Internet & Social Network

La fotocamera di Facebook si attiva da sola

E’ davvero inquietante e fastidioso il bug che ha colpito l’applicazione mobile del noto social network. A quanto pare solo la versione per dispositivi iOS è afflitta da tale problematica, che di certo non farà stare tranquilli molti utenti.

Questo bug ha a che fare ancora una volta con la privacy, tematica con cui Facebook non sembra proprio voler andare d’accordo in alcun modo. Il problema in questione è l’apertura in background della fotocamera mentre si utilizzava Facebook.

Questa è visibile nel momento in cui si ruota l’interfaccia o si chiude una foto, con la fotocamera che va a costituire proprio lo sfondo dietro la grafica dell’applicazione. Sembra che solo i device aggiornati ad iOS 13.2.2 ne soffrano.

Nonostante gli smartphone Android non soffrano questo bug, la colpa non è di Apple. Modificando i permessi di accesso delle applicazioni alla fotocamera infatti il bug si presenterà ancora una volta ma lo sfondo apparirà nero, testimoniando come la causa sia da ricercare nel software di Facebook.

Si tratta di sicuro di un bug spiacevole e potenzialmente molto pericoloso, soprattutto qualora dei malintenzionati riuscissero a sfruttare questa falla per appropriarsi di dati  immagini sensibili riguardanti gli utenti del social network di Zuckerberg.

Vi aggiorneremo sui futuri sviluppi di questa vicenda, che speriamo possa concludersi al più presto con un semplice aggiornamento.

Fai click per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vai su
SCONTI e BUONI AMAZON GRATIS➡️ UNISCITI ⬅️
+ +