CarPlay di Apple ora funziona su tutti i Tesla – richiede una messa a punto completa con due pillole di lampone

Apple CarPlay è ora disponibile su tutte le auto Tesla. Una soluzione per sviluppatori di applicazioni non è semplice, ma funziona.

Le auto Tesla hanno schermi di grandi dimensioni, ma sistemi come CarPlay di Apple, intrinsecamente, non possono essere utilizzati su di esse. Ora il servizio per le auto Apple sarà disponibile su tutte le Tesloe purché possiate permettervi due minicomputer Raspberry Pi 4 e una superficie lunga.

Lo sviluppatore di applicazioni Michał Gapiński presenta i risultati dei suoi mesi di lavoro e CarPlay su Tesla sul suo sito web. Il metodo utilizza il browser Web di Tesla e si basa sul mirroring dello schermo in un certo modo.

L’arrangiamento di Gapiński utilizza due computer Raspberyr Pi 4, uno con software Android 12 personalizzato e l’altro con Linux. Android-Raspberry invia il video a Linux-Raspberry, il browser Tesla registra i tocchi, che Android-Raspberry elabora nuovamente.

Lo stesso CarPlay funziona anche con Raspberry Pi 4 con software Android, quindi può anche eseguire applicazioni Android.

Secondo lo sviluppatore, l’accordo funziona perfettamente e con CarPlay puoi, ad esempio, navigare, utilizzare applicazioni o persino guardare servizi di streaming. Successivamente, il metodo richiederà probabilmente un altro Raspberry Pi 4, ma per ora l’utilizzo di CarPlay su Tesla richiede ancora un bel po’ di trucchi.

Torna in alto