Come dividere lo schermo su Android

Sia che usiate il vostro telefono o tablet Android per lavoro o per divertimento, ci sono momenti in cui il multitasking è utile.

Utilizzare due app o funzioni contemporaneamente senza dover passare da una all’altra può aiutare a migliorare la concentrazione, ad aumentare la produttività o semplicemente a guardare video divertenti di gatti fingendo di prestare attenzione a una conversazione noiosa.

Per fare tutto questo, però, è fondamentale imparare a dividere lo schermo su Android. Il processo è incredibilmente semplice, ma i passaggi sono leggermente diversi a seconda della versione di Android in uso.

Vediamo di seguito come fare!

Come dividere lo schermo su Android 13 e versioni superiori

Il sistema Android, in continua evoluzione, è famoso per i miglioramenti e la facilità d’uso che ogni versione apporta. La versione Tiramisù del sistema taglia molti passaggi che gli utenti dovevano fare in precedenza.

Di conseguenza, dividere lo schermo su Android 13 è molto semplice.

Passo 1: aprire le applicazioni

Per dividere lo schermo su qualsiasi versione di Android, è necessario aprire le applicazioni che si desidera utilizzare contemporaneamente. La maggior parte dei telefoni e dei tablet consente di utilizzare due app contemporaneamente.

Per vederle in uno schermo diviso, scorrete verso l’alto nella schermata principale del dispositivo per aprire la schermata Applicazioni. Scorrete poi per trovare la prima app che desiderate utilizzare in uno schermo diviso e toccatela per aprirla.

Quindi, uscire dall’app senza chiuderla (utilizzate il pulsante Home sulla barra inferiore del dispositivo).

Ripetete i passaggi precedenti per aprire la seconda app che si desidera utilizzare su uno schermo diviso. Una volta aperta, tornate alla schermata iniziale come spiegato sopra o passate direttamente al punto due.

Passo 2: trovare la prima app da aprire in split screen

Dalla schermata iniziale o da un’applicazione, toccate il pulsante Applicazioni recenti. Questo pulsante è tipicamente rappresentato da tre linee verticali situate nella parte inferiore sinistra dello schermo.

Tuttavia, in alcuni modelli il pulsante si trova nell’angolo destro. Invece delle linee verticali, questo pulsante potrebbe essere rappresentato da un quadrato arrotondato.

Toccando questo pulsante è possibile visualizzare tutte le app aperte e in standby. Passate il dito per trovare l’app che si desidera aprire in uno schermo diviso.

Passo 3: aprire la prima app in split screen

Nella schermata App recenti, ogni app aperta viene mostrata in una scheda separata con l’icona dell’app visualizzata sopra.

Toccate e tenete premuta l’icona per aprirla in uno schermo diviso. L’applicazione si aprirà automaticamente in una finestra divisa, senza dover effettuare altre selezioni o confermare la scelta.

Nota: per uscire dalla modalità schermo diviso, se si è toccata e tenuta premuta l’icona per sbaglio, è sufficiente toccare il pulsante indietro nella parte inferiore dello schermo. Il pulsante indietro è rappresentato da una freccia.

Passo 4: aprire la seconda app in split screen

Una volta aperta la prima app in split screen, è possibile vedere tutte le altre app recenti nella metà vuota dello schermo.

Scegliete l’app che desiderate utilizzare e toccate la sua icona. In alternativa, è possibile seguire i passaggi precedenti e aprire la seconda app toccando App recenti.

Passo 5: aprire un nuovo schermo diviso (opzionale per più di uno schermo diviso)

Per aprire due schermi divisi sul vostro dispositivo Android 13, toccate Applicazioni recenti e selezionate un’applicazione che non sia già aperta nello schermo diviso originale.

Toccate e tenete premuta la sua icona per aprire una nuova schermata divisa. Seguite i passaggi precedenti per aggiungere la seconda app. È possibile passare da uno schermo diviso all’altro da Applicazioni recenti.

Come dividere lo schermo su Android 12 e versioni precedenti

Sebbene la suddivisione dello schermo sia altrettanto intuitiva su Android 12 o versioni inferiori, l’operazione richiede un passaggio in più.

Seguite le indicazioni riportate qui sopra per aprire le app che volete utilizzare nella schermata multivisione, quindi andate su App recenti.

Passo 1: aprire la prima app in Split Screen

In Applicazioni recenti, scorrete per trovare l’app volete aprire nello schermo diviso. Toccate l’icona e tenete premuto. Nel pop-up, selezionate Apri in visualizzazione split screen.

Passo 2: aprire la seconda app

La differenza principale tra Android 13 e le versioni precedenti è che lo schermo non si divide automaticamente quando si apre la prima app.

