Come associare controller Nintendo Switch

La Nintendo Switch è dotata di un paio di Joy-Con, ma esiste anche un’ampia gamma di controller per Nintendo Switch che si possono acquistare separatamente. A prescindere dalla scelta, ecco come associare un controller per Nintendo Switch alla console.

Cosa tenere presente

Innanzitutto, se si sceglie di utilizzare la Switch come dispositivo portatile, collegando i Joy-Con ai lati della console, questi si collegheranno automaticamente alla console.

Tuttavia, se si sceglie di giocare con gli amici o la famiglia e di agganciare la console, sarà possibile accoppiare i controller in modalità wireless o tramite USB.

Inoltre, se non riuscite ad associare un controller Nintendo Switch al vostro dispositivo con il metodo descritto di seguito, è possibile che la console debba essere aggiornata o resettata, oppure che il controller debba essere ripristinato.

È possibile farlo collegando i Joy-Con al dispositivo e accedendo alle impostazioni.

Come accoppiare un controller Nintendo Switch

Bene, passiamo a come associare i controller a Nintendo Switch! Vi mostreremo come farlo in modalità wireless.

Passo 1: navigare nelle impostazioni del controller

Per collegare il controller in modalità wireless, è necessario seguire alcuni passaggi in più rispetto al semplice collegamento via USB. Per farlo, iniziate a navigare nelle impostazioni del controller.

Passo 2: scegliere Cambia impugnatura/Ordine

Una volta fatto questo, dovrete scegliere Cambia impugnatura/ordine. In questo modo è possibile collegare fino a quattro controller diversi contemporaneamente, compresi i Joy-Con.

Passo 3: scegliere il controller

Successivamente, è necessario scegliere i controller da collegare. A questo scopo, utilizzeremo i Joy-Con forniti con la console.

Tuttavia, è possibile utilizzare qualsiasi controller di Nintendo Switch e anche controller di terze parti, purché siano in grado di connettersi in modalità wireless a Switch e Switch Lite.

Passo 4: premere i pulsanti corretti per la connessione

Una volta che avete in mano il controller corretto, è il momento di collegarlo!

La console indicherà quali pulsanti (L + R o SL + SR) premere in base al tipo di controller utilizzato. Dal momento che stiamo usando i Joy-Con, dobbiamo metterli in orizzontale per premere i tasti L e R.

Quando si premono questi tasti, assicuratevi di farlo contemporaneamente e tenete premuto. In questo modo, le luci verdi (o le normali luci blu/bianche per gli altri controller) dovrebbero iniziare a lampeggiare sul controller nel tentativo di connettersi.

Verrà inoltre visualizzata una schermata di caricamento su ogni sezione del controller mentre Switch cerca di connettersi con i controller.

Passo 5: premere A per confermare la connessione

Una volta che il dispositivo si è accoppiato al controller, dovrete premere A per confermare l’accoppiamento. A questo punto, potrete giocare normalmente!

Prima di concludere

Avete il controllo completo su come volete giocare con lo Switch. Con i Joy-Con o con qualsiasi altro controller, è possibile giocare a una grande varietà di giochi, a patto di sapere come collegare i controller allo Switch!

Domande frequenti

Come giocare in 2 con un solo controller?

Anche se tecnicamente non è possibile giocare in due con un solo controller, è possibile utilizzare due joystick come due controller separati.

Come si resetta il controller di Nintendo Switch?

Per resettare il controller di Switch, è sufficiente fare clic su Impostazioni di sistema, quindi scegliete Controller e sensori. È necessario selezionare Cambia mappatura pulsanti e selezionare il controller che si desidera reimpostare, quindi selezionare Reimposta.

Dove si trova il pulsante di accoppiamento sul controller Switch?

I pulsanti L e R servono per accoppiare il controller alla console Switch.

Torna in alto