti un PC con Windows 11 alle impostazioni di fabbrica è bene sapere che tutti i file, le app e altri dati presenti sul dispositivo verranno eliminati definitivamente.

Se stai riscontrando seri problemi con Windows 11 oppure ritieni che il tuo computer non funzioni più come prima, potresti considerare di ripristinare Windows 11 alle impostazioni di fabbrica.

Come dici, non sai come fare? Non preoccuparti. Nella guida di oggi ti spiegheremo passo passo come fare inizializzare il tuo PC con Windows 11 e avere una installazione pulita.

Cosa succede quando ripristini Windows 11?

Come accennato poco fa, ripristinare il computer con Windows 11 alle impostazioni di fabbrica significa rimuovere programmi e applicazioni, eliminare file personali e cancellare qualsiasi dato e/o configurazione presente.

Se ripristino Windows 11 perdo il codice di attivazione?

E’ importante sottolineare che il ripristino del PC non influisce in alcun modo sullo stato di attivazione di Windows 11. Quindi, se il tuo Windows 11 è attivato, non devi minimamente preoccuparti.

Dopo aver concluso il processo di reset, Windows 11 verrà attivato automaticamente. Non dovrai fare nulla, poiché non ti verrà chiesto di inserire il codice Product Key durante o dopo l’operazione di ripristino.

Come ripristinare Windows 11 alle impostazioni di fabbrica

Se ti stessi chiedendo come fare per formattare Windows 11 e reinstallare Windows da zero, non ti resta che seguire i passaggi riportati qui di seguito:

  1. Premi contemporaneamente Windows+i;
  2. Fai clic su Sistema > Ripristino;
  3. Nella sezione Opzioni di ripristino premi “Ripristina PC”;
  4. Nella finestra di dialogo che si aprirà seleziona “Rimuovi tutto”;
  5. Scegli l’opzione “Download da cloud”;
  6. Ora fai clic su Avanti > Ripristina.

Una volta terminato il processo di reinstallazione/ripristino, visualizzerai il desktop e potrai quindi installare programmi e applicazioni che preferisci e verificare la presenza di nuovi aggiornamenti di Windows 11.

Qualora desiderassi formattare il tuo PC con Windows 11 senza perdere dati e programmi non ti resta che seguire la guida che trovi a questa pagina.

Conclusione

Per questo articolo siamo giunti alla fine. La guida su come ripristinare Windows 11 alle impostazioni di fabbrica è terminata. Speriamo che il tutorial sia stato di tuo gradimento ma soprattutto ti sia stato d’aiuto.