Guide

Come fare cuore grande che batte su WhatsApp

L’emoticon del cuore è una fra le più apprezzate ed utilizzate di WhatsApp tanto da spingere la società di messaggistica istantanea ad introdurre, sia su iPhone che su smartphone Android, numerose varianti e moltissime colorazioni differenti, tra cui anche il cuore nero e il cuore blu.

Solo una di queste però include una caratteristica davvero interessante, e forse la più bella di tutte. Sto parlando del cuore rosso grande che batte. Se ancora non hai capito si fa e nessuno dei tuoi amici o parenti vuole spiegartelo allora sei nel posto giusto.

Infatti nelle prossime righe ti spiegherò come inviare questa emoji tanto apprezzata dagli utenti. I passaggi saranno semplici e chiari, quindi non ti resta che seguire scrupolosamente le istruzioni passo passo per riuscire nel tuo intento. Ma non perdiamo altro tempo e iniziamo subito con la nostra guida!

Come fare cuore grande che batte su WhatsApp

  • Apri la chat nella quale vuoi inviare il cuore rosso che batte;
  • Recati nella penultima pagina delle emoticon oppure cercalo tramite l’apposito campo (clicca la lente di ingrandimento e digita “cuore”);
  • Seleziona il cuore rosso ed invialo.

A questo punto hai inviato il cuore rosso grande che pulsa. Ci tengo a precisare che se lo invierai insieme ad una porzione di testo o ad altre emoji non otterrai lo stesso risultato, bensì apparirà il cuore rosso piccolino.

Se invece ti stai chiedendo quale sia il significato dell’emoticon del cuore che batte su WhatsApp devi sapere che generalmente viene usata per esprimere il sentimento di amore verso la persona amata. In alternativa può anche significare un gesto di affetto rivolto a familiari, parenti o amici.

Anche per questa guida per iPhone e smartphone Android siamo giunti al termine. Ovviamente se riscontri delle difficoltà oppure hai delle semplici domande su come fare cuore grande che batte su WhatsApp non esitare a contattarci lasciando un messaggio nel box dei commenti che trovi qui sotto.

Fai click per commentare
Vai su