Invece, la prima app si aprirà in una finestra in background, mentre la scheda Applicazioni recenti rimarrà attiva in primo piano. Scorrete per selezionare la seconda app che si desidera aprire e toccarla.

A questo punto, non è necessario toccare e tenere premuta l’icona, ma è sufficiente toccare un punto qualsiasi dell’app. Una volta selezionata la seconda app, lo schermo si divide in due metà, consentendo di utilizzare entrambe le applicazioni.

Passo 3: aprire una nuova app

Le versioni precedenti di Android non supportano lo split screen multiplo. Invece, quando si apre una nuova app in uno schermo diviso, questa sostituisce automaticamente una delle prime due app selezionate.

Per aprire la nuova app in modalità split screen, selezionate la finestra che si desidera sostituire toccandola. Un bordo blu indica quale finestra è stata selezionata.

Toccate il pulsante Dividi applicazioni che sostituisce App recenti in questa modalità. Selezionate la nuova app che si desidera aprire e toccarla. La nuova app selezionata sostituirà quella vecchia nella schermata divisa.

Passo 4: uscire dalla modalità Split Screen

Anche il ritorno alla visualizzazione standard dello schermo è diverso su Android 12 o versioni precedenti rispetto ad Android 13.

Mentre in quest’ultimo caso si torna alla modalità a schermo intero quando si tocca il pulsante indietro, nelle versioni precedenti di Android toccando il pulsante indietro si chiude solo la finestra attualmente selezionata.

Per uscire dalla modalità split screen, uscite da una delle app toccando il pulsante indietro, quindi toccate il pulsante X nella parte superiore dello schermo.

Principali vantaggi

Dividere lo schermo su Android è facile, indipendentemente dalla versione. Con un po’ di automazione, Android 13 rende il processo più semplice. Android Tiramisù semplifica anche l’uscita dalla modalità split screen, semplicemente toccando il pulsante indietro.

Inoltre, è possibile utilizzare più schermi divisi, passando da uno all’altro tramite le applicazioni recenti.

Alcune di queste funzioni mancano nelle versioni precedenti di Android, ma la suddivisione dello schermo e l’uscita da questa modalità sono comunque intuitive, indipendentemente dalla versione del sistema operativo in uso.

Domande frequenti

Perché non posso dividere lo schermo su Android?

Lo schermo diviso è una funzione versatile su Android, ma alcune app non possono essere utilizzate in questa modalità. Netflix, ad esempio, non può essere utilizzato in modalità split screen.

Tuttavia, su alcuni dispositivi, è possibile attivare lo split screen forzato.

Ad esempio, sul Galaxy S23 Ultra, la finestra Multi per tutte le app consente di aprire tutte le app in modalità pop-up o split screen, anche quelle che non sono state progettate per questi layout.

Per abilitare questa funzione, andate su Impostazioni > Funzioni avanzate > Labs e scorrete il cursore vicino all’opzione per abilitare la modalità. Funzioni simili sono disponibili sulla maggior parte dei telefoni rilasciati negli ultimi anni.

Qual è la differenza tra lo schermo diviso e la modalità pop-up?

La differenza principale è che lo schermo diviso divide la schermata principale in due schermate separate, mentre la modalità pop-up consente di utilizzare un’applicazione in una finestra pop-up sopra le altre applicazioni in esecuzione sul dispositivo.

Per aprire una finestra a comparsa, seguite la procedura descritta sopra, ma toccate Apri in visualizzazione a comparsa quando selezionate l’app dalle App recenti.

Su Android 13 o versioni successive, è possibile aprire una finestra pop-up toccando e tenendo premuta l’app desiderata (non la sua icona) quando la si visualizza nelle App recenti.

Quale versione di Android supporta lo schermo diviso?

La modalità split screen è supportata da Android 7 (Nougat) o versioni successive.

Come si disattiva lo schermo diviso su Android?

Nelle versioni più recenti di Android, è sufficiente toccare il pulsante indietro nella parte inferiore dello schermo per uscire dalla modalità.

Nelle versioni precedenti, toccare il pulsante indietro per uscire da un’app, quindi toccate il pulsante X nella parte superiore dello schermo per uscire completamente dalla modalità split screen.

Come utilizzare due finestre di Chrome a schermo diviso su Android?

Se si desidera utilizzare due finestre di Chrome affiancate, seguite i passaggi precedenti per aprire la prima finestra a schermo diviso.

Quindi, invece di selezionare una nuova app da aprire nell’altra metà dello schermo, toccate i tre punti (in alto a destra) dell’app Chrome già aperta e selezionate Sposta in altra finestra.

In alternativa, dalle impostazioni di Chrome, toccate Gestione finestre e toccare Nuova finestra.

Torna in alto