Come aggiornare Smart TV Samsung

Samsung rilascia frequentemente aggiornamenti del firmware per gli Smart TV Samsung. L’aggiornamento del televisore Samsung può offrire più funzioni, correzioni di bug, una migliore reattività e una maggiore versatilità.

Se non avete mai aggiornato un televisore Samsung prima d’ora, potrebbe sembrare qualcosa di spaventoso o rischioso. Ma non preoccupatevi perché è molto semplice e si può fare in pochi minuti. Di seguito vi mostreremo come farlo in soli 4 passaggi, in modo che sappiate esattamente cosa fare.

Come aggiornare Smart TV Samsung

Chiunque può aggiornare la propria Smart TV Samsung, quindi preparate il telecomando e seguite questi 4 passaggi.

L’aggiornamento dello Smart TV Samsung assicura che il televisore sia dotato del firmware più recente, che non abbia problemi o bug, che funzioni senza problemi e che offra più opzioni e impostazioni.

Passo 1: accendere il televisore

Per aggiornare il televisore Samsung, è necessario il telecomando Samsung. Tuttavia, se lo avete perso o non ne avete accesso, potete farlo utilizzando i pulsanti fisici “nascosti” sotto il logo Samsung al centro del televisore.

Quando si utilizzano i pulsanti fisici per accendere il televisore Samsung, premere a lungo il pulsante centrale per accenderlo. Una volta acceso il televisore, passate al passo successivo, dove scoprirete dove si trovano gli aggiornamenti Samsung.

Passo 2: entrare nel menu

Nella fase successiva, è necessario accedere al menu. È possibile farlo con il telecomando, premendo il pulsante con le tre linee sulla parte superiore del telecomando.

Se invece si utilizza il telecomando e i pulsanti fisici del televisore Samsung, per accedere al menu è necessario premere una volta il pulsante centrale.

Passo 3: individuare la sezione Impostazioni e assistenza

Nel menu, si deve trovare la scheda Impostazioni e fare clic su di essa. Una volta acceduto alle impostazioni, nel menu laterale troverete la sezione Supporto.

Fate clic sulla sezione Supporto per aprire la scheda Supporto in cui si trova l’aggiornamento.

Passo 4: selezionare Aggiorna nella sezione Aggiornamento software

Una volta completato il passaggio precedente, verrà visualizzata la sezione Aggiornamento software. Quando si fa clic su questa sezione, è necessario fare clic sul pulsante “Aggiorna ora”. L’operazione controllerà se è disponibile un aggiornamento per il televisore Samsung.

Appena sotto il pulsante “Aggiorna ora” si trova il pulsante “Aggiorna automaticamente”, che è meglio impostare su ON. In questo modo, non sarà necessario controllare manualmente la presenza di aggiornamenti.

Al contrario, il televisore controllerà occasionalmente la presenza di un aggiornamento e notificherà quando è disponibile per l’installazione. A questo punto è possibile impostare il TV in modo che esegua l’aggiornamento quando è più comodo per l’utente, oppure rimandarlo alla volta successiva.

Quanto tempo richiede un aggiornamento Samsung e quali sono i requisiti?

Non dovete preoccuparvi dei requisiti, perché Samsung se ne occupa per voi. In media, Samsung offre il supporto per gli smart TV per circa due anni dal rilascio. Questo include aggiornamenti importanti con nuove funzionalità e componenti aggiuntivi.

Tuttavia, anche dopo i primi due anni, i televisori Samsung ricevono aggiornamenti per la correzione di bug minori. In questo modo, è sufficiente assicurarsi che l’aggiornamento sia installato sul televisore.

Quando il televisore Samsung riceve un aggiornamento, l’aggiornamento stesso richiede solo pochi minuti. Naturalmente, ciò dipende anche dalla velocità di Internet, poiché il televisore scarica l’aggiornamento da Internet.

Ma c’è una cosa importante da tenere presente. Quando l’aggiornamento è in corso, non si deve spegnere il televisore. Se il televisore viene spento durante il processo di aggiornamento, potrebbero verificarsi problemi con l’installazione e potrebbe essere necessario resettare il televisore.

Per gli aggiornamenti automatici, è possibile impostare un orario specifico per l’installazione dell’aggiornamento, oppure l’aggiornamento può essere installato al successivo spegnimento del televisore. Il televisore non si spegnerà, ma si spegnerà da solo una volta completato l’aggiornamento.

Prima di concludere

L’aggiornamento di uno smart TV Samsung può essere eseguito in pochi passaggi e richiede solo pochi minuti. È possibile eseguire l’aggiornamento manualmente o impostare l’aggiornamento automatico su ON in modo da poter decidere quando installare l’aggiornamento.

Riteniamo che sia meglio che Samsung TV installi l’aggiornamento quando si spegne il televisore. Inoltre, è importante non saltare gli aggiornamenti perché possono migliorare l’uso del televisore aggiungendo nuove funzioni intelligenti o correggendo bug.

Qualunque cosa si faccia, c’è una cosa che non si deve mai fare: spegnere il televisore durante il processo di aggiornamento, perché questo può portare a complicazioni e problemi.

Domande frequenti

L’aggiornamento del televisore Samsung è sicuro?

Sì, l’aggiornamento della smart TV Samsung è sicuro e può portare a maggiori vantaggi nel lungo periodo.

Quando è meglio aggiornare il televisore Samsung?

Il momento migliore è quando non si prevede di utilizzarlo e quando può rimanere acceso senza perdere l’elettricità.

È possibile aggiornare il televisore senza utilizzare il telecomando Samsung?

Sì, è possibile aggiornare il televisore utilizzando i pulsanti nascosti sotto il logo centrale Samsung sul televisore.

Quanto tempo è necessario per effettuare un aggiornamento?

Di solito ci vogliono un paio di minuti, poiché gli aggiornamenti non sono di grandi dimensioni. Tuttavia, si consiglia di farlo quando si ha molto tempo libero, nel caso in cui l’aggiornamento sia di grande entità.

Ogni quanto tempo si dovrebbe aggiornare il televisore Samsung?

Dovreste aggiornarlo ogni volta che Samsung rilascia un aggiornamento. Si consiglia inoltre di impostare gli aggiornamenti automatici su ON.

Torna in alto