Come accedere al catalogo completo Disney+

Quando Disney+ è stato lanciato per la prima volta negli Stati Uniti, essenzialmente tutto il catalogo era adatto alle famiglie.

La libreria era composta da film Marvel, animazioni Disney classiche, ogni episodio dei Simpson, film Pixar e altri marchi Disney.

Ora, la libreria di Disney+ contiene contenuti più maturi, inclusi programmi TV come Iron Fist, The Punisher e Jessica Jones (tutti originariamente trasmessi in streaming su Netflix).

Altre regioni avevano già contenuti per adulti prima di questo, ma negli Stati Uniti vivono separatamente su Hulu.

Pertanto, gli utenti Disney+ devono impostare le classificazioni dei contenuti per ogni profilo del proprio account.

In questo modo, puoi limitare i tipi di film e programmi TV che qualcuno può guardare o non impostare alcun limite se vuoi vedere tutto nel catalogo Disney+.

Come impostare una classificazione dei contenuti su Disney+ quando accedi

Quando Disney+ ha introdotto gli spettacoli Marvel Netflix per la piattaforma, ha segnato il primo contenuto per adulti ad arrivare su Disney+ negli Stati Uniti.

In quanto tale, il servizio ha aggiunto un’impostazione di classificazione dei contenuti per ciascun profilo, una funzionalità che esisteva già in altre regioni.

Quando accedi per la prima volta al tuo account Disney+ dal 16 marzo 2022 in poi, vedrai una schermata per impostare una classificazione dei contenuti per il tuo profilo principale.

Ciò limiterà il tipo di contenuto che puoi guardare su Disney+, in base alla sua valutazione dei genitori.

Da questa schermata, puoi selezionare Catalogo completo per TV-MA (l’equivalente di nessuna restrizione di classificazione) o Non ora per impostarlo in un secondo momento (che applica una classificazione TV-14).

A seconda della tua selezione, ti viene richiesta la password, data la possibilità di impostare un PIN per proteggere il tuo profilo e quindi puoi impostare un’impostazione di classificazione dei contenuti per qualsiasi altro profilo sull’account.

Ma cosa succede se non lo vedi quando accedi? Oppure cambi idea sull’impostazione del contenuto? Continua a leggere.

Come modificare la classificazione dei contenuti per qualsiasi profilo su Disney+

Supponendo che tu sia il proprietario dell’account, puoi modificare le impostazioni di classificazione dei contenuti in qualsiasi momento.

Le classificazioni dei contenuti si applicano in base al profilo. Ciò significa che puoi avere un account senza restrizioni e un altro account con una restrizione TV-14, ad esempio.

Per impostare una classificazione dei contenuti per un profilo:

  1. Seleziona l’icona del tuo profilo. Su un browser web, è in alto a destra. Sui dispositivi mobili, è in basso a destra. Sulla smart TV, vai a sinistra e si trova nella parte superiore del menu.
  2. Seleziona Modifica profili.
  3. Scegli un profilo da modificare.
  4. Seleziona Classificazione dei contenuti.
  5. Scegli una classificazione dei contenuti. Per accedere al catalogo completo, seleziona la valutazione più alta (ad es. TV-MA negli Stati Uniti o 18+ nel Regno Unito).
  6. Seleziona Salva.

Durante questo processo potrebbe essere richiesta la password. Questo serve per verificare che tu sia il proprietario dell’account.

Inoltre, quando modifichi un profilo, dallo stesso menu in cui selezioni Classificazione contenuti, puoi anche selezionare PIN profilo.

Ciò consente di impostare un PIN di quattro cifre da inserire per accedere al profilo. Questo è utile se hai più profili con diverse classificazioni dei contenuti. Garantisce che qualcuno su un profilo più limitato non possa semplicemente passare a uno senza restrizioni e guardare quello che vuole.

Se desideri creare un profilo completamente a prova di bambino, dotato di protezione aggiuntiva e un’interfaccia utente ottimizzata, consulta la nostra guida su come creare un profilo Disney per i tuoi bambini.

Disney+ ha qualcosa per tutti

Sebbene originariamente Disney+ fosse stato lanciato con un focus maggiormente sulla famiglia, il servizio si è aperto e ha fornito film e programmi TV rivolti a un pubblico più maturo, specialmente al di fuori degli Stati Uniti, con l’integrazione del marchio Star.

Pertanto, è fondamentale applicare queste protezioni di classificazione dei contenuti a ogni profilo Disney+ in modo che i giovani non guardino qualcosa di non previsto per loro.