Come riparare un controller Xbox che non in carica

I giocatori adorano le console Xbox per la loro compatibilità con le versioni precedenti, il che significa che i giocatori possono utilizzare accessori meno recenti sulle console più recenti. Con il rilascio della serie Xbox X/S, il nuovo controller wireless si è guadagnato gli elogi dei fan per le sue funzionalità aggiornate. Tuttavia, come con qualsiasi gadget wireless, potrebbero emergere problemi con la ricarica.

Se il controller Xbox non si carica, leggi l’articolo per scoprire quale potrebbe essere la causa del problema e come risolverlo.

Il mio controller Xbox Series S non si carica

Potresti aver sentito parlare della console Xbox serie S come la più piccola console Xbox. Come console di nuova generazione, la serie Xbox S è una versione compatta e più attenta al budget della serie X, progettata per i giochi senza disco. Entrambe le console utilizzano gli stessi accessori, incluso il nuovo Wireless Controller, e sono compatibili con la maggior parte delle vecchie versioni. Tuttavia, potrebbero verificarsi problemi di ricarica poiché il nuovo controller richiede un approccio diverso alla gestione dell’energia.

Se noti che il tuo nuovo controller Xbox serie S non si carica, ecco alcuni passaggi per la risoluzione dei problemi.

Problemi di batteria

La tua prima scelta per alimentare il controller Xbox Series S potrebbe essere il kit Xbox Play & Charge.

Il Play & Charge Kit viene fornito con una batteria ricaricabile. È utile poiché la serie Xbox X/S scaricherà le tradizionali batterie AA, che potrebbe essere necessario sostituire spesso. Anche le batterie ricaricabili si consumano, quindi potrebbe essere necessario sostituire il pacco.

Prima di sostituire le batterie ricaricabili della Xbox, dovresti provare a pulire i contatti della batteria.

  1. Aprire il vano batteria del controller.
  2. Rimuovere la batteria ricaricabile.
  3. Pulisci i contatti della batteria con un panno asciutto, alcol isopropilico o un batuffolo di cotone.

Si noti che durante la pulizia dei contatti della batteria, non utilizzare acqua o sostanze chimiche, poiché potrebbero danneggiare i contatti.

Porta USB rotta o sporca

Il nuovo controller utilizza le batterie ricaricabili Xbox o le classiche batterie AA. La ricarica del controller wireless per Xbox Series S tramite questo kit richiede un cavo per una porta USB-C fornita con il nuovo controller. Se possiedi il cavo micro-USB, potresti voler saltare questa opzione, poiché la porta micro-USB non è compatibile con il nuovo controller.

Ma se hai il cavo necessario e una porta USB compatibile e hai ancora difficoltà, il problema potrebbe risiedere nella porta USB sporca o rotta. Sporco, polvere e detriti all’interno delle porte possono causare problemi, così come i connettori graffiati. Ispeziona le porte USB da entrambi i lati per vedere se qualcosa sta bloccando il contatto con i connettori all’interno.

Cavo rotto

Anche se non si notano danni visibili sul cavo che collega il controller alla console, potrebbero comunque esserci problemi all’interno.

Ecco cosa puoi fare per verificare se il cavo sta causando problemi e risolvere questo problema.

  • Testare il cavo controllando che sia fissato saldamente ad entrambe le estremità.
  • Prova a collegare il controller con un cavo diverso.
  • Controlla se la tua console Xbox è accesa. In caso contrario, la batteria non si caricherà.

Dopo aver verificato tutto quanto sopra, prova a ricollegare il controller alla console tramite il cavo.

Il mio controller Xbox Series X non si carica

Xbox Series X è una versione avanzata della nuova console ma utilizza lo stesso controller wireless Xbox della sua controparte più piccola. Il problema con il controller che non si carica correttamente potrebbe essere un problema meccanico. Tuttavia, se hai problemi di ricarica con la versione serie X, dovresti considerare fattori aggiuntivi durante la risoluzione dei problemi.

Il cavo potrebbe essere danneggiato

Se il controller wireless per Xbox Series X non si carica a piena capacità o impiega un’eternità, il cavo potrebbe causare il problema. Il controller della serie X utilizza un cavo della porta USB-C e dovresti verificare se funziona.

Per fare ciò, prova a collegare il cavo a un dispositivo diverso. Se funziona, puoi escludere il cavo come problema e controllare che il controller o la console non siano danneggiati.

Controller rotto

Potresti aver riscontrato che gli alimentatori per il controller Xbox Series X, incluso il kit di riproduzione e ricarica, le batterie o il cavo, funzionano correttamente. Tuttavia, il controller potrebbe non caricarsi ancora correttamente o non caricarsi affatto. Se hai escluso con successo tutte le cause esterne, il problema potrebbe essere il controller stesso.

