Centrodestra: “Convocare la Vigilanza Rai dopo il comizio di Conte”. Chiesta replica in TV

Matteo Salvini e Giorgia Meloni
Matteo Salvini e Giorgia Meloni

Durante l’ultima conferenza stampa del premier Conte, sono stati fatti i nomi di Giorgia Meloni e Matteo Salvini sulla questione MES. Il presidente del Consiglio ha accusato i due di dire menzogne su questa faccenda.

La risposta dei diretti interessati non si è fatta attendere, ma non basta, perché è stata inviata al presidente Alberto Barachini una lettera da parte dei capogruppo dei partiti di Centrodestra, Daniela Santanchè (FdI), Giorgio Mulè (FI), e Paolo Tiramani (Lega). Di seguito le loro parole:

“Convocare la Commissione di Vigilanza oggi stesso per discutere delle gravi dichiarazioni del presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che ha trasformato la conferenza stampa sull’emergenza Coronavirus in vero e proprio comizio politico. Si discute l’attacco frontale senza precedenti nella storia repubblicana del presidente del Consiglio nei confronti dei leader delle opposizioni Matteo Salvini e Giorgia Meloni“.

La risposta di Barachini

In vista della lettera ricevuta dall’opposizione, il presidente della Commissione di Vigilanza Rai, Alberto Barachini, ha fissato per la giornata di martedì una riunione informale in videoconferenza dei componenti dell’Ufficio di Presidenza, estesa a tutti i commissari. Barachini fa sapere di aver inviato una lettera ai vertici del servizio pubblico chiedendo il diritto di replica degli interessati con visibilità simile a quella avuta ieri da Conte.