Guide

Come attivare l’hotspot su iPhone e iPad per condividere Internet

Ti è mai capitato di essere in giro e dover necessariamente aprire il PC di lavoro per inviare una mail o un file di importanza (quasi) vitale? Se sei capitato in questo articolo la risposta molto probabilmente è positiva. E tutto ciò non ci stupisce affatto.

Infatti con la vita frenetica di oggi siamo sempre dietro a fare delle cose: controlliamo la casella di posta del lavoro, navighiamo sui migliori siti di streaming o scambiamo qualche messaggio con i compagni di università, magari per avvisarli delle nuove emoticon introdotte con l’ultimo aggiornamento di WhatsApp.

Smartphone, impossibile separarsene

Oramai con il cellulare si fa praticamente tutto, e separarcene è pressoché impensabile. A volte però potremmo sentire il bisogno di utilizzare un dispositivo con funzionalità differenti o con uno schermo più grande. Vuoi mettere la comodità di guardare la tua serie TV Netflix preferita su un tablet con un display da almeno 9 pollici?

In confronto a quella fornita da uno smartphone, l’esperienza utente offerta da un tablet o da un computer è completamente diversa e di gran lunga superiore. Ma come fare se il prodotto non dispone di una connessione dati e nelle vicinanze non c’è alcuna rete WiFi libera?

Semplice, potremo servirci del nostro smartphone per attivare l’hotspot e condividere la connessione internet. Se fossi interessato ad approfondire l’argomento ti consigliamo di metterti comodo e proseguire con la lettura della guida odierna, all’interno della quale ti spiegheremo passo passo come configurare e fare hotspot con il tuo iPhone.

Trasformare iPhone e iPad in un modem router

Non tutti ne sono a conoscenza, ma per fortuna utilizzare il thetering sui dispositivi iOS è davvero semplice. Per attivare l’hotspot su iPhone o iPad bastano una manciata di secondi. E’ sufficiente infatti usufruire della funzione hotspot personale presente su qualsiasi melafonino o iPad con connettività WiFi+Cellular (quindi con SIM):

  1. Vai su Impostazioni > Hotspot personale;
  2. Premi sul cursore per attivare la funzione.

Ora non ti resta altro che attivare il WiFi sul computer, smartphone o tablet che intendi utilizzare e collegarti alla connessione internet appena creata (solitamente iPhone/iPad di NomeUtente) attivando l’opzione hotspot personale.

Modificare password hotspot

Per utilizzare il tethering su iPhone e iPad è necessario configurare una password in Impostazioni > Hotspot personale. Come comunica Apple inserite una password che contenga almeno otto caratteri ASCII, altrimenti il collegamento con l’hotspot sarà impossibile. I caratteri non ASCII comprendono i caratteri di lingue come giapponese, russo, cinese e altre. I caratteri ASCII comprendono:

  • Tutte le lettere dell’alfabeto inglese, minuscole e maiuscole
  • I numeri da 0 a 9
  • Alcuni segni di punteggiatura

Tethering gratis o a pagamento?

La funzione di hotspot è abilitata di default e gratuita per la maggior parte degli utenti. Nonostante questo gli operatori telefonici (Vodafone, Tim, Iliad etc.) potrebbero aver rimodulato l’offerta. Proprio per questo motivo, se non sei sicuro che la tua promozione preveda il tethering gratuito, ti consigliamo di contattare il gestore per assicurarti che tu possa attivare l’hotspost così da usare l’iPhone come modem router per condividere internet.

1 Commento
Vai su