Boris Johnson dopo la terapia intensiva: “Devo la vita ai medici”

Il primo ministro degli Stati Uniti

Boris Johnson, dopo essere stato intubato nel reparto di terapia intensiva ed aver superato questo terribile momento, ha parlato dopo essere stato dimesso da qualche ora dall’ospedale di St. Thomas Hospital.

Il primo ministro del Regno Unito avrebbe detto “Non posso ringraziarli abbastanza, gli devo la vita” riferito ai medici che lo hanno salvato, essendo arrivato ad un punto critico dato il peggioramento delle sue condizioni.

Boris Johnson dimesso dall’ospedale

Ora Boris Johnson sta pian piano migliorando e ha una lenta guarigione. Nel frattempo però ha voluto esprimere la sua riconoscenza nei confronti di tutto il personale sanitario che gli ha salvato la vita. Adesso dovrà trascorrere un periodo di isolamento ancora qualche settimana.