Come guarire in Fire Emblem Warriors: tre speranze

Proprio come in qualsiasi altro gioco di combattimento, anche la guarigione gioca un ruolo molto importante nel trasformare la battaglia a tuo favore in Fire Emblem: Three Hopes.

In ogni combattimento, verresti quasi sicuramente colpito una o due volte e, a seconda della difficoltà, potresti voler guarire se vuoi che il tuo personaggio viva.

La difficoltà del tuo gioco determina quanti danni subisci per colpo e quanti danni infliggi a turno. Questa guida è tutto su come guarire in FEW:3H.

Come guarire in Fire Emblem: tre speranze

Nella maggior parte degli altri giochi, usi pozioni curative o medicine per curare/ripristinare HP. In Fire Emblem: Three Hopes hai dei Vulnerari che ripristinano i tuoi HP (punti salute).

In una battaglia, ognuno dei tuoi personaggi riceverà 2 Vulnerari che devi conservare e utilizzare con saggezza ogni volta che lo ritieni necessario.

Per usare i Vulnerari e curarti, devi prima tenere premuto il tasto R, quindi premere il tasto B sulla tastiera.

In FEW:3H, la classe Mago è una classe speciale che ha altri modi per curare oltre ai Vulnerari. Possono equipaggiare alcune abilità delle armi curative per curarsi.

Le pozioni curative possono essere trovate anche in tutta la mappa in piccoli vasi fragili. Basta aprire i vasi colpendoli per procurarti delle pozioni di salute.

AI Healing

Nel caso in cui finissi le pozioni curative/Vulnerari, puoi anche sfruttare alcuni dei robot dell’IA in Fire Emblem: Three Hopes per curarti.

Puoi impartire un comando a un’IA dal menu della mappa per curare uno qualsiasi dei tuoi personaggi. Per farlo, apri semplicemente la mappa usando il tasto “+”, quindi trova un personaggio AI che abbia l’abilità di guarigione equipaggiata e selezionalo usando il tasto A.

Dopodiché, vai sul personaggio che vuoi curare sulla mappa e premi ZR per aprire il menu Comando tattico. Vedrai l’opzione per curare in questo menu di comando tattico, tutto ciò che devi fare è semplicemente fare clic su quell’opzione e il lavoro sarà fatto.

Una cosa da notare, tuttavia, è che questo processo non è persistente, il che significa che per ogni volta che hai bisogno di guarigione, dovrai ripetere questo processo ancora una volta.

Come cambiare la difficoltà in Fire Emblem: tre speranze

All’inizio, poiché stai comprendendo le meccaniche di base di combattimento e movimento in Fire Emblem: Three Hopes, sarebbe saggio scegliere una difficoltà adatta.

Scegliere un livello di difficoltà più alto farà sì che i nemici ti facciano più danni, il che a sua volta richiederà più cure da parte tua. Se stai lottando per avere abbastanza cure durante il combattimento, dovresti forse considerare di abbassare il livello di difficoltà di POCHI: 3H.

La difficoltà in questo gioco ha tre livelli e altre due modalità. Si consiglia di iniziare il gioco con la difficoltà Normale, quindi passare alla difficoltà Difficile una volta che avrai capito l’essenza del gioco.

I tre livelli di difficoltà sono rispettivamente Facile, Normale e Difficile e le due modalità sono Classica e Casuale. I livelli sono autoesplicativi, ma le modalità possono essere piuttosto confuse a volte.

Puoi pensare alla modalità Classica come alla modalità Hardcore di Fire Emblem: Three Hopes. In questa modalità, se uno dei tuoi personaggi muore durante una battaglia, scompare per sempre e non può più essere rianimato dopo.

La modalità Casual, d’altra parte, è la modalità più semplice. In questa modalità, anche se uno dei tuoi personaggi muore durante la battaglia, verrà rianimato dopo che la battaglia sarà vinta.

In Fire Emblem: Three Houses, puoi solo ridurre la difficoltà dopo aver avviato il gioco, ma non aumentarla. Hai l’ulteriore vantaggio di cambiare la difficoltà in qualsiasi momento del gioco a qualsiasi livello desideri prima di entrare nel gioco, ma non puoi comunque cambiare la modalità.

Questa funzione è molto utile nei momenti in cui è necessario portare a termine una missione rapidamente perché è possibile modificare il livello di difficoltà in Facile e poi riportarlo in Normale o Difficile.

Ad esempio, se hai una missione secondaria che richiede di eliminare un’enorme quantità di mob, ma non hai davvero voglia di affrontare tutti i problemi, puoi semplicemente ridurre la difficoltà per il momento della missione e cambiare torna di nuovo dopo che è stato fatto. Tieni presente, tuttavia, che anche se la difficoltà Facile può rendere più facile una missione, a sua volta riduce anche le ricompense per quella rispettiva missione.

Per modificare la difficoltà in Fire Emblem: Three Hopes, devi seguire i seguenti passaggi:

  • Seleziona Sistema dal menu pre-battaglia
  • Seleziona Impostazioni
  • Seleziona la difficoltà dal menu Impostazioni di gioco.