Come aggiornare ChromeOS

Se utilizzi un Chromebook con ChromeOS, è necessario mantenere aggiornato il sistema operativo in ogni momento. Ciò garantisce di sfruttare tutte le ultime funzionalità e caratteristiche. Ma è anche importante aggiornare ChromeOS per motivi di sicurezza.

Spesso, gli aggiornamenti includono miglioramenti alla sicurezza, correzioni e patch per garantire che il sistema funzioni in modo fluido, efficiente e sicuro. È facile sia verificare se è disponibile un aggiornamento per ChromeOS sul tuo Chromebook, sia eseguire l’aggiornamento in pochi minuti.

Come aggiornare ChromeOS

  1. Accendi il Chromebook e connettilo a una rete Wi-Fi disponibile (e sicura). È meglio farlo a casa. Assicurati di chiudere tutte le schede e i file aperti.
  2. In basso, dove vedi l’orario, selezionalo.
  3. Seleziona Impostazioni.
  4. In basso a sinistra, seleziona Informazioni su ChromeOS.
  5. Dove viene mostrata la versione corrente, seleziona Verifica aggiornamenti a destra.
  6. Il computer cercherà di vedere se ci sono aggiornamenti disponibili. Se ne trova uno, inizierà automaticamente a scaricarlo. Questo può richiedere diversi minuti a seconda delle dimensioni dell’aggiornamento. Vedrai la percentuale di completamento dell’aggiornamento.
  7. Una volta terminato, seleziona Riavvia a destra per riavviare il computer. Il computer si riavvierà e la nuova versione di ChromeOS sarà caricata.

Cos’altro sapere sugli aggiornamenti di ChromeOS

Potresti non dover affatto seguire questi passaggi, perché i migliori Chromebook controllano automaticamente i download e gli aggiornamenti ogni volta che sono connessi a una rete Wi-Fi o Ethernet.

Ma se sei stato via per un lungo periodo di tempo, ad esempio, potresti voler fare un rapido controllo manuale una volta a casa per aggiornare immediatamente il sistema operativo prima di tornare al lavoro.

Una volta eseguito l’aggiornamento, sia manualmente sia automaticamente, dovrai riavviare il Chromebook. Se sei curioso di sapere cosa include l’aggiornamento, seleziona Scopri di più sull’ultimo aggiornamento di ChromeOS per familiarizzare con ciò che comporta.

Se si tratta di nuove funzionalità, questo ti darà un’anticipazione di ciò che potrai provare una volta che il computer sarà riavviato. Tipicamente, gli aggiornamenti sono codificati a colori, con il blu che indica che l’aggiornamento è raccomandato ma non essenziale e l’arancione che significa che è obbligatorio.

Nota che, mentre puoi aggiornare ChromeOS tramite una rete dati cellulare se hai collegato il Chromebook all’hotspot del tuo telefono cellulare o tablet, vedrai un avviso che ti informa di quanti dati mobili verranno utilizzati dall’aggiornamento.

Se hai un piano con dati mensili limitati, puoi decidere in quel momento se vuoi continuare con l’aggiornamento o aspettare di tornare a casa e connetterti al Wi-Fi.

Vale anche la pena aggiungere che teoricamente puoi eseguire ChromeOS Flex su un dispositivo diverso da un Chromebook, incluso Windows, Mac e Linux. Il processo di aggiornamento rimarrebbe lo stesso.

Torna in alto