Come bloccare un dominio in Gmail

modificare password gmail

Se sei stufo dello spam proveniente da un dominio specifico in Gmail, puoi bloccare completamente quel dominio. Scopri come in questa guida.

Nessuno vuole un’e-mail di spam. Lo spam riempie le nostre caselle di posta di messaggi irritanti e spesso pericolosi che mettono a rischio i nostri dati. Anche se un’e-mail è sicura, non significa che sia un’e-mail che vogliamo ricevere.

Sfortunatamente, alcune e-mail sono peggiori di altre. Se vuoi fermarli, potresti provare a bloccare un dominio in Gmail. Ciò impedirà a qualsiasi e-mail di raggiungerti da un intero dominio, perfetto per bloccare e-mail fastidiose da un’azienda, ad esempio.

Se desideri bloccare un dominio in Gmail, procedi nel seguente modo.

Blocco di singoli indirizzi e-mail in Gmail

Il blocco di singoli indirizzi e-mail in Gmail è un processo semplice che può aiutarti a evitare e-mail indesiderate provenienti da mittenti specifici.

Se vuoi evitare di arrivare al blocco di un intero dominio, puoi utilizzare questi passaggi per bloccare invece un singolo indirizzo email.

Potresti essere in grado di farlo solo se il mittente utilizza un dominio noto, ad esempio (come outlook.com o gmail.com).

Per bloccare un indirizzo email in Gmail, procedi nel seguente modo:

  1. Apri il sito web di Gmail nel browser e accedi.
  2. Apri l’e-mail che desideri bloccare.
  3. Fai clic sull’icona Altro (l’icona con i tre puntini).
  4. Seleziona Blocca [mittente] dalle opzioni.

A questo punto, l’indirizzo e-mail del mittente è bloccato. Eventuali e-mail future da quel mittente verranno automaticamente spostate nella cartella spam.

Tieni presente che il blocco di un indirizzo e-mail bloccherà solo le e-mail provenienti da quell’indirizzo specifico, non dall’intero dominio. Se desideri bloccare le email provenienti da un intero dominio, dovrai utilizzare il metodo seguente.

Creazione di un filtro per bloccare i domini in Gmail

Il modo migliore per bloccare i domini in Gmail è creare un filtro per eliminare o contrassegnare automaticamente le email di spam da quei domini specifici. Questo è un buon modo per battere lo spam che utilizza mittenti in costante rotazione, ad esempio.

Per creare un filtro per bloccare i domini in Gmail:

  1. Apri il sito Web di Gmail e accedi.
  2. Fai clic sull’icona a forma di ingranaggio nell’angolo in alto a destra del sito Web di Gmail.
  3. Dal menu a comparsa, seleziona Visualizza tutte le impostazioni.
  4. Nella scheda Filtri e indirizzi bloccati nel menu Impostazioni, fai clic sull’opzione Crea un nuovo filtro.
  5. Nel campo Da, inserisci il dominio che desideri bloccare (ad es. example.com o *@example.com).
  6. Seleziona l’azione che vuoi intraprendere (es. Elimina). Puoi anche scegliere di contrassegnare le e-mail come spam o saltare la posta in arrivo e archiviarle.
  7. Fai clic su Crea filtro per salvare il filtro.
  8. Quindi, seleziona Elimina o una delle opzioni alternative, quindi premi Crea filtro.

Dopo aver creato il filtro, Gmail eliminerà o contrassegnerà automaticamente come spam tutte le email provenienti dal dominio specificato. Puoi creare filtri aggiuntivi per altri domini che ti danno fastidio per ripulire la tua casella di posta.

Puoi controllare periodicamente la tua cartella spam per assicurarti che il filtro funzioni come previsto. Se devi interrompere il blocco, torna alle impostazioni di Gmail per rimuovere il filtro in qualsiasi momento.

Controllo della posta in arrivo di Gmail

Utilizzando i passaggi precedenti, sarai in grado di bloccare facilmente un dominio in Gmail. Ciò impedirà a qualsiasi e-mail di raggiungerti da domini privati. Di norma, tuttavia, ti consigliamo di evitare di bloccare domini enormi come gmail.com o outlook.com.

Puoi anche nascondere le email in Gmail per aiutarti a limitare le email che vedi nella tua casella di posta senza arrivare al punto di bloccarle. Se hai problemi a trovare le email che desideri, puoi sempre utilizzare le etichette di Gmail per classificarle meglio.

Torna in alto