Notizie

Rallentare o meno l’iPhone? Presto sarà direttamente l’utente a deciderlo!

Anche dopo le scuse di Apple, le polemiche riguardo lo “scandalo delle batterie” non sono ancora del tutto svanite. E’ forse per questo che il colosso statunitense ha fatto sapere che, quanto prima, tramite un aggiornamento permetterà agli utenti di scegliere se attivare o disattivare il rallentamento del proprio dispositivo.

L’opzione, che verrà implementata con il prossimo aggiornamento di iOS 11.3, sarà disponibile solo su iPhone 7, 7 Plus, 6, 6 Plus, SE, 6S e 6S Plus. L’Azienda di Cupertino ha inoltre dichiarato che la funzione “gestisce in modo dinamico le massime prestazioni per prevenire arresti imprevisti”.

Bisogna anche ricordare che Apple ha permesso a tutti i possessori di un dispositivo fuori garanzia di sostituire la batteria del prodotto a soli 29 euro, rispetto ai 79 chiesti in precedenza, permettendo così ai consumatori di portare il proprio device alle prestazioni originarie.

Con così tanti vecchi iPhone sul mercato, i problemi di prestazioni delle batterie sono diventati una preoccupazione per molti consumatori” ha detto Ben Wood dalla società di consulenza tecnologica CCS Insight. Dichiarando inoltre “Apple è stata sottoposta a controllo regolamentare quindi è probabile che provi a offrire il maggior numero possibile di opzioni ai consumatori in modo che possano decidere il modo migliore per massimizzare la durata della batteria su iPhone idonei per il nuovo programma di batteria“.


Fai click per commentare
Vai su