Come aggiungere un account a OneDrive

Molte persone apprezzano la comodità della piattaforma di archiviazione cloud OneDrive. Ogni abbonamento a Office 365 viene fornito con OneDrive e un po’ di spazio libero e non fa male eseguire il backup dei file nel cloud. Tuttavia, alcuni utenti hanno più account.

OneDrive è disponibile nelle versioni personale e aziendale e di solito sono separate. Anche così, ci sono modi per aggiungere un secondo account al tuo client OneDrive. Leggi fino alla fine e diventa un esperto di OneDrive.

Come aggiungere un account a OneDrive

È possibile aggiungere un account a OneDrive, ma ci sono alcune restrizioni che dovresti conoscere.

Puoi aggiungere account a OneDrive?

Sì, puoi aggiungere più account a OneDrive, ma c’è un problema. Sul tuo PC può essere presente un solo account OneDrive personale alla volta. Tuttavia, non c’è limite al numero di account scolastici o aziendali che possono essere presenti sul tuo computer.

In breve, avrai bisogno di un account OneDrive non personale in modo che il tuo computer ti consenta di aggiungerlo. Per accedere a un altro account personale OneDrive, devi disconnetterti da quello corrente.

Ovviamente, questo si riferisce al client desktop OneDrive, che si integra direttamente con i PC Windows 10. Non devi nemmeno installarlo.

Se provi ad aggiungere due account personali, ricevi invece un messaggio di errore. Il messaggio ti dice di scollegarlo prima di aggiungere il secondo.

Aggiungi account a OneDrive su Windows

Per aggiungere account OneDrive al tuo computer, non è necessario eseguire passaggi speciali. Avvia semplicemente il client e inizia da lì.

  1. Apri l’app OneDrive sul tuo PC.
  2. Accedi al tuo account personale se necessario.
  3. Fai clic su “Apri la mia cartella OneDrive”.
  4. Passa alla barra delle applicazioni e cerca l’icona di OneDrive nell’angolo in basso a destra.
  5. Fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona.
  6. Seleziona “Impostazioni”.
  7. Vai alla scheda “Account” e seleziona “Aggiungi un account”.
  8. Verrà avviata l’installazione di OneDrive e potrai accedere al tuo account scolastico o aziendale.
  9. Ora puoi accedere a entrambe le cartelle di OneDrive tramite Esplora file di Windows.

Puoi ripetere il passaggio sei per aggiungere un terzo o anche un quarto account. Sei a posto purché non sia un account personale.

A volte, OneDrive potrebbe non essere visualizzato sulla barra delle applicazioni. In questa situazione, l’icona è probabilmente compressa in un pannello. Fare clic sulla freccia per rivelarla.

Questo fenomeno si verifica quando hai troppe app in esecuzione in background. Windows li nasconderà in modo da non sovraffollare la barra delle applicazioni. Fortunatamente, se hai già installato OneDrive, è sempre in esecuzione a meno che non esci dall’app.

Aggiungi account a OneDrive su Mac

Alcuni utenti di OneDrive sono su un Mac e c’è un client macOS progettato per loro. Le limitazioni dell’account sono identiche a quelle degli utenti Windows, il che significa che è consentito un solo account OneDrive personale.

  1. Avvia OneDrive e accedi se richiesto.
  2. Vai a “Guida e impostazioni”.
  3. Seleziona “Preferenze”.
  4. Fare clic sulla scheda “Account”.
  5. Scegli “Aggiungi un account”.
  6. Attendi l’avvio dell’installazione di OneDrive.
  7. Accedi al tuo secondo account.

Con un processo simile, anche gli utenti Windows possono adattarsi rapidamente. Le opzioni possono avere etichette diverse, ma non c’è quasi nessuna differenza.

Aggiungi account a OneDrive su un dispositivo mobile

OneDrive è anche su iOS e Android come app. Puoi scaricarlo gratuitamente e accedere ai tuoi file in movimento.

Le app mobili consentono agli utenti di aggiungere account di lavoro o didattici, proprio come sui computer. I passi sono come segue.

  1. Avvia l’app OneDrive sul tuo dispositivo mobile.
  2. Tocca la tua immagine del profilo.
  3. Vai al menu Impostazioni.
  4. Cerca “Aggiungi account”.
  5. Accedi al tuo secondo account OneDrive.

In alternativa, puoi già toccare il pulsante “Aggiungi account” e l’icona accanto alle immagini del profilo dei tuoi account esistenti.

Problemi derivanti dall’avere più account OneDrive

Più account OneDrive amplieranno facilmente le tue capacità di archiviazione, ma a volte uno non si sincronizza con un altro. Questo problema può sorgere se il client OneDrive di un dispositivo non è aggiornato.

Pertanto, mantenere OneDrive aggiornato su tutte le tue piattaforme è fondamentale. Risolvere il problema non è complicato, ma richiede tempo e potresti non avere il lusso di aspettare.

Alcune app di terze parti come Shift e MultCloud consentono agli utenti di gestire più account cloud in un’unica app. Puoi anche combinare OneDrive con Google Drive.

Domande frequenti aggiuntive

Quanti account OneDrive posso avere?

Puoi avere un account OneDrive personale ma tutti gli account di lavoro o didattici che desideri. Se hai accesso a uno di ciascuno, ne hai tre che puoi utilizzare in qualsiasi momento se li aggiungi allo stesso dispositivo.

Posso avere due account OneDrive su un iPad?

Sì, puoi seguire i passaggi descritti sopra per i dispositivi mobili. OneDrive è disponibile per iPad allo stesso modo in cui può essere scaricato su altri dispositivi mobili. Le limitazioni dell’account non sono diverse.

L’eliminazione di qualcosa da OneDrive eliminerà lo stesso oggetto su un telefono?

Se i dispositivi sono sincronizzati, l’eliminazione di qualcosa su un PC farà lo stesso su un dispositivo mobile. Anche la rimozione di qualcosa sul telefono avrà un risultato identico.

Conclusione

Il limite di un account personale di OneDrive non impedisce agli utenti di aggiungere altri account dall’istituto di istruzione o dal lavoro. Il processo richiede solo alcuni minuti e ti consentirà di accedere a tutto in un unico posto, risparmiando tempo prezioso a lungo termine.