Come convertire una playlist di Amazon Music in Spotify

spotify logo

Potresti aver considerato di lasciare Amazon Music alle spalle e passare a un altro fornitore di servizi musicali. Passare a Spotify è una scelta eccellente per molti, in quanto ti offre le migliori funzionalità della categoria.

Tuttavia, passare a un’altra piattaforma non è così facile come sembra. Ci sono alcuni modi in cui puoi passare da Amazon Music. Continua a leggere per scoprire come spostare tutta la tua musica su Spotify in un attimo.

Convertitori di playlist musicali Amazon

Molte persone scelgono Spotify quando scelgono un fornitore di musica per un uso a lungo termine. Attualmente è una delle migliori opzioni sul mercato dei servizi di streaming, considerando le sue prestazioni complessive e le funzionalità che offre.

Una vasta libreria musicale e un’esperienza musicale senza pubblicità sono solo alcuni dei vantaggi che offre. Gli utenti di Spotify giurano sulla sua opzione di condivisione della playlist, poiché rende l’esperienza di ascolto ancora più coinvolgente.

Potresti incontrare un blocco quando sposti i tuoi elenchi di brani accuratamente realizzati da Amazon Music a Spotify. Amazon protegge tutta la sua musica, quindi non puoi spostarla direttamente fuori dall’app.

Alcuni potrebbero suggerire di andare alla vecchia scuola e registrare i brani uno per uno, il che è un processo che molto probabilmente ti causerà mal di testa.

Un modo più semplice e veloce consiste nell’utilizzare app appositamente personalizzate che aiutano a violare le autorizzazioni di Amazon Music.

Queste piattaforme ti consentono di convertire i brani di Amazon Music in formati privi di DRM supportati da Spotify, come MP3. L’utilizzo di queste app di terze parti ti aiuterà a rimuovere le licenze sui brani e goderti la tua musica su un altro servizio senza limitazioni.

TuneMyMusic

Il potere di TuneMyMusic sta nel permetterti di trasferire la tua libreria musicale su qualsiasi servizio di streaming, inclusi Amazon e Spotify. Un vantaggio di questo strumento è che è basato su browser e non è necessario installare un’app aggiuntiva sul PC.

Questo strumento risolve il problema stesso di questo articolo senza sforzo. Ti consente di copiare una playlist da una fonte all’altra. Puoi anche abilitare la sincronizzazione della playlist se utilizzi entrambi i servizi contemporaneamente.

Ecco come trasferire le playlist di Amazon Music su Spotify utilizzando TuneMyMusic.

  1. Visita TuneMyMusic tramite il tuo browser web preferito.
  2. Vai alla schermata Home e fai clic su “Iniziamo”.
  3. Scegli Amazon Music come servizio sorgente.
  4. Scegli Spotify come destinazione.
  5. Fai clic su “Inizia a spostare la mia musica” e inizia il trasferimento.

Assicurati di accedere ai tuoi account Amazon Music e Spotify prima di procedere.

TuneMyMusic richiede un abbonamento e avrai bisogno di un account per utilizzare le sue funzionalità.

Il piano gratuito di TuneMyMusic ti consente di trasferire fino a 500 brani dal servizio sorgente. Quello premium offre conversioni illimitate e fino a 20 sincronizzazioni automatiche.

NoteBurner Amazon Music Converter

NoteBurner Amazon Music Converter è uno strumento professionale per convertire brani Amazon in formati senza licenza, inclusi MP3, AAC, WAV, FLAC, AIFF e ALAC.

Ti consente di convertire qualsiasi brano, album, podcast o un’intera playlist di Amazon Music e trasferirli su Spotify senza problemi.

NoteBurner mantiene lo standard audio Ultra HD, il che significa che potrai comunque goderti le tue tracce con una qualità di prim’ordine.

Segui questi passaggi per trasferire le tue playlist da Amazon Music Unlimited a Spotify utilizzando questo strumento.

  1. Scarica ed esegui NoteBurner Amazon Music Converter sul tuo PC.
  2. Vai su “Impostazioni”, quindi imposta le impostazioni di output.
    1. Seleziona il formato di output (Auto, MP3, AAC, WAV, FLAC, AIFF, ALAC)
    2. Seleziona bit rate (320kbps, 256kbps, 192kbps, 128kbps,)
    3. Seleziona frequenza di campionamento,
    4. Seleziona il percorso di output.
    5. Trascina e rilascia una playlist di Amazon Music in Amazon Music Converter.
  3. Seleziona i brani che desideri convertire.
  4. Fai clic sul pulsante “Converti”.
  5. Fai clic sul pulsante “Convertito” sul lato sinistro e trova i brani che hai convertito in un nuovo formato.
  6. Apri Spotify.
  7. Vai a “Preferenze”.
  8. Vai a “File locali”.
  9. Fai clic sul pulsante “Aggiungi una sorgente”, quindi individua la cartella con i file musicali convertiti.
  10. Evidenzia la cartella con un clic sinistro, fai clic su “OK” e sincronizzala con l’elenco delle cartelle locali di Spotify.

