Come rinominare file su Windows 11

Modificare i nomi dei file è qualcosa che molti utenti dovranno fare di tanto in tanto in Windows 11. Dopotutto, cambiare il nome ai file rende molto più facile cercare e identificare quello che si desidera.

È facile rinominare i file e ci sono anche diversi modi per farlo in Windows. Ecco i migliori modi per rinominare i file in Windows 11.

Come cambiare nome ai file su Windows 11

Rinominare i file dal menu contestuale

Il menu contestuale ha un aspetto leggermente diverso in Windows 11. Tuttavia, mantiene le stesse opzioni per le operazioni sui file per la copia, lo spostamento, il cambio del nome e l’eliminazione dei file.

È possibile scegliere di modificare il nome di un file dal menu contestuale facendo clic con il tasto destro del mouse e selezionare Rinomina. Quindi digita il nuovo titolo del file e premi il pulsante Invio della tastiera.

Rinominare i file dalla barra dei comandi di Esplora file

Con la sua barra dei comandi, anche Esplora file ha un nuovo look in Windows 11. Include tutte le opzioni di operazione sui file:

  1. Apri Esplora file sulla barra delle applicazioni;
  2. Seleziona un file che vuoi rinominare con il cursore;
  3. Clicca Rinomina sulla barra dei comandi di Explorer;
  4. Scrivi il nuovo nome e premi il tasto Invio.

Rinominare i file con una scorciatoia da tastiera

L’opzione Rinomina del menu contestuale ha anche una scorciatoia da tastiera che puoi premere per attivarla. Seleziona un file di cui vuoi modificare il nome all’interno di Esplora file e premi il tasto F2.

Puoi ora modificare il nome del file selezionato all’interno della casella di testo. Eventualmente, Puoi anche scegliere di rinominare più file premendo un tasto aggiuntivo della tastiera.

Tenere premuto il tasto Ctrl per scegliere i file da rinominare. Inserendo un nuovo titolo per un file in una cartella si rinomineranno tutti gli altri selezionati con lo stesso nome (con un modificatore numerico alla fine).

Rinominare i file in PowerShell

PowerShell è una shell della riga di comando che ti consente di eseguire molte operazioni sui file, tra cui modificare i nomi dei file. Ecco come:

  1. Premi il tasto Windows o fai clic su Start;
  2. Clicca nella casella di testo di ricerca del menu Start per accedere a PowerShell;
  3. Seleziona Windows PowerShell per visualizzare l’app;
  4. Apri la cartella in cui vuoi rinominare un file immettendo questo comando (seguito da un percorso di directory effettivo) e premendo Invio: Set-Location -Path “full folder path”
  5. Per visualizzare un elenco di file per una cartella, inserisci dir in PowerShell e premi Invio;
  6. Quindi inserisci questo cmdlet del file di ridenominazione e premi Invio: rename-item "original_filename.ext" "new_filename.ext"

Dovrai sostituire original_filename.ext e new_filename.ext nel comando precedente con i titoli dei file effettivi.

Rinominare i file nel prompt dei comandi

Il prompt dei comandi può essere considerato un’alternativa della shell della riga di comando meno avanzata. Tuttavia, puoi anche rinominare i tuoi file in cmd immettendo un comando rapido.

Di seguito sono riportati i passaggi per rinominare un file nel prompt dei comandi:

  1. Inserisci cmd nel menu di ricerca e seleziona Prompt dei comandi;
  2. Per aprire una cartella, inserisci il comando cd\ seguito da un percorso di directory e premi Invio: cd\folder 1\folder 2\folder 3
  3. È possibile visualizzare i file in una cartella immettendo dir e premendo Invio;
  4. Digita questo comando e premi Invio per rinominare un file: ren “original_filename.ext” “new_filename.ext”

Ovviamente dovrai sostituire gli esempi di nomi di file nel comando precedente con i file effettivi. Tuttavia, assicurati di conservare le virgolette attorno ai nomi dei file.

Conclusione

Quindi, puoi rinominare i tuoi file con uno qualsiasi dei metodi qui sopra riportati. Preferisci rinominare i file da Esplora file, PowerShell, Prompt dei comandi o Rinomina in blocco? Dai ai tuoi file titoli più chiari e migliori rinominandoli con il metodo che preferisci.