Come controllare PC con Alexa

controllare PC con alexa

Se ti trovi qui è perché stai cercando un modo che ti consenta di controllare il tuo PC con Alexa. L’assistente virtuale di Amazon permette infatti di controllare con la voce una molteplicità di oggetti e servizi, ma non consente nativamente di poter controllare dispositivi come i computer. Fortunatamente, esiste una soluzione a questo problema.

In questa guida noi di PhoneToday ti mostreremo come fare per controllare il tuo PC con Alexa, in modo da chiedere all’assistente virtuale di accendere il computer, metterlo in modalità stand by e tanto altro ancora. Continua a leggere per scoprire come fare.

Come controllare il PC con Amazon Alexa

Ognuno di noi almeno una volta nella propria vita ha desiderato di controllare il proprio computer di casa con la propria voce. Oggi questa fantasia può diventare realtà. Non dovrai far altro che seguire questa semplice procedura che, una volta impostata, ti consentirà di controllare con la voce ogni aspetto del tuo PC:

  1. Come prima cosa scarica gratuitamente l’applicazione AssistantComputerControl;
  2. Una volta installato e avviato il programma, durante la configurazione iniziale, clicca sull’icona Dropbox e poi sul tasto “procedi”;
  3. A questo punto il programma ti chiederà di creare un account Dropbox. Se non ne hai uno potrai crearlo gratuitamente, mentre se sei già iscritto al servizio di cloud puoi passare al punto successivo;
  4. Clicca sulla scritta “Download the Dropbox installer” per scaricare un semplice plugin che consente di sincronizzare i file presenti sul tuo computer con il server del programma;
  5. Installato il plugin non dovrai far altro che inserire i tuoi dati di accesso di Dropbox per collegare il servizio cloud con il programma AssistantComputerControl. Al termine della configurazione noterai una cartella denominata “AssistantComputerControl” nel tuo archivio Dropbox: non cancellare questa cartella altrimenti il programma smetterà di funzionare correttamente;
  6. Dopo aver impostato correttamente Dropbox clicca sulla freccia a destra della finestra per passare alla fase finale della configurazione;
  7. Qui il programma ti chiederà di creare un account IFTTT. Se non ne hai uno, potrai crearlo gratuitamente cliccando qui, altrimenti puoi ignorare questo passaggio;
  8. Perfetto, a questo punto la configurazione iniziale è terminata! Ora, infatti, potrai chiudere tutte le finestre presenti sullo schermo e iniziare a installare i comandi vocali che vuoi utilizzare tramite Alexa. Potrai farlo andando sul sito AssistantComputerControl; in basso alla pagina troverai la lista di tutti i comandi supportati dal programma, come quello che ti consentirà di spegnere o accendere il computer, cambiare traccia musicale, aprire una specifica cartella e tanto altro ancora.

Sotto al riquadro di ogni singolo comando noterai un tasto blu con scritto “Amazon Alexa”; ti basterà premerci sopra e poi cliccare sul pulsante “connect”per installarlo. Inseriti i dati di accesso di Amazon ti si aprirà una pagina in cui potrai digitare nell’apposito spazio la frase che, pronunciata, ti consentirà di effettuare il comando desiderato. Ad esempio se hai scelto il comando “shutdown” per spegnere il computer, sarà necessario scrivere “spegni il computer” (prestando attenzione a non utilizzare maiuscole) e poi cliccare sul tasto “save”.

A questo punto tutto sarà pronto e sarai in grado di utilizzare il comando selezionato tramite l’ausilio di Amazon Alexa! Attenzione però! Per un corretto funzionamento è necessario pronunciare prima di ogni frase la parola “Aziona”. Ad esempio: “Alexa, aziona spegni il computer”. Se invece possiedi un Mac non preoccuparti perchè potrai con Alexa potrai controllare anche i computer Apple!