Se hai lasciato cadere il controller di recente, potresti sentire rumori di alcune parti interne. In tal caso, se pensi di poter risolvere il problema in sicurezza da solo, apri il controller per verificare quali componenti interni potrebbero essere danneggiati. Se trovi parti rotte del controller che richiedono l’intervento di un professionista, porta il controller wireless a un servizio di riparazione.

Firmware obsoleto

Anche il firmware obsoleto può causare problemi di ricarica, ma puoi risolverlo aggiornando la console. In questo modo eliminerai qualsiasi potenziale problema tecnico del sistema, aumenterà le prestazioni della tua console e rimuoverà tutti i file eventualmente danneggiati.

Per aggiornare il firmware sulla tua console Xbox Series X, procedi nel seguente modo:

  1. Accendi la console.
  2. Premi il pulsante Xbox sul controller.
  3. Una volta aperto il menu, vai su “Profilo e sistemi”.
  4. Vai alle impostazioni.”
  5. Sul lato sinistro della finestra, apri “Dispositivi e connessioni”.
  6. Scegli “Accessori”.
  7. Seleziona il tuo controller e vai ai tre punti.
  8. Lì vedrai se è disponibile un aggiornamento. In tal caso, premere “Aggiorna ora”.

Tieni presente che la console dovrebbe eseguire gli aggiornamenti automaticamente. Tuttavia, se si riscontrano problemi con il sistema o il controller, eseguire di tanto in tanto i controlli per gli aggiornamenti manualmente.

Qual è la luce bianca su un controller wireless per Xbox

Se il pulsante principale del controller wireless per Xbox è bianco e luminoso, idealmente, dovrebbe significare che la batteria è completamente carica. Nonostante ciò, le persone hanno notato che si verifica un altro problema. Il controller si illumina di bianco finché è collegato per la carica. Tuttavia, quando lo si rimuove dalla fonte di alimentazione, la batteria è ancora a livelli di batteria scarica.

Se sai che le batterie del controller sono completamente cariche, ma la luce bianca continua a lampeggiare, procedi come segue.

  1. Apri il vano batteria del controller wireless per Xbox.
  2. Aspetta 15 secondi.
  3. Rimetti le batterie.

Una situazione come questa può verificarsi solo mentre il controller è scollegato. Se l’estrazione delle batterie non risolve il problema, collegala alla console tramite un cavo USB.

Sarai quindi in grado di utilizzare il gamepad mentre è collegato alla console tramite il cavo. La luce bianca che indica la carica della batteria potrebbe apparire solo mentre il controller è collegato alla console. Sfortunatamente, ciò potrebbe significare che le batterie ricaricabili sono esaurite e che potrebbe essere necessario sostituirle.

Problemi di abbinamento

L’altro motivo per cui il controller wireless per Xbox potrebbe emettere luce bianca è che non è associato a un dispositivo. Puoi risolvere questo problema di connettività semplicemente riavviando la connessione Bluetooth.

Se la tua console lampeggia in bianco e il controller ha una luce bianca fissa, ecco come risolvere questo problema.

  1. Assicurati che la tua console sia accesa.
  2. Trova il pulsante Bluetooth nella parte in alto a sinistra del controller e premilo a lungo finché il pulsante Xbox principale non inizia a lampeggiare.
  3. Attendi un paio di secondi fino a quando la luce bianca sul controller e la console smettono di lampeggiare. Ciò significa che i dispositivi sono stati accoppiati correttamente.

Potrebbe non essere possibile collegare il controller e la console tramite Bluetooth. Prova invece a collegarli tramite il cavo USB. Questa soluzione dovrebbe anche risolvere il problema di ricarica, poiché la luce lampeggiante segnala che il controller è collegato alla fonte di alimentazione.

Se nessuno di questi metodi non funziona e la luce bianca è ancora accesa, prova a riavviare la console Xbox Series X/S. Ecco come farlo.

  1. Tieni premuto il pulsante di accensione della console per 10 secondi per spegnerla.
  2. Riaccendi la console.
  3. Prova ad associare nuovamente la console e il controller.

Firmware obsoleto

Il problema della luce bianca può verificarsi anche a causa di firmware obsoleto. L’aggiornamento del firmware sul controller Series X/S può aiutare a risolvere eventuali errori di sistema che potrebbero essersi verificati. Normalmente, potresti eseguire questa operazione in modalità wireless. In questo caso prova ad aggiornare il firmware collegando il controller con il cavo USB-C alla console.

Ispeziona tutte le possibilità

I controller Xbox di nuova generazione hanno mantenuto l’atmosfera della vecchia scuola che hanno tutti i controller Xbox. Alimentarli è ancora semplice, consentendo agli utenti di scegliere tra batterie ricaricabili e classiche AA. Tuttavia, tutte le batterie perderanno energia durante l’uso e alla fine dovranno essere ricaricate.

Se riscontri problemi mentre provi ad accendere il controller, controlla tutte le possibili cause ed elimina ciò che non funziona.

Torna in alto