Caos alla Camera: M5S critica sanità lombarda e la Lega inizia a urlare

Questa mattina presso la Camera dei Deputati, il presidente Giuseppe Conte ha illustrato l’informativa urgente sulle misure della nuova fase 2. Ma anche questa riunione ha portato a scontri in Aula, con l’insorgere della Lega.

Durante l’intervento di Riccardo Ricciardi, esponente del M5S, i deputati del Carroccio hanno cominciato a urlargli contro buffone, buffone. La reazione della Lega è stata scatenata dalle parole di Ricciardi sulla sanità lombarda:

“Chi critica Conte propone il modello Lombardia, un ospedale da 21 milioni per 25 pazienti, ecco come sono stati spesi i soldi delle tasse e dei cittadini

In aula quindi è subito scoppiato il caos, perché alcuni leghisti non hanno rispettato le distanze di sicurezza e si sono avvicinati alla base dell’emiciclio, dal quale Ricciardi stava tenendo il suo intervento.

Dal canto suo, Ricciardi continuava ad attaccare la Lega e la Lombardia e così il presidente della Camera Roberto Fico si è trovato costretto ad interrompere la seduta.