Come fare il backup completo di un telefono Samsung

Chiunque abbia mai avuto uno smartphone sa cosa vuol dire perdere i propri dati personali, soprattutto chi aggiorna spesso il proprio dispositivo. Per evitare che una cosa del genere si ripeta, è buona norma eseguire regolarmente il backup dei dati, in modo da poterli ripristinare facilmente in un secondo momento.

In questa guida, ti mostreremo come eseguire il backup di tutto il tuo telefono Samsung inclusi foto, video, contatti, messaggi, documenti, note, brani e altro ancora. Avrai bisogno di un account Samsung e di un account Microsoft per poterlo fare. Iniziamo.

Cos’è Samsung Cloud?

Samsung Cloud è un servizio di archiviazione cloud che consente di eseguire il backup dei dati sui server Samsung. Puoi usarlo per eseguire il backup di contatti, registri delle chiamate, messaggi SMS, app, schermata iniziale, calendario, orologio e altro.

È lo stesso di Google Drive, ma con alcune limitazioni. Samsung Cloud era in grado di eseguire il backup di tutto, ma nel 2021, Samsung ha rimosso il supporto a Gallery Sync e My Files.

Ciò significa che Samsung Cloud non può più eseguire il backup di foto, video e documenti del dispositivo. Per farlo, devi invece utilizzare Microsoft OneDrive. Fondamentalmente, Samsung Cloud non memorizzerà altro che dati “semplici”.

Come fare il backup del telefono Samsung con Samsung Cloud

Innanzitutto, eseguiamo il backup di tutti i dati supportati da Samsung Cloud. È davvero facile, basta seguire le istruzioni qui sotto:

  1. Sul telefono, vai su Impostazioni > Account e backup;
  2. In Samsung Cloud, premi Backup dei dati;
  3. Seleziona tutto ciò che desideri salvare;
  4. Tocca Esegui backup e attendi il completamento del processo.

Samsung Cloud consente di eseguire il backup dei seguenti dati:

  • Telefono: cronologia chiamate e messaggi
  • Messaggi: messaggi avanzati, messaggi multimediali, messaggi di testo
  • Contatti: nomi, numeri, indirizzi email, gruppi, compleanni
  • Calendario: eventi, attività, date importanti
  • Orologio: allarmi, orologi mondiali salvati, timer
  • Impostazioni: reti Wi-Fi salvate, dispositivi Bluetooth accoppiati, impostazioni Always On Display, impostazioni di accessibilità, impostazioni della tastiera Samsung, suonerie
  • Schermata iniziale: sfondo, layout, impostazioni Samsung Dex
  • App: file APK, impostazioni app e dati compatibili (solo app Samsung)
  • Registratore vocale: clip audio salvate

Come eseguire il backup di Samsung Internet Browser

Se invece di Google Chrome utilizzassi Samsung Internet Browser, è necessario eseguirne il backup separatamente dall’app per salvare tutti i segnalibri, le pagine salvate, le schede aperte e le scorciatoie di accesso rapido. Ecco come farlo:

  1. Apri l’app Samsung Internet Browser;
  2. Tocca il menu con i 3 punti sulla barra degli strumenti;
  3. Vai su Impostazioni e seleziona Sincronizza con Samsung Cloud;
  4. Premi Sincronizza e attendi il termine del processo.

Il processo di backup è praticamente lo stesso per tutte le app Samsung, nel caso in cui le preferissi alle alternative di Google.

Come fare backup di file e documenti su Microsoft OneDrive

Vediamo ora come eseguire il backup dei contenuti della Galleria (come foto, video e GIF) e dei file (documenti, fogli, diapositive, PDF, file audio, ecc.). Per farlo, avrai bisogno di un account Microsoft. Se non ce l’hai, creane uno.

Ricorda, più dati hai, più tempo ci vorrà per eseguire il backup.

Il piano gratuito di Microsoft OneDrive ti offre un totale di 5 GB di spazio di archiviazione. Se sei una persona che scatta molte foto e video ad alta risoluzione, puoi anche scegliere un piano a pagamento in seguito.

  1. Avvia l’app Samsung Gallery e tocca il menu con i 3 punti;
  2. Vai su Impostazioni > Sincronizza con OneDrive e tocca Continua;
  3. Premi Connetti per accedere al tuo account Microsoft;
  4. Collegalo al tuo account Samsung, quindi tocca Accetta;
  5. Attendi che gli account si connettano, poi seleziona Avanti;
  6. Una volta che l’account Microsoft risulta connesso a Samsung Cloud tocca Fine;
  7. Verrai indirizzato alle impostazioni della Galleria. Assicurati che l’opzione Sincronizza con OneDrive sia attiva;
  8. Per visualizzare altre opzioni, tocca Sincronizza con OneDrive. Vedrai le tue foto sincronizzarsi automaticamente su OneDrive. In caso contrario, tocca Sincronizza ora. Puoi anche scegliere quali album vuoi sincronizzare e quali ignorare.

Come eseguire il backup dei file su un telefono Samsung

  1. Avvia l’app Samsung My Files e, in Archiviazione, premi OneDrive;
  2. Accedi al tuo account Microsoft, quindi tocca Sì;
  3. Ora puoi utilizzare OneDrive come spazio di archiviazione per i tuoi file. Copia o sposta semplicemente i tuoi file dalla memoria interna del telefono o dalla scheda SD su OneDrive;
  4. Tocca OneDrive dalla pagina principale per vedere tutti i file che hai spostato, quindi tocca il menù a 3 punti e seleziona Sincronizza.

Come ripristinare i tuoi dati

Ecco come ripristinare i dati dopo aver eseguito correttamente il backup. Se stai eseguendo il ripristino sullo stesso telefono o passando a un nuovo dispositivo Samsung, il ripristino dei dati sarà un po’ più semplice e veloce.

  1. Innanzitutto, accedi al tuo account Samsung;
  2. Vai in Impostazioni > Account e backup;
  3. Tocca Ripristina dati e seleziona lo smartphone;
  4. Vedrai tutti i dati sottoposti precedentemente al backup. Tocca Ripristina.

E questo è tutto! Aspetta e lascia che il processo venga completato. Se il tuo nuovo telefono è un telefono non Samsung, puoi comunque accedere ai tuoi dati dal tuo vecchio telefono Samsung. Per farlo, accedi a Samsung Cloud in un browser web.

Samsung Smart Switch: un’alternativa al backup dei dati

Se tutto questo ti sembra troppo faticoso, non preoccuparti. C’è un modo migliore per trasferire dati e informazioni da un vecchio telefono a uno nuovo. Usa Samsung Smart Switch. È un’app di trasferimento dati progettata dall’azienda che rende l’importazione dei tuoi dati il ​​più semplice possibile.

L’app è preinstallata su tutti i telefoni Samsung. Puoi trovarla tra le app o andare su Impostazioni > Account e backup > Trasferisci dati dal vecchio dispositivo in Smart Switch. Per i telefoni non Samsung, l’app è disponibile gratuitamente su Google Play Store e può essere utilizzata per trasferire dati tra dispositivi Android, iOS e Windows.

Conclusione

Sfortunatamente è abbastanza comune che le persone perdano i loro dati perché si dimenticano di eseguirne il backup quando si passa a un nuovo telefono o se hanno bisogno di eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica per risolvere un problema con il dispositivo.

Fortunatamente, strumenti come Samsung Cloud insieme all’integrazione OneDrive semplificano tutto l’intero processo di backup. Per questo ti consigliamo di utilizzare tali strumenti per mantenere sempre al sicuro file, app e impostazioni.