Fare clic su “File locale” nell’elenco a sinistra. Ecco la tua playlist di Amazon Music.

NoteBurner Amazon Music Converter è disponibile per Windows e macOS. L’app offre una prova gratuita ed una versione premium.

Soundiz

Soundiiz è un altro strumento multipiattaforma che ti consente di trasferire senza problemi le tue raccolte Amazon Music su oltre 40 diversi servizi di streaming, incluso Spotify.

L’app ti consente di spostare più tipi di dati musicali, come playlist, artisti seguiti, preferiti e album salvati. Ecco una procedura dettagliata sul trasferimento di playlist da Amazon Music a Spotify utilizzando Soundiiz.

  1. Apri l’app Web Soundiiz.
  2. Accedi a Soundiiz con il tuo account Spotify.
  3. Vai alla tua libreria, quindi seleziona la categoria “Playlist”. Seleziona “Amazon Music” nel pannello di sinistra.
  4. Seleziona le caselle corrispondenti delle playlist di Amazon Music che desideri trasferire.
  5. Nella barra degli strumenti in alto, fai clic su “Converti strumenti”.
  6. Seleziona Spotify come destinazione e avvia il trasferimento.

Puoi accedere alla funzione “da piattaforma a piattaforma” di Soundiiz se desideri trasferire tutti i tuoi dati musicali da Amazon Music a Spotify. Questa opzione sposterà rapidamente tutte le playlist, i preferiti e gli album salvati in una volta sola.

È la scelta migliore nell’elenco per gli utenti di Spotify, poiché il limite di tracce che puoi trasferire è fino a 200 tracce.

La creazione di un account su Soundiiz è gratuita e puoi utilizzare le funzionalità standard dell’app. Per chi volesse c’è anche l’opzione premium che consente di avere pieno accesso all’intero sistema.

ViWizard Amazon Music Converter

ViWizard Amazon Music Converter è una soluzione rapida per i tuoi problemi quando passi da Amazon Music a Spotify. Funziona su Windows e Mac e ti consente di scaricare i tuoi brani Amazon Music sulla memoria locale in un formato compatibile con Spotify.

L’app ti consente di spostare e copiare playlist complete su Spotify o qualsiasi altro lettore audio che supporti i formati discussi in precedenza.

La conversione delle playlist di Amazon Music con ViWizard richiede i seguenti passaggi.

  1. Installa ViWizard Amazon Music Converter e registra il tuo account, quindi avvia il programma. Amazon Music verrà avviato automaticamente poco dopo.
  2. Seleziona le playlist che desideri convertire.
  3. Copia il collegamento alla playlist e incollalo nella barra di ricerca di ViWizard e fai clic su “Aggiungi”.
  4. Fare clic sulla barra dei menu in alto a sinistra e impostare le preferenze di output (formato, bit rate, canale e frequenza di campionamento). Dovresti selezionare la configurazione su MP3 in considerazione di Spotify.
  5. Fai clic su “Converti” per scaricare i file e archiviarli localmente.
  6. Vai su Spotify e trova i tre punti nell’angolo in alto a sinistra.
  7. Seleziona “Modifica”, quindi vai su “Preferenze”.
  8. Vai su “Impostazioni” e individua la cartella “File locali”.
  9. Fai clic su “Aggiungi una fonte”, la cartella in cui si trova la playlist convertita e importala su Spotify.
  10. Trova l’elenco “File locali” sul lato sinistro di Spotify e goditi la tua musica vecchia e nuova.

La prova gratuita di questo strumento ti consente di convertire un numero limitato di tracce. Ma è anche disponibile la versione premium.

Conclusione

La concorrenza nel mercato dei servizi di streaming è intensa e ogni provider presenta una serie unica di pro e contro.

Il passaggio da un servizio all’altro a volte richiede di aggirare le regole. Ciò significa rimuovere la crittografia dei file univoca di un servizio. La buona notizia è che è ancora possibile portare la tua musica con te ovunque tu vada.

Le app e gli strumenti in questo articolo possono aiutarti a trasferire i tuoi preziosi dati di Amazon Music su Spotify con poco sforzo.